Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
QUEST Alba di Sangue [Nemas]
05-11-2018, 01:49 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-11-2018 01:50 PM da Narratore.)
Messaggio: #61
RE: Alba di Sangue [Nemas]
Dicono un sacco di cose, eh? Chi te ne ha parlato? Quel senzacazzo di Tom? Scommetto che è stato lui a mandarti qua.
Con un gestaccio, Sam si avvicinò alla guerriera, mantenendo comunque una distanza di sicurezza.
Però ha ragione: io sono il re di questo posto. Inchinati, Strega, avanti. Vediamo se sei capace di porgere il dovuto rispetto, eh?
Alcuni tra la folla si misero a sghignazzare, curiosi di vedere se la ragazza avrebbe fatto ciò che le veniva detto.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-11-2018, 04:43 PM
Messaggio: #62
RE: Alba di Sangue [Nemas]

-Parlato-


Rebecca rimase impassibile.
Osservò attentamente tutta la gente che la circondava. Non aveva paura, ma era turbata si!
Sam mezzamano era pericoloso. Bisognava trovare un'approccio adatto. Sembrava proprio che tutti i cittadini lì si fidassero di lui. Bisognava trovare il modo di distrarli. Sperando che almeno avrebbe funzionato?


-Non appartengo al tuo mondo, quindi preferisco non farlo- disse Rebecca mesta.

Tirando fuori alcuni pezzi d'oro li tirò alla gente che la circondava, sopratutto a quelle donne che ai suoi occhi potevano essere delle madri. Poi lanciò tre asticella d'oro ai piedi di Sam.

-Ma forse possiamo trovare un'accordo che andra bene per entrambi?- suggerì Rebecca.






Yoki: 0%


Punti limite: 0/31



Fisico: ottimo


Psiche: Rebecca sta valutando la situazione e cerca guidarla a suo vantaggio. Sam mezzamano è pericoloso.


Abilità: percezione passaiva

[Immagine: 33ubrbq.jpg]

Tenendola nella sua mano, lei lo guarda con occhi rossi pieni di comprensione.
I loro occhi si trasmettono qualcosa di silenzioso, che solo loro sanno.

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-11-2018, 09:38 PM
Messaggio: #63
RE: Alba di Sangue [Nemas]
Ah, è così, eh? Se non sbaglio, ci si inchina anche ai re stranieri!
Ma l'inveire di Sam Mezzamano si interruppe quando la guerriera iniziò a distribuire Bera a destra e a manca, come se fosse in grado di tirarli fuori dal nulla. In men che non si dica, la sua banda si stava azzuffando per avere una o due monete, e la situazione rischiava di degenerare in una rissa... o addirittura in una battaglia, dato che erano tutti armati! Il capobanda dovette mettersi a urlare per mantenere una parvenza d'ordine tra i suoi, e lanciò un'occhiataccia a Rebecca.
E va bene, punto a tuo favore, Strega. Dimmi che vuoi, forse posso aiutarti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-11-2018, 02:57 PM
Messaggio: #64
RE: Alba di Sangue [Nemas]
-Parlato-


Rebecca era riuscita infine a portare situazione su una strada a lei favorevole. Forse ora Sam Mezzamano non sarebbe più riuscito ad usare i suoi subordinati. Ma ora cosa doveva chiedergli con precisione?
Dalle sue parole sembrava che odiasse molto Tom, poichè egli aveva intuito subito che Rebecca era stata  mandata lì da lui. Aveva proseguito con costanza le sue indagini, per capire chi aveva ucciso Clara e le altre persone. Tutto ciò l'aveva portata fino a lì. Era davvero Sam l'assassino oppure no? Forse finalmente tutto si sarebbe concluso, oppure no?

-Tom hai detto pima? Sembra che tu lo conosca bene? E vedo anche che lo odi molto? Questo mi ha già incuriosito-


Rebecca aspettò un'attimo, poi proseguì.



-Ho ricevuto una richiesta di aiuto in questo paese! E' da stamattina che sto indagando. Qualcuno ha ucciso quattro persone e tra queste c'era una ragazza di nome Clara. Tu sai chi potrebbe averla uccisa? Non si tratta di uno yoma, ormai questo lo sò-


Era meglio non dire per il momento che Rebecca sospettasse di Sam. Non si sentiva più sicura che fosse lui il colpevole. Almeno per il momento. Ebbe questo presentimento, quando prima l'uomo l'accusò di essere adanta lì a cercarlo, perchè Tom aveva fatto il suo nome.

Yoki: 0%


Punti limite: 0/31



Fisico: ottimo


Psiche: Rebecca sta cercando di scoprire la verità sulla morte di Clara. Nutre dei sospetti che forse non è stato Sam.


