Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Camillah] Pronta a Duellare!
26-01-2013, 08:00 PM
Messaggio: #1
[Camillah] Pronta a Duellare!
Nome: Camillah
Livello: C
Grado: 14


Legenda:
[SIZE=2]Narrato Pensato "Parlato"
[/SIZE]

Appena ritornata dalla sua lunga missione nelle terre del Nord, Camillah ne approffittò per riposarsi un pò nella sua stanza. Riflettava molto sui motivi che possono spingere una guerriera dell'Organizzazione a tradirla ma proprio non riusciva a venirne a capo. Cercò di distrarsi un pò come meglio poteva anche per liberare la mente e rilassarsi un pò, però si annoiava molto visto che di incarichi nuovi da svolgere non ve n'erano al momento.
[INDENT]Forse dovrei sgranchirmi un pò le gambe. Magari fare un pò di moto nell'arena potrebbe servirmi. Potrei ottenere un'idea per lavorare una nuova tecnica di combattimento. Del resto ci terrei a trovare il sistema per allenarmi con la numero 1..
[/INDENT]Ci pensò ancora un momento su e poi decise cosa fare.
[INDENT]Dai, per ora andiamo a vedere chi c'è nell'area esterna. Magari qualcuno vorrà allenarsi con me.
[/INDENT]Pensato questo uscì di corsa dalla sua stanza e dopo aver attraversato i corridoi bui si ritrovò nell'arena esterna. C'era tanta luce là fuori ed i suoi occhi ci misero un pò ad abituarsi. Le sue pupille argentate, in miosi, si restrinsero parecchio e presto potè vedere chi ci fosse laggiù.
[INDENT]"Ciao a tutte! C'è qualche guerriera che ha voglia di allenarsi con me?"

[/INDENT]
Yoki Utilizzato: 0%.
Stato Fisico: Ottimale.
Stato Psicologico: Bisognosa di sfogarsi.
Abilità Utilizzate: Percezione dello yoki.

28-01-2013, 10:15 PM
Messaggio: #2
[Camillah] Pronta a Duellare!
Una figura massiccia e informe sta strofinando la lama della propria spada con un panno grigio. Appena sente il tuo forte invito alza il suo corpo in piedi e si volta lentamente e sgraziatamente. Oggi la fortuna non è dalla tua parte, infatti è tutt'altro che una bella presenza: il muso porcino, gli occhi rotondi (e porcini) e quello strano ghigno stampato sul volto (anch'esso, manco a dirlo, porcino).

«Io, io!»

Grugnisce verso di te, liberando nel mentre delle nuvolette di alito denso. Ha i muscoli delle braccia madidi di sudore, segno di un recente allenamento... e solo dopo un po' di tempo ti rendi conto che lo straccio con cui stava pulendo la spada è un piccolo asciugamano... probabilmente usato precedentemente sul suo stesso corpo, per asciugarsi la rorida fronte.

«Vuoi giocare un po' con me? Rudelia si annoia!»


Turnazione:
Camillah
Narratore
Trova tutti i messaggi di questo utente
28-01-2013, 11:25 PM
Messaggio: #3
[Camillah] Pronta a Duellare!
Legenda:
Narrato Pensato "Parlato"


[INDENT]Rudelia? Perché questa persona parla di sé in terza persona? E poi.. giocare? Che si stia prendendo gioco di me?
[/INDENT]Camillah restò un momento basita a vedere quel personaggio massiccio e sudato. Chi poteva essere? Non l'aveva mai incontrata prima di allora. Superato quello sgomento iniziale decise di soprassedere e di comportarsi normalmente, senza badare ad altro. Se era lì doveva essere una guerriera dell'organizzazione.
[INDENT]"Ma certo.."
[/INDENT]Si affrettò a presentarsi
[INDENT]"Piacere, sono Camillah, la numero 15. Non ci siamo incontrate prima.. o sbaglio?"
[/INDENT]Con un pò di fortuna Rudelia avrebbe proseguito con le presentazioni. Camillah sapeva già come si chiamasse, ma era curiosa di conoscere qualcos'altro della sua compagna d'allenamento.

[/FONT]
[FONT=Arial]Yoki Utilizzato: 0%.
Stato Fisico: Ottimale.
Stato Psicologico: Incuriosita.
Abilità Utilizzate: Percezione dello yoki.

29-01-2013, 12:12 AM
Messaggio: #4
[Camillah] Pronta a Duellare!
Rudelia ti osserva, sorridendo senza molta luce di intelletto nel suo sguardo... anzi, continua a fissarti a lungo, così a lungo che dopo qualche secondo - quasi un minuto - ti sembra che si sia incantata. Finalmente si riprende, grazie a un poderoso starnuto che fa piovere muco e altri fluidi giallognoli, i quali ricoprono un po' tutta la distanza che vi separa. Rudelia si pulisce con una mano e poi la allunga verso di te:

«Che carina, che carina, vuoi giocare con me?»

Sembra amichevole. La sua mano, tesa verso di te, è rimasta umida e appiccicosa e vedi un po' di muco che sta colando fra le dita. Aspetta probabilmente che gliela stringi. Vieni salvata da una voce burbera...

Continua qui: Camillah vs. Rudelia
Trova tutti i messaggi di questo utente
Questa discussione è chiusa  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)