Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
TEST Die Hard [ashley96]
01-05-2014, 04:22 AM
Messaggio: #1
Die Hard [ashley96]
Die Hard
Duro a morire o morire duro?

Un normale giorno a Staph, perlomeno quello che può essere considerato un giorno normale per una Novizia, condito di ordini, allenamenti, apprendimenti... Eppure, qualcosa cambia, verso il tardo pomeriggio di questo particolare giorno, almeno per una novizia in particolare, Arabella.

Tra i corridoi di Staph, Arabella si trova davanti una figura ammantata di grigio, con un cappuccio tirato su che mette in ombra i suoi occhi e con un mantello lungo e tagliato in modo da creare strisce che paiono essere sempre in movimento. Le maniche sono tirate su, lasciando intravedere numerose e lunghe cicatrici su entrambe le braccia del Uomo in Nero, nonostante le mani siano coperte da guanti neri; in una di queste, stringe una Claymore. Sorride leggermente, quindi lancia la grossa spada verso la Novizia, probabilmente aspettandosi che questa la prenda al volo facilmente.

Arabella, giusto? Gioisci, oggi è il giorno in cui sarai sottoposta al Test per diventare una guerriera a tutti gli effetti.

Il sorriso si allarga ancora di più, mettendo bene in mostra dei denti candidi e perfetti.

Io sono Kelsier e sono stato incaricato di darti le istruzioni che dovrai seguire.

L'uomo si avvicina con movenze fluide e aggraziate, continuando a parlare con tono sicuro.

Dovrai uscire da Staph e dirigerti verso Sud-Ovest per circa due ore di cammino. Lì troverai delle rovine di un'antica città. La tua missione è semplice. Devi trovare un'altra Novizia come te, partita qualche giorno fa ma non più tornata. Scopri cosa le è successo e se possibile, riportala qui con te.

Con un movimento quasi impercettibile, Kelsier appoggia delicatamente la mano sulla guancia di Arabella, carezzandola leggermente. Con l'altra mano si libera del cappuccio, rivelando alla Novizia un viso molto bello e avvenente; biondi capelli e profondi occhi verdi, con mascella marcata. Il sorriso è stupendo e l'uomo ricomincia a parlare, quasi sussurrando le parole alle orecchie della ragazza.

Mi raccomando, attenta. Sei stata addestrata a dovere, non deludere né te stessa né noi. Sarebbe un vero peccato se una bellezza del genere venisse sprecata in questo deserto.

Quasi com'era apparso, l'uomo in nero si allontana all'improvviso, sparendo tra le ombre dei corridoi di Staph. Tuttavia, la sua voce rimbomba ancora una volta.

Parti immediatamente, Arabella. Buona fortuna, potrebbe servirti.


Citazione:Descrivi sensazioni e pensieri di Arabella al momento dell'incontro con Kelsier, quindi descrivi pure la sua partenza da Staph e PARTE del viaggio che l'aspetta. Come sempre, l'unico equipaggiamento posseduto da Arabella è la spada senza simbolo e la tuta da novizia. Se hai bisogno di informazioni in più o hai qualche perplessità, SCRIVI UN MP A KELSIER.
Trova tutti i messaggi di questo utente
01-05-2014, 09:04 AM
Messaggio: #2
RE: Die Hard [ashley96]
Narrato -parlato- "pensato"

Erano le solite giornate al Staph per Arabella, ovvero allenarsi tutto il giorno, ma la cosa cambió tardi pomeriggio e inizio sera. La aspettava un uomo in nero.
"Cavolo, guarda quelle cicatrici, e guarda come è forte, riesce a tenere in mano una claymore"
L'uomo in nero le lanció la claymore e Arabella si tuffó per prenderela, si alzó da terra con la spada e vide che l'uomo in nero si era tolto il capuccio e le sorrideva.
-un uomo in nero che sorride? E che é biondo? É assolutamente affascinante"
Arabella si incantó dell'uomo in nero, tanto che non riuscí a capire niente di quello che le diceva.
L'uomo in nero le si avvicinó e le toccó la guancia, e disse a lei di fare attenzione che sarebbe un dispiacere se dovesse morire una bella come lei.
"Oh wow" Arabella inizió ad arrosire a quelle parole. Quando finalmente sparì Arabella ebbe il tempo di fare qualche respiro profondo e poi inizió il suo viaggio nel deserto.

