Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
23-01-2012, 01:26 PM
Messaggio: #1
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Incudine e Martello

<div style="background: #f4f4f4; border: 1px solid #cccccc; line-height:18px; margin-top: 10px; margin-bottom: 5px; padding: 10px; font-style: color: #5f5f5f;">» Fascia: Notturna
» Tempo e Condizioni: Pioggia. I rumori degli spostamenti vengono occultati.
» Combattenti: Clade - Ambrosia
» Elementi particolari arena: Larghe pozzanghere sono sparse qui e là mentre la pioggia incessante trasforma il terreno polveroso in palta rendendo difficili gli spostamenti veloci.</div>
«In posizione!

Domino ha appena raggiunto gli spalti sotto la pioggia incessante e dall'alto la sua voce si impone sul rumore di fondo che lo scrosciar delle nubi impone nel luogo del vostro allenamento.

«Non sono ammessi colpi mortali né attacchi che mirano alla menomazione. Ogni scorrettezza verrà punita con la morte.»

Il braccio sinistro dell'uomo in nero si leva sopra la sua testa per poi calare come l'ascia del boia, velocemente, senza esitazione, dando così inizio all'allenamento. Rimane in piedi, con le braccia conserte e lo sguardo puntato sul campo di battaglia che attende il vostro ingresso.

________________________________________
Note: avete 5 turni a testa di allenamento, siete liberi di decidere come impegnarli.
23-01-2012, 04:10 PM
Messaggio: #2
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Clade annuì, facendo un veloce cenno alla propria compagna di prepararsi per poi scattare in avanti, brandendo la propria spada con entrambe le mani.

[Vediamo un po’ di cosa è capace…]

In fondo, rifletté la ragazza mentre le proprie calzature di metallo affondavano passo dopo passo in quella sorta di fanghiglia che a causa del diluvio si era venuta a creare nell’arena, nella scorsa missione, soprattutto a causa dell’eccessiva forza del nemico, Ambrosia non era riuscita minimamente a mostrare la propria forza, vedendosi anzi costretta anzi a limitare le proprie azioni ad una mera successione di manovre difensive. Bene, pensò sorridendo la n° 27, questa era la giusta occasione per farsi un’idea un po’ più precisa.

Con un gesto deciso Clade ruotò leggermente la lama smussata della propria claymore da addestramento e scagliando un colpo di piatto all’altezza del gomito avversario. Nella scorsa missione uno dei principali fattori critici per Ambrosia era stato quello di non essere riuscita a difendere i propri arti in modo consono, venendo costretta addirittura di sacrificarne uno degli stessi per liberarsi… questa volta come avrebbe reagito? Sarebbe riuscita a coordinarsi al meglio per evitare di subire il contraccolpo?

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Fradicia per la pioggia.
Stato psicologico: Curiosa di mettere alla prova la forza della propria avversaria, nonché conoscerla forse meglio.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
23-01-2012, 07:10 PM
Messaggio: #3
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
<!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]--> "pensato"





Ambrosia ordinò a Fobos di allontanarsi e questi obbedì.
La pioggia continuava a cadere incessante.
Non era una sensazione tanto spiacevole.
Le piaceva sentire l'acqua sul propio corpo.
Senza perdere altro tempo, Ambrosia alzò la spada pronta a combattere.
Sapeva bene che Clade le era superiore, lo aveva gia capito quando si erano incontrate per la prima volta.
Ma questo non le importava.
Affrontare una sua compagna più forte di lei in combattimento, sarebbe stato un buon modo per migliorare.
Questa volta decise di cambiare strategia.
Era presto per provare una simile tecnica non avendone avuto nemmeno il tempo di addestrarsi e migliorarla.
Ma date le circostanze, sentì che era meglio provarla ora, che in un vero campo di battaglia.
Ambrosia cercò di sintonizzarsi sulla lettura dello yoki di Clade.
Aveva provato molte tecniche offensive per attaccare l’avversario, il problema era che essendo di difesa, le tecniche offensive che conoscevano quelle di attacco, lei non le poteva apprendere.



"non avrò un'altra possibilità se non lo faccio adesso che non rischio la vita! Coraggio Ambrosia sforzati di tirare fuori qualcosa di buone"

disse fra se e se.


Clade attaccò.


Con un gesto deciso Clade ruotò leggermente la lama smussata della propria claymore da addestramento, scagliando un colpo di piatto all’altezza del gomito avversario.

Senza scomporsi, Ambrosia ruotò la spada in direzione di quella di Clade,
per cercare di bloccare il colpo diretto al suo gomito. Piantando bene i piedi a terra onde evitare che la spinta e il fango potessero farla cadere, si preparò a ricevere il colpo e a contrattaccare.


