Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
TEST Fun [Pallid_Emperor]
05-02-2017, 11:20 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-02-2017 11:29 PM da Hughes.)
Messaggio: #1
Fun [Pallid_Emperor]
Fun
We are young!



Staph era un luogo noioso, specie per una ragazzina come lei che avrebbe desiderato ardentemente giocare più che allenarsi ma l'aspetto positivo di essere giovani come lei era che poteva trovare divertimento in ogni cosa.
E certamente, lei aveva un talento in questo ma doveva pur ammettere che di tanto in tanto la monotonia era fin troppo anche per Hazel.

Era un altro noiosissimo pomeriggio in quel di Staph, quando un uomo in nero mise in fila una ventina di novizie tra cui Hazel; insieme a lei c'erano compagne conosciute come compagne che non aveva mai visto.
L'unica cosa che la distingueva dalle altre era l'altezza, in effetti le altre erano tutte molto più grandi di lei, anche per quanto riguardava l'età: alla fine lei era solo una bambina ma sapeva benissimo di non essere l'unica ragazzina in tutta Staph.
Ne aveva conosciute un paio, di bambine come lei, ed una di un anno più giovane era proprio in quella fila. 
L'aveva vista un paio di volte, si era sempre comportata egregiamente nelle sfide tra compagne, e si erano persino presentate: il suo nome era Jessie.

Ci fu un attimo di brusio tra alcuni accoliti, poi fu stilata una lista di dieci nomi tra cui quello di Jessie ma Hazel non fu chiamata; pensava di essere pronta per il test finale?
Beh si sbagliava, forse era troppo giovane, forse invece era semplicemente inadatta ma tant'è che Jessie uscì dalla porta e lei no.

Ad ogni modo a lei non restava altro che rigirarsi i pollici di notte, pensando che ancora una volta non era stata ritenuta adatta... Per qualunque cosa volesse dire quella lista, alla fine non sapeva nemmeno cosa sarebbero andate a fare le sue compagne.
Di certo qualcosa di più eccitante che dormire su una brandina puzzolente e marcia nella solita celletta di due metri.
Che noia no? Ma almeno aveva più tempo per divertirsi e giocare, in qualche modo. 

Tutto questo fino a quando, all'alba di due giorni dopo, Hughes in persona si presentò a lei: era un uomo alto, molto più di lei, armato, aria severa di chi aveva comandato un esercito.
Aveva un compito per lei.

Hazel, giusto? 
Spero tu sia sveglia e pronta perché devo parlarti.

A quel punto, l'uomo, uscì dalla stessa porta da cui era entrato e si inoltrò nei corridoi sabbiosi di Staph; sicuramente si aspettava che la novizia lo seguisse.





Nota: 
Descrivi le tue sensazioni, i tuoi pensieri e la psicologia del tuo personaggio; inoltre, se lo desiderassi, puoi fare sommarie descrizioni dei luoghi che visiti.
Ovviamente, la destinazione di Hughes, sarà compito mio da descrivere.


Per qualsiasi dubbio o incertezza sei libero di contattarmi privatamente.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2017, 04:48 PM
Messaggio: #2
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Parlato
Pensato
Altri


Era una giornata noiosa a Staph, solitamente Hazel riusciva sempre a trovare qualcosa che le divertiva tipo ad esempio spiare gli uomini in nero, oppure giocare con qualche sua coetanea lungo i corridoi cercando di non farsi beccare dai tutori. Quella giornata però fu piuttosto noiosa, fino a quando uno di quei uomini sempre vestito di nero la mise in fila con altre venti ragazze. Erano tutte più alte di lei, dopotutto loro erano ormai donne mature e Hazel era solo una bambina ma la ragazza notò che tra di loro c'era anche una ragazza più piccola di lei di un anno, si chiamava Jessie, era una ragazza eccellente, eminente e superiore alla media, quindi Hazel non era assolutamente sorpresa che c'era lei tra di loro.

Se ci dividono in squadra in questo test lei sicuramente farà da capo-squadra, devo ancora incontrare una novizia che riesce a sconfiggerla.