Yoki usato: 0%
Stato fisico: eccelente
Stato psicologico: grande cotta per Kelsier, confusa
Abilitá usate: percezione yoki (passiva)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
03-05-2014, 04:27 PM
Messaggio: #3
RE: Die Hard [ashley96]
Dopo circa due ore di cammino, Arabella arrivò alle rovine di cui le aveva parlato Kelsier. In effetti erano rovine, ma di quella che sembrava essere una cittadina che doveva essere stata abbastanza grossa, in passato.

La Novizia proseguì e si ritrovò in quella che doveva essere stata la piazza della città. Tra palazzi semi distrutti, cumuli rocciosi coperti di sabbia e sole, tanto sole, seppur ormai calante, Arabella decise che poteva proseguire in 4 direzioni: SudOvest, Nord, SudEst o a NordOvest. Non c'erano elementi particolari che potevano aiutarla a prendere una decisione, avrebbe dovuto scegliere usando solo il suo istinto.

Da dove avrebbe cominciato la ricerche per trovare la Novizia scomparsa?
Trova tutti i messaggi di questo utente
03-05-2014, 11:41 PM
Messaggio: #4
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella, dopo due ore di camminata nel deserto arrivò alle rovine che stava cercando
-però, è piuttosto grande, scommetto che questa fu un importante città prima che venisse distrutta-
"meglio sbrigarsi, inizierà a fare buio tra poco"
Arabella entrò nella città e arrivò alla piazza, era circondato da palazzi distrutti, e cumuli rocciosi ricoperti di sabbia e sole.
"Sono sicuro che fu qua dove iniziò la fine, riesco ancora a sentire le urla dei cittadini"
Arabella chiuse gli occhi e si immaginò l'attacco alla città, riaprì gli occhi e vide quattro vie, uno andava a nord, uno a sud-ovest, uno a sud-est e uno a nord-ovest. 
-Quale via scegliere?-
quasi d'istinto scelse di proseguire a nord, per cercare la novizia scomparsa.

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
06-05-2014, 01:46 PM
Messaggio: #5
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella decise di proseguire in direzione Nord, quindi si infilò in quello che doveva essere stato uno stretto vicolo, a giudicare dalla larghezza e dalla posizione dei detriti di quelli che furono probabilmente case in pietra.

Proseguì per qualche decina di minuti, senza trovare granché, null'altro che non fosse sabbia, pietra e legni spezzati. C'era qualche edificio ancora in piedi, anche se pure allo sguardo di un ignorante in materia sarebbe sembrato sul punto di crollare da un momento all'altro, pure per un leggero soffio di vento. Non ci volle comunque molto, prima che la novizia si rendesse conto di essere arrivata alla fine del proprio percorso; se avesse proseguito ancora, si sarebbe ritrovata nuovamente nel deserto, poiché era arrivata al limitare della fu città.

Arabella non aveva ancora trovato nulla, dove sarebbe quindi andata, ora?


Citazione:SUGGERIMENTO: Avrei tanto voluto darti un AVVERTIMENTO, ma non ne diamo nei Test, anche se questo sarebbe il tuo terzo... Come ti scrissi via MP appena feci partire la Quest, devi stare attento a quello che scrivi, devi rileggerlo e soprattutto non avere fretta di postare. Altrimenti sai cosa succede? Succede che ti dimentichi di scrivere il Riepilogo finale alla fine del tuo Post e dovresti sapere che è obbligatorio metterlo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
06-05-2014, 09:33 PM
Messaggio: #6
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella proseguí verso nord
-è incredibile vedere quanta distruzione causa uno yoma-
"ma come fa un solo yoma causare tutto questo? No, senz'altro é stato qualcosa di più grande."
Prosegui tra i detriti fino a che arrivó alla fine del sentiero, davanti a lei c'era l'immenso deserto.
-ah, strada sbagliata-
"forse é meglio ritornare indietro e andare sud-est
E cosi fece.