Yoki utilizzato: 0%

Stato fisico: bagnata dalla pioggia. Muscoli tesi per il combattimento.

Stato psicologico: -Cerca di sintonizzarsi meglio che può nella lettura dello yoki per anticipare le mosse dell’avversaria cercando di imparare in quale tecnica potrebbe essere capace di utilizzare.
-acutezza di tutti i 5 sensi.
Abilità utilizzate: lettura dello yoki.
25-01-2012, 02:43 AM
Messaggio: #4
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
«Ferme!» tuona la voce di Domino dagli spalti.

«Che cosa diavolo state facendo? È questo il modo di cominciare un duello?» un tuono squarcia il cielo subito dopo le parole adirate dell'uomo in nero. «Tu, numero 27! Attaccare così la tua avversaria senza nemmeno aspettare che raggiunga il centro dell'arena! Cosa ti è saltato in mente?! Una subdola strategia nei confronti di una compagna di grado inferiore, una strategia che non si addice affatto ad una dannata guerriera del tuo rango!»

Un altro momento di silenzio, interrotto solamente dallo scrosciare incessante della pioggia.

«Numero 42, che diavolo ci fai ancora lì?! Muovi quelle gambe secche e svegliati!» la sua voce sempre più spaventosa ed irritata riecheggia nell'arena, mentre la mano destra chiusa in un pugno viene sbattuta violentemente sul gradino di pietra su cui è seduto l'uomo in nero.

«Ricomincerete il duello da capo, in modo corretto, guardandovi almeno negli occhi, senza iniziare ad attaccare alla cieca.»


[SIZE="1"]Warning@Clade: Il master ha detto che attende l'ingresso delle due guerriere, e tu Clade sei la guerriera che entra per prima (data la turnazione Master - Clade - Nemas), fisicamente sei sola nell'arena, perciò non puoi colpire chi non è presente. In questo modo hai mosso la tua avversaria facendola materializzare davanti a te per poterla colpire all'altezza del gomito, pregiudicando così anche la sua sua azione che non ha sicuramente piena libertà di decidere.

Warning@Ambrosia: Abilità utilizzate: Lettura dello yoki? Ambrosia non ha mai appreso nessuna abilità degna di essere specificata all'interno del resoconto di fine post, quindi è errore segnalare e fare utilizzare alla guerriera un'abilità come la "lettura dello yoki" (abilità che per altro sì apprende).

Tips: nelle condizioni fisiche bisogna specificare lo stato fisico, come le ferite o particolari condizioni (contusioni, ossa rotte ecc...). Dire che la guerriera è "bagnata" (immagine sicuramente apprezzata da molti) è quindi sbagliato. Anche se è una semplice quest di allenamento, è importante ruolare sempre come se fosse una quest standard, in quanto si gioca per ottenere dei PE.

Tips2: è necessario specificare il numero del turno all'interno del proprio post, esattamente come nell'esempio postato nella sezione Arena.[/SIZE]
26-01-2012, 12:46 AM
Messaggio: #5
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Turno 2

Clade si arrestò, alzando lo sguardo verso gli spalti ed aggrottando la fronte con aria lievemente scocciata. A dire il vero lo scrosciare incessante della pioggia non le aveva fatto capire molto di ciò che l’uomo le aveva appena urlato, ma di sicuro non dovevano essere state parole di elogio nei loro confronti. Meglio ricominciare con più calma.

Con rapido gesto la ragazza dunque arretrò con un balzo, sollevando la spada all’altezza del busto e disponendola diagonalmente. La pioggia scorreva copiosa lungo la lama, riversandosi verso l’impugnatura e colando a terra. Sebbene volesse finire il tutto il prima possibile, non era da lei insistere troppo, soprattutto trattandosi di un semplice addestramento tra compagne. Questa volta avrebbe lasciato la prima mossa all’avversario, cercando solamente di parare il colpo e pensando al da farsi sul momento.

Dopotutto non faceva certo male fare un po’ di pratica quanto a capacità di reazione e pensiero nel corso di uno scontro.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Stato fisico ottimale. Fradicia per la pioggia.
Stato psicologico: Leggermente irritata per l’interruzione. Desiderosa di ricominciare al più presto a combattere.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).