Erano comunque amiche e Hazel provava sia ammirazione che invidia nei suoi confronti, voleva essere forte quanto lei, ma rispetto a Jessie,Hazel non era un granché in combattimento, certo, se doveva combattere un umano, la ragazza poteva sconfiggerlo senza problemi ma contro una guerriera o uno yoma Hazel sapeva bene che non era così. 
L'uomo iniziò a chiamare tutti i nomi tranne quella di Hazel, la ragazza si era delusa, le sembrava che gli uomini in nero la sottovalutasse, certo, non sapeva contro chi stavano andando le sue compagne, anche se per mandare venti guerriere sarebbe stato qualcosa di forte, ma comunque sarebbe stata più divertente che marcire in un cella.
Due giorni dopo, mentre lei era nella sua cella fu approcciata da un uomo alto, armato fino ai denti che aveva un aria severa.

Hazel giusto?


La ragazza annuì.

Spero tu sia sveglia e pronta perchè devo parlarti.


A quel punto l'uomo uscì dalla porta e si inoltrò nei corridoi sabbiosi di Staph con Hazel che lo seguiva intimorita.

Citazione:Yoki usato: 0%
Stato fisico: Perfetta
Stato psicologico: Prima annoiata, poi delusa e infine intimorita
Abilità usate: Percezione Yoki (passiva)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2017, 05:35 PM
Messaggio: #3
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Perché sei intimorita?
Noi ti abbiamo salvato la vita, non dovresti essere così paurosa.

C'era un misto di ironia in ciò che diceva e si rivolse ad Hazel con una specie di smorfia, ad ogni modo non era troppo sorpreso dall'atteggiamento della ragazzina visto che, in effetti, era inusuale che uno come lui si occupasse direttamente delle cadette ma almeno non era il vecchio sadico che lavorava con loro una volta.

Continuarono a camminare, giungendo al centro della sala d'addestramento ancora deserta; lì si fermò, osservando momentaneamente l'ambiente circostante, poi iniziò a discutere di cose serie.

Bene Hazel, cerco di riassumerti la situazione: abbiamo perso i contatti con le ragazze che abbiamo inviato ad... Addestrarsi fuori.
Ora, immagino che a te piacerebbe moltissimo uscire da queste mura giusto?
L'aria, gli uccellini, le nuvole, il cielo azzurro; devono essere cose fantastiche no??

Fece una piccola pausa, giusto per creare un po' di atmosfera.

Ecco, immagino che non vorresti più tornare qui al chiuso.
Quindi temiamo che anche le tue compagne abbiano deciso di... Abbandonare il nido, e a noi non piacciono molto le persone che decidono di scomparire.
Tendiamo a punirle...


Quello che ti chiedo di fare, però, non ha a che vedere con nessuna punizione; inutile parlare di 'mettere in castigo' se non si sa nemmeno cos'è successo.
Quindi il tuo compito è semplicemente di recarti dove ti dirò, controllare la situazione e tornare entro il tramonto a riferirci cosa hai scoperto.


Tutto chiaro?

Chiese infine.
Se Hazel aveva domande, era il momento di porle.



Nota:

Citazione:Ci fu un attimo di brusio tra alcuni accoliti, poi fu stilata una lista di dieci nomi tra cui quello di Jessie 

Le novizie chiamate sono sì una ventina ma la lista mandata in missione comprende solo dieci di esse.
Se hai dubbi o qualcosa dei miei post non sono chiari, scrivimi pure in pvt
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2017, 06:49 PM
Messaggio: #4
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Perché sei intimorita?
Noi ti abbiamo salvato la vita, non dovresti essere così paurosa.



Effettivamente non era da Hazel essere intimorita ma c'era qualcosa di particolare in lui, forse per come era armato o forse perchè aveva un aria seria e fredda.

Scusate, avete ragione, mi avete salvato la vita e ve ne sono grato, è solo che a vedere il suo sguardo serio avevo paura di essere punita, tutto qua.


Dopo essersi scusato la ragazza tornò a sorridere. Giunsero alla sala d'addestramento ancora deserta, le altre novizie sicuramente stavano ancora dormendo, qua l'uomo, che ancora non si era presentato, si fermò, si guardò intorno e poi iniziò a parlare.