Abilità: percezione yoki passiva.

[Immagine: 33ubrbq.jpg]

Tenendola nella sua mano, lei lo guarda con occhi rossi pieni di comprensione.
I loro occhi si trasmettono qualcosa di silenzioso, che solo loro sanno.

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-11-2018, 12:44 AM
Messaggio: #65
RE: Alba di Sangue [Nemas]
Lo conosco e lo odio, sì. Non c'è bisogno di nasconderlo. E' stato lui a farmi questo.
Sam alzò la sua mano sinistra, lasciando vedere che gli mancavano tre dita e una parte del palmo. Probabilmente un colpo dato con violenza, perché era evidente la cicatrice anche sul resto della mano.
Se non ci sono Yoma, allora perché sei ancora qui, eh? Sbaglio o voi Streghe dovete occuparvi solo di quei mostri? Vai subito a riferire che non ce ne sono e levati dalle palle! Cosa me ne frega a me di qualche ragazza morta?
Il capobanda pareva sul punto di andarsene: la conversazione doveva sembrargli poco proficua, e i suoi seguaci erano dispersi in mezzo allo spiazzo a picchiarsi per pochi Bera. Sicuramente non era una situazione favorevole, e quindi non aveva molto interesse a mantenerla.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-11-2018, 12:41 AM
Messaggio: #66
RE: Alba di Sangue [Nemas]
-Parlato-


Sam aveva ragione. Lei non aveva più motivi di stare lì se non per questioni personali della famiglia di Clara. Ma giunta a questo punto non aveva intenzione di lasciare perdere. Data la situazione, Rebecca avrebbe potuto aggiungere alcuni particolari per poter convincere Sam.

-SAM!!- Alzò la voce Rebecca perchè la sentisse.


-Il fatto è che...il sindaco ormai, che ci sia uno yoma oh meno deciderà che precauzioni prendere. La situazione non cambierà affatto se io me ne andrò. Anzi, potrebbe peggiorare molto per te. Il sindaco della città, inizierà a inviare i suoi uomini, per fare ricerche nei luoghi che io ho già visto. E se le guardie interrogheranno Tom, lui cosa credi che farà? Farà il tuo nome, riuscirà ad accusarti in qualche modo di essere tu l'assassino, anche se forse non sarà vero. Non potrai scappare e non potrai più nasconderti. Tanti saluti al bel posto che hai costruito e ai tuoi affari. E questi poveretti qui? Hai detto che sei tu a occuparti di loro. Io ti prometto un bel pugno di Bera se mi aiuterai a trovare il responsabile e in questo modo avrai anche salva la tua vita. Io sono l'unica cosa che ferma al momento il sindaco, dall'idea di ispezionare la città da cima a fondo, e beccarti!- Nonostante tutto molte delle cose che aveva detto in quel momento poteva risultare vero.


-Intendi ancora lasciare perdere? Io dico che ne và della tua vita ormai-




Yoki: 0%


Punti limite: 0/31



Fisico: ottimo


Psiche: Riflette sulla situazione. Presume che Sam abbia i minuti contati se sene andrà. Cerca quindi di convincerlo ad aiutarla.


Abilità: percezione yoki passiva.

[Immagine: 33ubrbq.jpg]

Tenendola nella sua mano, lei lo guarda con occhi rossi pieni di comprensione.
I loro occhi si trasmettono qualcosa di silenzioso, che solo loro sanno.

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-11-2018, 08:47 PM
Messaggio: #67
RE: Alba di Sangue [Nemas]
Sam si fermò, si girò verso la guerriera e per alcuni momenti la fissò in cagnesco. Poi, però, tirò un lungo sospiro.
Sono quasi convinto che metà di quel che hai detto siano cazzate. Ma non mi va di rischiare, e sono sicuro che se non ti ascolterò continuerai a darmi problemi. D'accordo, allora. Io non c'entro niente con questa Clara. Qua non c'è solo la mia banda. Non so chi è stato ad ammazzarla, ma ultimamente Gab il Nero e Stupido Jo hanno cominciato a spingersi nella città. A me non me ne frega un accidente di rovinare Perd, sai? Se mandiamo in malora questo posto, a chi fregheremo i soldi che ci servono, poi? Ma quei due cretini non l'hanno mica ancora capito. Posso farti strada fino a loro, ma non voglio faide, quindi poi ti dovrai arrangiare.
Un silenzio teso cadde sullo spiazzo: perfino la gente che si stava azzuffando per il denaro ora fissava Rebecca in attesa della sua risposta.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)