26-01-2012, 02:18 PM
Messaggio: #6
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
<!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]--> Turno 2

-parlato-
“Pensato”

Ambrosia abbassò la spada.
Il rumore della pioggia aveva attutito gran parte di quello che l’uomo in nero aveva detto.
La sola cosa che aveva sentito era di fermarsi e di ricominciare, una volta entrata nel centro dell’arena.
Senza attendere oltre, Ambrosia si mise al centro dell’arena, pronta a continuare il combattimento.
Tentando di concentrarsi, Ambrosia cercò di identificare la percezione dello yoki dell’avversaria.
Era frustata. Da tempo cercava di stabilire un’abilità che l’avrebbe potuta contraddistinguere dalle altre compagne. Dopo la sconfitta contro il risvegliato, doveva scoprire che abilità avrebbe potuto imparare. Se ogni guerriera era dotata di poteri particolari, allora anche lei li doveva avere e doveva solo scoprire quali erano.

Ambrosia alzò la spada puntando la punta verso Clade.
Le gocce di pioggia scivolavano sulla lama della spada, formando venature per poi cadere sul terreno fangoso.

-pronta?- domandò. –Preparati, sarò di rango basso, ma non te lo farò comunque facile-

Piantando i piedi a terra Ambrosia si preparò ad attaccare.
Colpire direttamente Clade non aveva senso.
Le sue abilità erano nettamente superiori a lei.
Ambrosia decise di cambiare strategia e scattò di lato.
Procedendo a zig zag, Ambrosia puntò la spada davanti a se, mirando con la parte piatta della lama il fianco di Clade.

“vediamo come te la cavi con un colpo di lato”


Yoki: 0%
Fisico: bagnata dalla pioggia.
Psiche: frustata per non essere capace di avere un potere superiore rispetto alle sue compagne.
Abilità: percezione yoki (passiva)
28-01-2012, 02:54 PM
Messaggio: #7
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Il colpo viene scagliato con velocità fendendo l'aria e trasformando la pioggia in un'esplosione di gocce che si spargono ovunque. Arriva diretto al fianco ma ancora parabile. Quale sarà la mossa di Clade?

Tips: Che guerriere vizione. Sono ancora tutte bagnate. Sapete cosa fare, vero? (No, non chiedere degli asciugamani).

Tips@OMEGA_BAHAMUT: Se la turnazione non metterai, un punto carta nera, un warning e un error guadagnerai.
29-01-2012, 02:23 PM
Messaggio: #8
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Turno 3

[Dal lato eh?]

Clade, balzò quanto più velocemente possibile all’indietro, orientando a mo’ di scudo la propria arma e tentando, come già prefigurato in precedenza , di bloccare l’attacco lanciato da Ambrosia.
Qualcosa di tuttavia imprevisto accadde nell’arena, complicando le azioni della giovane: l’ondata di gocce provocato dal movimento della spada della propria compagna infatti, nel suo cieco propagarsi, centrò il viso della ragazza, colpendone entrambi gli occhi e costringendo dunque Clade a tentare di arretrare ulteriormente, in modo da potersi liberare del momentaneo fastidio.

Per il momento dunque, la ragazza era costretta ancora una volta a trascurare i suoi propositi di attaccare, per ripiegare in un’azione difensiva.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Stato fisico ottimale. Delle gocce d’acqua rendono per qualche secondo difficile l’uso degli occhi.
Stato psicologico: Tranquilla, sebbene l’imprevisto la costringa ad arretrare e perdere altro tempo.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
04-02-2012, 07:39 PM
Messaggio: #9
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Nemas perde il turno. [1/[b]3][/b]
---------------------

Il colpo di Ambrosia va sì a segno, ma viene portato con distrazione e con davvero poca forza. Il contrattacco da parte della compagna è inevitabile.
05-02-2012, 02:07 PM
Messaggio: #10
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Turno 4

L’attacco come aspettato arriva sì, ma fortunatamente sembra essere molto leggero, tanto da far dubitare per qualche istante a Clade, al momento del contatto ancora accecata, di essere stata effettivamente attaccata nel senso stretto del termine. Che la compagna avesse di proposito evitato di colpirla vedendola accecata? Non era sicura a dire il vero, ma non era certo quello il momento di pensarci.

[Torniamo al piano originale e vediamo di cosa è capace…]

Con un balzo, la ragazza piombò in avanti, assestando un colpo di spada verso l’arma dell’avversaria, con la chiara intenzione di respingerla all’indietro e, se possibile, tentare di farla cadere. L’acqua che scorre sui loro corpi, a causa dei loro movimenti repentini schizza ovunque, creando di tanto in tanto delle vere e proprie nuvole di liquido, appena visibili nel buio della notte.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Stato fisico ottimale.
Stato psicologico: Tranquilla, cerca di.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
05-02-2012, 04:54 PM
Messaggio: #11
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Turno 4

Il colpo era stato troppo lieve.
Ambrosia imprecò a bassa voce.
L'intenzione era cominciare con un colpo di avvertimento che non fosse troppo forte, invece era stato come una carezza.
Con un balzo clade scattò in avanti, assestando un colpo contro la spada di Ambrosia.
Fissando i piedi bene a terra per avitare di scivolare, facendo forza nelle braccia, liberando un briciola di yoki, Ambrosia cercò di contrastare l'attacco di Clade.