Bene Hazel, cerco di riassumerti la situazione: abbiamo perso i contatti con le ragazze che abbiamo inviato ad... Addestrarsi fuori.

Ora, immagino che a te piacerebbe moltissimo uscire da queste mura giusto?

L'aria, gli uccellini, le nuvole, il cielo azzurro; devono essere cose fantastiche no??


Alla ragazza piaceva tanto queste cose ma era comunque una ragazza fedele e leale all'Organizzazione, se uno degli uomini l'avesse detto che non poteva uscire fuori dalle mura allora semplicemente non l'avrebbe fatto.

Ecco, immagino che non vorresti più tornare qui al chiuso.

Quindi temiamo che anche le tue compagne abbiano deciso di... Abbandonare il nido, e a noi non piacciono molto le persone che decidono di scomparire.

Tendiamo a punirle...


Era sorpresa, sapeva che qualcuno delle sue amiche volevano scappare e più di una volta Hazel li ha sgridati ma non le sembrava che anche Jessie era una ribelle. La ragazza ci ragionò per un po' prima di arrivare alla conclusione che Jessie si allenava arduamente per riuscire a sconfiggere qualunque guerriera che l'avrebbe seguita.

Quello che ti chiedo di fare, però, non ha a che vedere con nessuna punizione; inutile parlare di 'mettere in castigo' se non si sa nemmeno cos'è successo.
Quindi il tuo compito è semplicemente di recarti dove ti dirò, controllare la situazione e tornare entro il tramonto a riferirci cosa hai scoperto.



La ragazza annuì.

Va bene signor... hmmm... mi rendo conto che non le ho chiesto il suo nome... Dove esattamente devo andare? e mi darete una spada in caso che dovrò combattere contro di loro? ed ultima domanda, cosa sono esattamente andati a fare nel deserto? così mi preparo per qualche evenienza


La ragazza non era una stupida, doveva sapere se fossero andati a combattere uno yoma o che...

Citazione:yoki usato: 0%
stato fisico: perfetta
stato psicologico: sorpresa 
abilità usate: percezione yoki (passiva)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2017, 08:00 PM
Messaggio: #5
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Hughes la fissò quasi esterrefatto, era la prima volta che qualcuno gli chiedeva il nome; di solito non succedeva mai, quindi aveva semplicemente preso l'abitudine di presentarsi da sé in modo aggressivo ma quella volta si era semplicemente dimenticato...
...O forse aveva dato per scontato che Hazel conoscesse la sua identità, ad ogni modo era un piccolo accorgimento che apprezzò moltissimo.

Hai ragione, sono stato molto maleducato. Il mio nome è Hughes!

Disse, stringendo la mano alla ragazzina.

Passando al tuo incarico, dovrai recarti alle rovine di una vecchia città situate a Nord-Est, partendo proprio da qui.
Avevamo distanziato le dieci Guerriere in quella zona perché dovevano affrontarsi tra loro, due squadre da cinque; avrebbero dovuto allenare le loro capacità di leadership e poi era un buon modo per farle sfogare...

Non pareva aver detto tutto, era una mezza verità probabilmente; in ogni caso prese dalla rastrelliera una claymore affilata e priva di simbolo e destreggiandola un po', la porse poi ad Hazel.

Non dovresti averne bisogno, se dovessero effettivamente risultare come traditrici abbiamo Guerriere più indicate per questo compito.
Ma la prudenza non è mai troppa, eh?

A quel punto diede come concluso il colloquio con la ragazza, le aprì una porticina di legno e le mostrò la vastità dei deserti dell'Est, dove avrebbe dovuto dirigersi da sola...Per la prima volta.
Emozionata?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-02-2017, 07:01 PM
Messaggio: #6
RE: Fun [Pallid_Emperor]
L'uomo la guardò quasi esterrefatto, solitamente gli altri uomini la guardavano in maniera minacciosa, ma non lui, il suo sguardo era più sorpreso, ciò significava parecchio per Hazel perché era evidenza per lei che anche gli uomini che mandavano avanti l'Organizzazione erano umani. 

Hai ragione, sono stato molto maleducato. Il mio nome è Hughes!


Disse stringendo la mano alla ragazza, un gesto parecchio apprezzato dalla ragazza che in cambio fece un sorriso da 32 denti.