Yoki usato: 0%
Stato fisico: eccelente
Stato psicologico: ragionando, confusa ma sicura
Abilitá usato: percezione yoki (passivo)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
10-05-2014, 11:15 AM
Messaggio: #7
RE: Die Hard [ashley96]
Non trovando nulla e rendendosi conto di essere arrivata nel posto sbagliato, Arabella decide di cambiare direzione e si muove in direzione Sud Est.

Cammina ancora per qualche decina di minuti, seguendo a tratti quello che doveva essere il limite della cittadina e ad un certo punto si ritrova esattamente al punto di partenza. Ovviamente non ha trovato nulla che potrebbe darle anche solo un misero indizio su dove potrebbe essere l'altra Novizia.

Arabella avrebbe dovuto cercare meglio e con più testa, altrimenti avrebbe vagato inutilmente.
Trova tutti i messaggi di questo utente
11-05-2014, 12:39 AM
Messaggio: #8
RE: Die Hard [ashley96]
-Dannazione un altro vicolo che mi porta da nessuna parte-
Arabella poi guardò in alto, verso i tetti del villaggio distrutto
"e se provasi a salire sui tetti? gli edifici sono decadenti ma mi offrirebbero una vista migliore e non mi farebbe andare avanti e indietro tutte le volte, combinato con la percezione yoki sarebbe l'ideale"
Arabella allora decise di mettere in atto il suo piano. Chiuse gli occhi per attivare la percezione e tentò di saltare sul tetto a lei più vicino, e più basso.

yoki usato: 0%
stato fisico: eccelente
stato psicologico: pianifica un modo per indirizzarla alla strada giusta
abilità usate: percezione yoki (attiva)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
21-05-2014, 08:32 PM
Messaggio: #9
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella, dopo essersi resa conto di aver preso strade sbagliate, decide di utilizzare meglio la propria percezione e tenta di saltare sul tetto più vicino. Effettivamente la sua azione riesce, ma la brutta notizia arriva quando la Novizia si rende conto che la maggior parte di quei ruderi non hanno più un tetto; quindi Arabella atterra all'interno dell'edificio, senza farsi male comunque.

Ma nonostante ciò, la sua percezione, per quanto scarsa, le fa sentire un certo sentore, quasi un odore... Yoki, non ha dubbi al riguardo. Qualcuno dotato di Yoki è sicuramente stato nelle vicinanze, anche se la Novizia non riesce a capire da quanto tempo. Non riesce nemmeno a capire in quale direzione potrebbe dirigersi per trovare ciò che cerca, vista la sua percezione parecchio sotto la media.

Cosa farà ora la Novizia? Che direzione prenderà?
Trova tutti i messaggi di questo utente
22-05-2014, 07:06 AM
Messaggio: #10
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella saltò sulla rovina più vicina ma atterrò nell'edificio
-dannazione-
Arabella atterrò in piedi nell'edificio 
-cosa è quello che sento? si è sicuramente yoki, qualcuno è stato qui-
chiuse gli occhi cercando di concentrarsi per percepirla ma non riuscì a percepire da quanto tempo era lì e dove si è diretto
-no niente-
aprì di nuovo gli occhi e provò a pensare a un piano
-sicuramente mi sta osservando, quindi all'ora che percorro tutte queste strade lui potrebbe scappare o peggio, accogliermi di sorpresa quindi se io non riesco a raggiungere lui, farò in modo che lui raggiunga me, anche se vuol dire devo dimostrare la mia faccia orrenda-
detto quello Arabella liberò il suo yoki e subito i suoi occhi tinti da un argento freddo divennero un color dorato acceso e i suoi iridi rotondi umani divennero felini
-quanto odio sprigionare yoki-

yoki usato: o% > 10%
stato fisico: occhi dorati, pupille feline
stato psicologico: leggermente irritata che il suo piano non era andata come voleva, sollevata che riesce a percepire lo yoki dell'avversario, concentrata sul suo yoki, infastidita del suo yoki
abilità usate: percezione yoki (attivo)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
25-05-2014, 02:03 PM
Messaggio: #11
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella venne messa in allarme dalla flebile traccia di Yoki che percepì e decise di sprigionare una piccola quantità di Yoki, pronta per qualsiasi evenienza.