Yoki: 10%

Fisico: ottimo, bagnata dalla pioggia.
pressione muscolare nelle gambe per evitare di cadere o scivolare.
forza muscolare nelle braccia per contrastare il colpo di Clade.

Psiche: tutti i sensi acuti.
Concentrata nella lotta

Abilità: percezione dello yoki. (passiva)
07-02-2012, 03:35 PM
Messaggio: #12
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Le lame si scontrano esplodendo in scintille, mentre la pioggia continua a rendere i vostri movimenti più difficili. Il colpo è decisamente buono e, nonostante l'energia diabolica liberata da Ambrosia, questa si sbilancia ma grazie al terreno fangoso evita di perdere completamente l'equilibrio. Clade ottiene quindi solo una rottura della difesa dell'avversaria.

[SIZE="1"]Warning@Ambrosia: Stai prestando davvero poca attenzione al tutto ed è davvero un peccato, nonostante nei primi post vi abbia consigliato caldamente di trattare questa sessione come una quest normale visto che vale dei punti esperienza. In ogni modo, la turnazione è sbagliata, questa era la quarta. Il resoconto fisico riporta ancora la stessa medesima cosa dei post precedenti e inizio seriamente a dubitare del fatto che tu lo rilegga e che faccia un semplice copia-incolla. La percezione dello yoki NON È un'abilità che va inserita nel resoconto. Queste sessioni servono per affinare le tecniche di combattimento e prendere la mano con il gioco, non sono solo sessioni per ammazzare il tempo in attesa di una quest. Ricorda quindi di prestare sempre la massima attenzione. Quando il warning è più lungo del post, inizia a preoccuparti.[/SIZE]
08-02-2012, 11:26 PM
Messaggio: #13
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Turno 5

[Liberare il proprio yoki per tentare di arginare il divario tra le nostre forze, eh?]

Clade si chiese questo tra sé e sé, osservando la propria avversaria nel frangente che succedette alla rottura della sua guardia. Fortunatamente questa volta il velo d’acqua che le avvolgeva costantemente sin dall’inizio dell’allenamento sembrava aver deciso di graziarle da un eventuale altro intervento, risparmiandogli schizzi ed affini.

[Non che l’idea in sé sia malvagia, ma senz’altro la sua scarsa esperienza sembrerebbe non renderla in grado di comprendere quando una tattica può effettivamente rivelarsi vincente e quando invece no. Se avessimo combattuto sul serio, con il nostro attuale divario di forze, un colpo diretto come quello probabilmente avrebbe avuto conseguenze ben più gravi…]

Riflettendo su ciò, la guerriera fece dunque un passo in avanti, dirigendosi senza esitazione nella guardia dell’avversario ed assestando una spazzata con la gamba sinistra verso il polpaccio di Ambrosia. Un gesto rapido e veloce quello effettuato dalla ragazza tenendo la spada davanti al proprio corpo come scudo, non certo pensato dalla stessa per umiliare la propria compagna, quanto invece per farle capire, con il classico pragmatismo che l’aveva sempre contraddistinta, come la mossa appena effettuata in realtà fosse stata errata.
La presenza di fanghiglia dopotutto, non era certo tra i tanti un fattori, quello più trascurabile quando si trattava di riuscire a mantenere l’equilibrio.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Stato fisico ottimale.
Stato psicologico: Tranquilla. Concentrata sul cercare di capire i limiti della propria compagna in ambito di esperienza e stile di combattimento.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
10-02-2012, 12:32 PM
Messaggio: #14
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
<!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]--> "pensato"
TURNO 5
Gli occhi sono fissi sull’avversaria.
Si sentiva soltanto i rumori delle loro spade che si scontravano sotto l’acqua.
Lo schianto metallico delle spade produsse ciuffi di scintille per poi spegnersi subito facendo sprofondare le guerriere tra le ombre della pioggia.
Ambrosia aveva evitato di cadere, ma nella sua difesa si era fatta una breccia e Clade ne approfittò.
La sua avversaria assesto un calcio mirando alla sua gamba.

“un calcio vecchio stile!”