Passando al tuo incarico, dovrai recarti alle rovine di una vecchia città situate a Nord-Est, partendo proprio da qui.
Avevamo distanziato le dieci Guerriere in quella zona perché dovevano affrontarsi tra loro, due squadre da cinque; avrebbero dovuto allenare le loro capacità di leadership e poi era un buon modo per farle sfogare...



Tutto sommato un modo alternativo al solito allenamento. Spero di non dover combattere contro dieci guerriere.


Hughes prese una spada affilata dalla rastrelliera e, dopo averla destreggiata un po' lo porse a Hazel che lo sollevò in maniera decisa.

Non dovresti averne bisogno, se dovessero effettivamente risultare come traditrici abbiamo Guerriere più indicate per questo compito.
Ma la prudenza non è mai troppa, eh?



La ragazza annuì.

Capito, una semplice missione di sorveglianza, se vedo che si sono disertati farò rapporto e invierete la guerriere più indicate, se scopro che sono morte farò delle indagini e appena scopro il motivo farò rapporto.


Dopotutto era questa la missione, nonostante ciò Hazel era una ragazza che preferiva divertirsi piuttosto che badare alle missioni, nonostante ciò questa volta doveva rimanere concentrata, non poteva assolutamente fallire. Hughes fece aprire una porticina di legno che separava Staph dalla vastità del deserto dell'Est, un spettacolo magnifico da vedere e sicuramente Hazel avrebbe trovato modo di godersi quel panorama ma solo ed esclusivamente dopo la missione.

Citazione:Yoki usato: 0%
stato fisico: perfetta
stato psicologico: apprezza l'umanità di Hughes, concentrata sulla sua missione
abilità usate: Percezione yoki (passiva)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-02-2017, 01:01 AM
Messaggio: #7
RE: Fun [Pallid_Emperor]
E così Hazel decide di avventurarsi nel deserto tutta sola e soddisfatta, con sé ha anche una spada e finalmente poteva dire di averne una affilata e che un giorno magari quella stessa lama sarebbe stata la sua lama.
Era abbastanza pesante, per una ragazzina come lei, ma non era completamente impossibilitata al suo utilizzo e muovendola un po' sentì un tintinnio all'interno dell'elsa; forse prima di avventurarsi troppo oltre poteva spendere qualche minuto di tempo per adattarsi al peso e alla lama affilata della sua claymore e da come essa fosse composta anziché compiere immediatamente il suo compito.

Cosa avrebbe fatto Hazel, avrebbe deciso di concedersi del tempo per sé e basta o stoica avrebbe completato di fretta la propria missione?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-02-2017, 07:46 PM
Messaggio: #8
RE: Fun [Pallid_Emperor]
La ragazza uscì dai cancelli di Staph, era parecchio emozionata, dopotutto era la sua prima volta fuori dalle mura in parecchi anni, le piaceva la sensazione della sabbia tra le dita dei piedi e il vento leggero che le soffiava tra i capelli, in più aveva una spada vera e propria. La spada di sé era parecchio pesante, il corpo gracile della ragazza non era abituato a sollevare tale peso, anche perché era più adatta alla velocità e agilità che alla mira forza bruta. Hazel decise di muoverla un po', giusto per prendere la mano alla sua nuova arma, provò a tirare qualche fendente qua e là e facendo ciò la ragazza notò che c'era un tintinnio all'interno dell'elsa.

Cosa sarà? Un messaggio segreto?


La ragazza allora decise di prendere un po' di tempo innanzitutto per adattarsi al peso della spada, poiché non voleva trovarsi svantaggiata in battaglia, e poi per scoprire cos'era quel tintinnio che proveniva dall'elsa.

Citazione:Yoki Usato: 0%
Stato Fisico: Perfetta
Stato Psicologico: Contenta di essere fuori dalle mura, curiosa dal tintinnio
Abilità Usate: Percezione yoki (passiva)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-02-2017, 05:54 PM
Messaggio: #9
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Hazel dunque decide di fermarsi e di prendere un attimo di pausa dalla missione per indagare il suono sibilante che proveniva dall'elsa della sua spada; aprirla, però, richiedeva un po' di impegno: avvitare, svitare, un po' di pressione...