Tuttavia stette ferma, attendendo un chissà quale fantomatico attacco che sarebbe dovuto arrivare da qualcuno che sicuramente, a suo parere, la stava certamente osservando. Nessun attacco arrivò e niente altro successe. Un leggera brezza soffiava, provocando rumori che avrebbero spaventato qualsiasi bambino, ma oltre a quello, Arabella sentiva solamente il proprio respiro. Almeno era viva, di questo ne era certa.

In quale direzione si sarebbe spinta ora la novizia?


Citazione:SUGGERIMENTO: Mi limito ad un suggerimento, poiché non è stato completamente un errore, ma il tuo è quasi arrivato ad essere un caso di METAGIOCO. Nessuno ha mai parlato di Yoma o di qualsiasi altro nemico, cosa che invece nel tuo post hai evidenziato. Stai più attento, mi raccomando.
Trova tutti i messaggi di questo utente
25-05-2014, 11:53 PM
Messaggio: #12
RE: Die Hard [ashley96]
-accidenti, ero quasi sicuro che avrebbe abboccato-
detto quello Arabella si avvió fuori dalla casa.
"come faccio a trovarlo? Se solo potessi volare!"
Arabella ridusse il suo yoki a zero e continuette a camminare fino a raggiungere la piazza incui c'era tutti gli incroci
"il piano in se di attirare il bersaglio fuori dal loro nascondiglio avrebbe funzionata, ma forse ho sbagliato approccio, forse se mi fingo sonnolente e feci finta di addormentarmi allora forse uscirebbe allo scoperto, é una volta che é vicino abbastanza mi sveglieró e lo coglierò di sorpresa"
Arabella sbadiglió
-yaaawwwnnnn che sonno. Forse mi addormenteró qui-
detto quello Arabella inficó nel terreno la spada, si sedette e chiuse gli occhi fingendo di dormire. Se il piano fosse riuscito sarebbe saltata in piedi e avrebbe tirato la claymore fuori dal terreno e l'avrebbe impugnata.

Yoki usato: 10% > 0%
Stato fisico:eccellente
Stato psicologico: irritata per il fallimento del primo piano ma pronta a mettere in atto il piano b
Abilitá usate: percezione yoki (passiva)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
29-05-2014, 01:05 AM
Messaggio: #13
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella si diresse al punto di partenza, arrivandoci dopo pochi istanti. Qui, decise di ricorrere ad un astuto stratagemma per incastrare il suo nemico nascosto e costringerlo a manifestarsi; una trappola, insomma.

La Novizia infilò la spada nel terreno sabbioso e con un gesto plateale, sbadigliò e si mise seduta, cominciando a far finta di dormire.

Passarono i minuti, ma nulla successe. Ormai era buio e Arabella non aveva illuminazione alcuna, che non fossero stelle e luna, ben presenti nel cielo limpido. Cosa avrebbe fatto dunque?


Citazione:SUGGERIMENTO: Per favore, prova a rileggere il tuo ultimo post... E' incomprensibile e fa quasi male tentare di leggerlo. So che essendo madrelingua Inglese hai qualche difficoltà a scrivere correttamente, ma ti prego di impegnarti di più. Se hai dubbi, scrivimi pure via MP o chiedi aiuto a qualche utente del forum.
Trova tutti i messaggi di questo utente
30-05-2014, 10:51 PM
Messaggio: #14
RE: Die Hard [ashley96]
"dannazione"
Arabella si alzó e prese la spada. Si diresse verso una casa e cercó un letto.
"dovró dormire con un occhio mezzo aperto stasera"

Yoki usato: 0%
Stato fisico: eccezionale
Stato psicologico: assonita
Abilitá usate: percezione yoki (passivo)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
02-06-2014, 03:21 PM
Messaggio: #15
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella decise che avrebbe dormito quella sera, pareva che il suo infondato timore di appena prima fosse svanito come nebbia al sole, quindi si diresse verso una delle case in rovina, per cercare un letto.