Fino a quel momento Ambrosia non aveva ricorso a metodi di quel tipo.
Non riteneva di potersi assicurare la vittoria contro gli yoma con semplici calci e pugni.
Ma forse quando era il caso poteva ritornare utile.
Con tutta l’agilità che aveva ambrosia scattò in alto, cercando di evitare il colpo.
Roteando la spada, prima che i suoi piedi toccassero terra, liberando la propria aura, Ambrosia fendete l’aria mirando con la lama piatta al fianco destro di Clade cercando di fare breccia nella sua difesa.

Yoki: 20%
Fisico: ottimo. Iridi d’oro. Tensione muscolare.
Psiche: concentrazione, cercando di equilibrarsi al meglio per cercare contrattaccare l’avversaria.
Abilità: percezione yoki passiva.
14-02-2012, 03:02 AM
Messaggio: #15
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Grazie all'esplosione di energia demoniaca, Ambrosia riesce ad elevarsi da terra per qualche istante, giusto il tempo per riuscire a portare a segno il colpo diretto alla compagna. È deciso e preciso, ma appena le due lame entrano in contatto, la voce di Domino irrompe come un tuono, riecheggiando per l'arena.

«Posate le vostre armi. C'è del lavoro per voi.»

Fa un cenno con la mano destra intimandovi di smettere di combattere e ritirarvi nei vostri alloggi. Probabilmente una nuova missione vi attende. Un giorno, forse, vi incontrerete nuovamente.

Avete diritto ad un post conclusivo. A quel punto sarete pronte per una nuova missione, non prima di aver postato il resoconto sull'allenamento nella vostra scheda.
14-02-2012, 02:45 PM
Messaggio: #16
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Conclusione

Clade arretrò, cercando di ammortizzare il colpo ricevuto flettendo le proprie ginocchia. Non era stata male la risposta della propria compagna, contando il fatto che comunque il divario di forze tra loro due era più che evidente.
La guerriera stava già per pensare alla prossima mossa quando all’improvviso una voce irruppe nell’arena, così come era stato poco tempo prima in occasione del suo primo attacco. L’uomo in nero aveva appena fatto loro cenno di smettere.

-Già finito?- Bisbigliò con fare retorico la ragazza abbassando la propria spada ed alzando lo sguardo verso il cielo, come a rinfrescarsi. La pioggia cadeva lungo i profili del suo viso, andando a bagnarle i lunghi capelli biondi. Peccato, pensò tra sé e sé… non le sarebbe dispiaciuto continuare un altro po’ in modo da ingannare la noia.

Con un cenno dunque Clade salutò Ambrosia, voltandosi ed avviandosi verso l’uscita a passo lento.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Stato fisico ottimale.
Stato psicologico: Delusa per la brevità dell’allenamento, ma tutto sommato soddisfatta di aver ingannato almeno per un po’ la noia.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
14-02-2012, 04:18 PM
Messaggio: #17
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Il comlpo era andatato a segno, facendo vacillare la propia compagna.
Ambrosia si apprestava per il prossimo colpo quando l'uomo in nero annucniò di fermarsi.
un nuovo incarico era pronto per loro.
Dentro di sè, Ambrosia riflette sul combattimento concluso.
Aveva liberato una parte più che modesta di yoki per contrattaccare Clade e lei, si era difesa senza neanche liberarlo.
Questo le fece comprendere quante claymore forti ci fossero nell'organizzazione, e lei non era altro che un pesce piccolo.
Solo mezze-demoni di quel livello avevano una probabilità di sconfiggere i risveglaiti e di sopravvivere.
al suo livello attuale, affrontare un risvegliato, per Ambrosia equivaleva a una condanna a morte.
Più yoma. Doveva ucciderne di più prima. accomulare esperienza sul campo. trovare i punti deboli dell'avversario.
queste erano le cose fondamentali de fare sul campo di battaglia.
Clade fece un breve gesto di saluto e si congedò.

-Fobos! Andiamo- chaimò Ambrosia.
-wof! wof!-
Fobos raggiunse Ambrosia mentre questa si apprestava ad uscire dal campo di allenamento.
Ambrosia voltò un'attimo il capo dove prima c'era la sua compagna.
Forse un giorno si sarebbero riviste. molto più probabilmente sul campo di battaglia.
E detto ciò si voltò verso l'uscita.


Yoki: 0%
Fisico: bagnata dalla pioggia. ottimo.
Psiche: irritata. vuole ottenere più forza per migliorare.
Abilità: perxezione yoki passiva.
14-02-2012, 05:17 PM
Messaggio: #18
Clade Vs. Ambrosia [Allenamento]
Sessione di Allenamento Conclusa.
Questa discussione è chiusa  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)