Era qualcosa di abbastanza macchinoso ma era naturale che così fosse, altrimenti durante il combattimento avrebbe perso "pezzi" e sarebbe stato veramente sconveniente.
Ad ogni modo, aperto il vano segreto all'interno della claymore, fuori uscì un misero sassolino ed una carta, nera ovviamente e priva di simbolo. Come la spada, dopotutto. 

Delusione o meno nel ritrovare solo un misero foglietto scuro, dovette rimontare tutto quanto prima di poter allenarsi con la nuova spada; era pesante ma ben bilanciata, dopo una decina di minuti aveva già preso confidenza con la stessa.
Hazel si sarebbe ritrovata a mimare coreografie di un ipotetico combattimento ed infine, fu come danzare armoniosamente con una compagna silenziosa e lucente: la spada.

Inutile dire che Hazel si divertì parecchio ma erano passate quasi due ore in quel modo ed era mezzogiorno; doveva decidere, a questo punto, se rimettersi in marcia oppure se mangiare qualcosa per il pranzo.
Non molto distante da lei un rettile di media taglia pigreggiava sotto il sole per cui sarebbe stata una vittima facile.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
20-02-2017, 09:15 PM
Messaggio: #10
RE: Fun [Pallid_Emperor]
La ragazza aprì l'elsa della spada, certo, non era semplice come avrebbe pensato ma alla fine ci riuscì solo per trovare una carta nera senza alcuna scritta.

Uffa che noia, niente di interessante.


La ragazza chiuse l'elsa e iniziò a giocare con la sua spada, doveva abituarsi al peso di essa dopotutto era la sua nuova compagna di avventure. Le due fecero una danza a dire poco elegante, tra fendenti e cariche e movimenti graziosi. 

Una compagna come te dovrebbe avere un nome... mmmm... che nome darti...


La ragazza ci mise un po' ma alla fine pensò ad un nome di una sua rivale e amica.

Che ne dici di Jessie?


Attendeva una risposta ma l'unico rumore che sentiva era il vento che si alzava e il verso di un rettile che pigreggiava sotto il sole.

Chi tace acconsente... ma adesso ho un po' di fame


La ragazza vide il rettile, era abbastanza grosso quindi poteva mangiare fino a quando era piena. 

Non ho mai assaggiato una lucertola, mi chiedo se è buona...


La ragazza prese mira e lanciò la sua compagna verso il rettile sperando di infilzarlo.


Citazione:Yoki Usato: 0%
Stato Fisico: Perfetta
Stato Psicologico: Felice
Abilità Usate: Percezione Yoki (Passiva)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
20-02-2017, 10:41 PM
Messaggio: #11
RE: Fun [Pallid_Emperor]
La lucertola era un bersaglio anche fin troppo facile e disarmato: la lama di Hazel la trafisse letteralmente a metà l'animale, uccidendo il poverino sul colpo.
Il colpo era talmente preciso da non lasciare nemmeno il tempo di emettere un verso di dolore alla Lucertola.

Una volta ammazzata la belva feroce, la novizia poté pregustarsi il pranzo; ovviamente la carne andava cotta, mangiare la belva cruda oltre ad essere disgustoso non era nemmeno salutare.
Quindi dovette spendere una certa quantità di tempo per accendere un piccolo falò, cuocere la carne che andava spellata ed infine mangiare.

La cosa positiva in tutto ciò era che si era allenata con il lancio della spada e che si poteva finalmente pregustare anche la vita di una Guerriera.

Ridendo e scherzando, però, era passato dell'altro tempo ed ora erano già le due del pomeriggio.

A questo punto non aveva altro da fare se nonche camminare fino alla città designata, marciando sotto il sole cocente alla fine raggiunse una piccola duna rialzata che le permetteva di dare uno sguardo sommario alla zona.

Se non si fosse fermata un paio di volte, il viaggio sarebbe risultato decisamente noioso ma ora poteva ammirare il cumulo di rovine che doveva esaminare.
Se era un villaggio, non doveva essere stato grande o ne erano semplicemente rimaste poche rovine; ad occhio nudo non vide niente di particolare e la sua Percezione non fu d'aiuto.

