Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Filosofia dei manga
24-08-2014, 10:51 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-11-2014 02:12 PM da Nemas.)
Messaggio: #1
Filosofia dei manga
In tutti i manga o anime che avete letto o guardato, mai trovato una frase, una scena, o un discorso in  particolare che vi ha colpito? Che vi ha fatto commuovere? O in cui vi siete sentiti partecipi?

[Immagine: 33ubrbq.jpg]

Tenendola nella sua mano, lei lo guarda con occhi rossi pieni di comprensione.
I loro occhi si trasmettono qualcosa di silenzioso, che solo loro sanno.

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-08-2014, 12:46 AM
Messaggio: #2
RE: Filosofia dei manga
Quando Irene dona il braccio a Claire, quando Teresa piange insieme a Claire e in Naruto quando Tsunade accetta di insegnare a Sakura l'arte medica.

[Immagine: claymore_ophelia_the_twisted_by_nick_ian-d6brunf.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-08-2014, 01:06 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-08-2014 01:23 PM da Claire83.)
Messaggio: #3
RE: Filosofia dei manga
Questa discussione mi piace ^^ Non saprei scegliere una scena in particolare che mi abbia colpito, semmai avrei un lungo elenco XD Provo a fare una mini cernita dei "momenti" che mi hanno maggiormente emozionato.
Innanzitutto parto con il primo anime che ha dato il via alla mia passione per le serie animate giapponesi: One Piece.
Parto con la prima:

Un altro pezzo stupendo, sempre tratto da One Piece che mi è rimasto impresso in mente è questo:


Passando a Full Metal Alchemist. Ci sarebbero molte scene, ma la mia preferita è questa:


Ubel Blatt


D. Gray Man


[Immagine: tumblr_ncp8157yYW1ska8x1o1_500.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-08-2014, 01:09 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-08-2014 01:11 PM da Nemas.)
Messaggio: #4
RE: Filosofia dei manga
non è necessario scrivere in una volta sola tutte le scene dei manga che avete letto.
Una per volta è sufficiente. E ci si può soffermare anche a discuterne.Cool

[Immagine: 33ubrbq.jpg]

Tenendola nella sua mano, lei lo guarda con occhi rossi pieni di comprensione.
I loro occhi si trasmettono qualcosa di silenzioso, che solo loro sanno.

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-08-2014, 03:12 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-08-2014 03:13 PM da DarkGreen.)
Messaggio: #5
RE: Filosofia dei manga
Oh beh, ho una marea di scene altamente emotive che vagano da una parte all'altra a mo' di flashback nel mio piccolo cervellino. Le elencherei tutte, ma mi limiterò ad esporre solo quelle che son riuscite a farmi commuovere.

Puella Magi Madoka Magica:

Le chevalier d'Eon:

Simoun:
E non ho ancora finito. Ma per oggi ho già scritto troppo, mi ritiro per deliberare-nya.

[Immagine: ninfa_rimpicciolita.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-08-2014, 04:34 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-08-2014 04:35 PM da Vick_Svarta_Blixten.)
Messaggio: #6
RE: Filosofia dei manga
In effetti questo è un bel thread, anche se mooooolto soggettivo. Ed è impossibile discutere di certe scene che hanno colpito il singolo individuo, se non si ha letto/visionato il medesimo lavoro/manga. Per fortuna, qualcosa dei precedenti esempi ho visto/letto:

@DG - Ho visto nemmeno troppo tempo fa il cofanetto BluRay di madoka Magica insieme alla mia girl e che dire, hai ragione.

@Protoplasma - Non ti commento neanche, perchè sono fermamente convinto che tu non abbia concluso nessuna delle serie da te citate (escludiamo Ubel Blatt che è ancora in corso). E se sì, REALLY?! Sono QUELLE le scene che ti hanno emozionato, in FMA e OP? D:


Ho anche io, comunque, nonostante il mio aspetto vichingo e divino, certi ricordi parecchio emozionanti riguardo ai manga. Andrò in ordine di importanza e reazione da parte mia:

1 - Chrno Crusade. Il finale. IL FINALE. E parlo del manga, non dell'Anime. Non mi vergogno ad ammettere che ho pianto (e, almeno all'interno di questo Forum, posso asserire con certezza di non essere l'unico). Non so nemmeno il perché e non spoilero, perché è un manga che merita di essere letto.

2 - Neon Genesis Evangelion, Iron Maiden 2nd. Anche qui, il finale. IL FINALE. Molto diverso dal finale visto nell'Anime. Non ricordo se ho pianto anche qui, credo di sì, ma ho sicuramente avuto una reazione molto emotiva. (C'è qualcosa in comune con Madoka Magica, in questo caso).

[Immagine: Lightening11.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-08-2014, 10:13 PM
Messaggio: #7
RE: Filosofia dei manga
Per il momento, ne cito uno...

E' tratto dall'Anime Maetel Legend

Molto drammatico...

I am the one, the only one! I am the god of kingdom come! Gimme the prize!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-09-2014, 03:05 PM
Messaggio: #8
RE: Filosofia dei manga

[Immagine: 33ubrbq.jpg]

Tenendola nella sua mano, lei lo guarda con occhi rossi pieni di comprensione.
I loro occhi si trasmettono qualcosa di silenzioso, che solo loro sanno.

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-09-2014, 03:10 PM
Messaggio: #9
RE: Filosofia dei manga
Anime Death note (spoiler)



poi ovviamente

TT
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-09-2014, 10:29 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-09-2014 10:30 PM da Anonimo Sulla Terra.)
Messaggio: #10
RE: Filosofia dei manga
In effetti è una vergogna che non abbia postato prima XD: cercherò di rimediare mostrandovi la prima parte delle mie personali scene sensazionali.
Questa prima parte saranno sequenze che reputo assai ''sensazionali'' tutte tratte da un anime che semplicemente adoro: Fate Zero.
Cominciamo con
  1. Zero moralismi:
  2. Il Banchetto degli Eroi:
  3. Tutto è permesso in guerra:
  4. Guerra:
  5. Scelta:

E con questo finisce la mia prima parte, e la prossima volta scene prese dai manga, i swear XD!

[Immagine: tumblr_nrhmk4eLmM1u1e5jeo1_540.gif]

I veri uomini possiedono denaro, e con esso potere; chi non ha nulla è una mera preda per noi uomini. E tu che non possiedi nulla dimmi. . . cosa sei?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-02-2015, 07:57 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-02-2015 08:01 PM da Nemas.)
Messaggio: #11
RE: Filosofia dei manga
One Piece

Enies Lobby

Zoro vs Kaku (CP9):


[Immagine: 504187-one_piece_299.jpg]






Zoro: Apostrofi la gente da quel tuo pulpito piazzato lì in alto!
Il classico tipo che non riesce a immaginarsi sconfitto...
SEI DAVVERO UN INSOLETNE!

Kaku: LO SEI PURE TU!

[Immagine: 33ubrbq.jpg]

Tenendola nella sua mano, lei lo guarda con occhi rossi pieni di comprensione.
I loro occhi si trasmettono qualcosa di silenzioso, che solo loro sanno.

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)