Non lo trovò nella prima, né nella seconda casa in cui cercò. Sarebbe stato alquanto strano trovare un letto in un posto del genere; era già tanto l'aver trovato qualche pezzo di legno marcio o mangiato dalle termiti, ma di letti certamente no. Avrebbe dovuto accontentarsi della nuda terra e sabbia, a meno che non avesse cambiato idea e avesse deciso di proseguire con le ricerche.

Luna e stelle splendevano alte e luminose, concedendo abbastanza illuminazione alla Novizia; abbastanza per non andare completamente a caso e rischiare di sbattere la faccia contro un muro.

Cosa avrebbe fatto quindi la Novizia?
Trova tutti i messaggi di questo utente
02-06-2014, 03:53 PM
Messaggio: #16
RE: Die Hard [ashley96]
-sarebbe stato troppo bello se ci fosse un letto-
Arabella si accontentó fu costretta ad accontentarsi, conficcó nel terreno la sua claymore, raccolse abbastanza legna per fare un fuoco, si sedette e si appoggió alla claymore.
"non posso dormire, se la novizia mi attacca mentre dormo o peggio uno yoma"
Arabella rimase sveglia a riflettere sulle lezioni di caccia che il suo papá le diede
"come faccio a scoprire dove si trova? Non riesco a trovare delle traccie, le mie tecniche di trappola non funzionano, é molto piú facile con gli animali, basta mettere della carne cruda in una trappola ed ecco che hai la cena"
In un ultimo tentativo Arabella decise di attivare il suo yoki nella speranza di percepire qualcosa.

Yoki usato: 0%
Stato fisico: eccellente
Stato psicologico: frustrata
Abilitá usata: percezione yoki (attivo)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
06-06-2014, 12:44 PM
Messaggio: #17
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella sembrò quasi arrendersi, visti i continui fallimenti dei suoi geniali tentativi di far cadere in trappola un ipotetico nemico pronto ad ucciderla e si appoggiò alla spada, infilata a terra pochi istanti prima.

Ebbe un ultimo guizzo di volontà e attivò la propria Percezione per cercare di cavare un ragno dal buco. All'improvviso, sentì una flebile traccia di Yoki provenire dalla sua sinistra, all'ombra di un muro semi distrutto. La debole aura sparì quasi immediatamente, ma ora Arabella aveva una traccia. La direzione era Sud Ovest.
Trova tutti i messaggi di questo utente
06-06-2014, 09:59 PM
Messaggio: #18
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella chiuse gli occhi per concentrarsi sulla percezione e ebbe una debole traccia diretta verso sud-ovest
-finalmente dopo anni di studio a dominare la percezione, grazie mille duri anni di lavoro-
"pensiamo subito a un piano, non voglio trovarmi di sorpresa. Pensiamo...forse ho un idea"
Arabella quindi estrasse la spada da terra e prosegui verso il punto dove era diretto la preda.

Yoki usato: 0%
Stato fisico: eccellente
Stato psicologico: finalmente contenta dei suoi sforzi
Abilitá usato: percezione yoki (ancora attiva)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
09-06-2014, 02:03 PM
Messaggio: #19
RE: Die Hard [ashley96]
Arabella si diresse lentamente nella direzione in cui aveva sentito una traccia di Yoki, ma nonostante si stesse concentrando ancora, non percepì più nulla. Se prima lì c'era qualcosa, ora s'era allontanato, qualsiasi cosa fosse.

Arabella quindi era punto e a capo, cosa avrebbe fatto?
Trova tutti i messaggi di questo utente
09-06-2014, 02:25 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-06-2014 06:31 PM da ashley96.)
Messaggio: #20
RE: Die Hard [ashley96]
-dannazione, va bene non ti attacheró se solo esci fuori, novizia-
"spero che esce fuori"
Se fosse comparsa una novizia avrebbe abbassato le armi, se fosse uno yoma si sarebbe mantenuta pronta.
"spero che funziona"

yoki usato: 0%
Stato fisico: eccellente
stato psicologico: calma, tranquilla
abilitá usate: percezione yoki (attivo ancora)

[font=Arial, 'Helvetica Neue', Helvetica, sans-serif, sans-serif]“Cammineremo assieme alle anime delle nostre compagne cadute a Pieta!”[/font]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Questa discussione è chiusa  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)