Ora doveva decidere cosa fare e che tipo di approccio avere nei riguardi delle rovine.
Certo, a prima vista sembrava che non fosse successo nulla quindi avrebbe anche potuto tornare indietro.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
02-08-2017, 12:39 AM
Messaggio: #12
RE: Fun [Pallid_Emperor]
La ragazza si accese un fuoco e cucinò la carne della lucertola, ci mise un po' per cucinarsi ma era decisamente buona, talmente buona che, nonostante il suo metabolismo da mezzo demone, lo mangiò completamente.

Mamma mia che buono che era, sono super piena...


Difatti le pareva strana mangiare così tanto, ma al contrario di altre guerriere, lei mangiava tantissimo, ma non per fame ma solo per il piacere di mangiare. La ragazza massaggiò la sua pancia e si rimise in viaggio. Marciò sotto il sole per un po' ma finalmente arrivò ad una duna che le permetteva di vedere la città, o meglio, le rovine di tale città, la ragazza tentò di usare la sua percezione per riuscire a scovare le guerriere ma non riuscì a percepire niente.

Questo non é un bel segnale, o sono morte oppure... sono novizie talmente brave che sono riusciti a nascondere la loro aura... dubito che sono così brave... nel caso ho con me Jessie se veramente uno yoma li ha uccisi.


La ragazza andò verso le rovine a fronte alta, se si fosse infiltrata in maniera furtiva e venisse scoperta le ragazze traditrici avrebbero sicuramente tentato ad attaccarla ma se si fosse presentata sicura cercando di parlare con loro, allora forse avrebbero avuto un atteggiamento diverso.

Citazione:Yoki usato: 0%
Stato fisico: illesa
Stato psicologico: serena
Abilità usate: percezione yoki (prima attiva sulla rovina poi passiva)

P.s. mi scuso per il ritardo, mi ero traslocato all'estero quindi avevo bisogno di qualche mese per sistemarmi, comunque grazie per non aver annullato la missione e aver cancellato la mia guerriera.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
02-08-2017, 01:07 PM
Messaggio: #13
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Passa un'altra ora, alla fine Hazel giunge al punto prestabilito e decide di avventurarsi a testa alta senza paura.
Lo spettacolo che la attende è abbastanza desolante, infatti scopre con orrore i corpi di tre delle sue compagne; dei grossi squarci hanno trafitto e lacerato le loro carni, forse si sono ammazzate tra loro anche se effettivamente non ha molto senso.

Forse avrebbe dovuto ispezionare meglio i cadaveri ma percepì, dietro l'angolo, una piccola fonte di Yoki...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-08-2017, 04:54 AM
Messaggio: #14
RE: Fun [Pallid_Emperor]
La ragazza giunge al punto prestabilito, ora doveva solo cercare le sue compagne.

Pronto! C'é nessuno?!?


Urla ad alta voce ma non ebbe alcuna risposta. Cammina per un po' ed improvvisamente ritrova stesse a terra tre delle sue compagne, avevano dei grossi tagli. La ragazza guardò la scena inorridita, com'era possibile che delle compagne avessero fatto una cosa del genere? Forse era uno yoma, ma un gruppo di guerriere, anche se novizie dovevano riuscire ad abbattere almeno uno yoma... non tanto per le loro capacità ma per il loro numero... forse hanno sbagliato strategia?!?
La ragazza iniziò a riflettere su tutto ciò quando all'improvviso sentì una piccola fonte di yoki dietro l'angolo. La ragazza, stringendo forte la sua compagna Jessie andò ad investigare, cercando di non farsi scoprire avrebbe tentato di spiare dietro l'angolo.

Citazione:Yoki usato: 0%
Stato fisico: illesa
Stato psicologico: inorridita 
Abilità usate: percezione yoki ( passiva )
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-08-2017, 10:18 PM
Messaggio: #15
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Forse urlare in mezzo alla piazza non era un buon preludio con cui iniziare ad agire in modo furtivo, anzi tutto il contrario, se c'era qualcuno oltre a lei l'aveva sicuramente sentita.
Ad ogni modo, tentar non nuoce, per cui cercando di non farsi scoprire Hazel si avvicina pian piano al muro dell'angolo e lentamente senza far rumore si affaccia verso la fonte di Yoki.

*Se Hazel avesse concentrato la propria percezione verso la fonte di Yoki, avrebbe letto più agevolmente i movimenti della creatura oltre la parete ma purtroppo aveva lasciato la sua abilità, i suoi "secondi occhi", inattiva.
Così la Novizia non si accorse dei movimenti della creatura verso di lei, non appena Hazel si sporse a spiare oltre il muretto la fonte di Yoki le fu addosso.

La colpì al petto con una spinta, facendola cadere rovinosamente a terra e facendole sbattere le natiche sul duro pavimento.

...Di fronte a lei, a ridacchiare, l'unica sopravvissuta: Jessie... Non la sua spada, proprio la persona.
Cosa pensava di fare!?





Note:


Citazione:Effettivamente, la parola "pronto", può avere diversi significati a seconda del contesto ma, forse sbaglio, qui è stato utilizzato come se si stesse rispondendo al telefono ed in un contesto come quello di Claymore è un po' anacronistico.

Altro appunto: ricorda che puoi attivare/disattivare la tua abilità "Percezione"*; in certi contesti può essere fondamentale, specialmente tenendo conto che tu hai messo due punti proprio su Percezione.
Hai dei buoni strumenti, iniziamo ad usarli in modo appropriato.

Siamo in un test e siamo qui proprio per imparare insieme, quindi prendi i miei come suggerimenti e non come rimproveri.
Se hai domande, chiedi pure per MP!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-08-2017, 04:29 AM
Messaggio: #16
RE: Fun [Pallid_Emperor]
La ragazza tentò di spiare oltre al muro, ovviamente dimenticandosi che, se si fosse concentrata meglio poteva leggere i movimenti della fonte di yoki che si nascondeva dietro al muretto, così facendo fu spinta a terra atterrando di fondo schiena.

Aia!


Si ritrovava ora seduto a terra con una novizia che le stava davanti ridendo.

Lo trovi divertente eh?


La ragazza si alzò da terra, tenendo strettamente Jessie nella mano.

Sei Jessie corretto? L'Organizzazione vuole che ti riporti a Staph...


Se la novizia cooperasse allora la sua missione sarebbe finita lì, ma Hazel era una ragazza sveglia e sapeva bene di prepararsi al peggio. Se la novizia decidesse di attaccarla allora si sarebbe difeso con la sua claymore cercando di parare i colpi e contrattaccare con dei fendenti veloci ma precisi mirati agli arti.

Citazione:Yoki usato: 100%
Stato fisico: illesa 
Stato psicologico: irritata
Abilità usate: percezione yoki (attiva su Jessie)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-08-2017, 10:14 PM
Messaggio: #17
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Jessie ridacchia, estremamente divertita per l'espressione irata mista a confusa che aveva Hazel ma quando sentì di dover tornare all'organizzazione pare offesa, triste e decisamente contrariata.

Da le spalle ad Hazel, incrocia le braccia e come una bambina batte il piede per terra; fa cenno di no con la testa.



No!
Non ci voglio tornare.


Anzi, facciamo un gioco! Se vinci tu, vengo con te, altrimenti...  HEhehEheH 

Ridacchia, in modo un po' scomposto; Hazel ora può percepire il suo Yoki crudo pulsare forte nel suo petto.


Giochiamo a nascondino, ti va? 
Conta fino a 30!


Cosa avrebbe fatto Hazel? Avrebbe accettato quella sfida o avrebbe costretto la compagna a tornare?





Citazione:Note:

Sicuramente una svista, comunque se rilasci il 100% ti risvegli in automatico. Presta attenzione da ciò che scrivi nella tabella finale!
Inoltre, se rilasci Yoki oltre che a descriverlo nel post dovresti riportare gli effetti nello Stato Fisico della tua Guerriera

Per esempio:

Yoki rilasciato 10%
Stato fisico: Occhi dorati


Oppure:
Yoki Rilasciato 50%
Stato fisico Muscolatura gonfia quasi deformata, occhi felini, zanne e vene in rilievo su tutto il corpo
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-08-2017, 04:29 AM
Messaggio: #18
RE: Fun [Pallid_Emperor]
La ragazzin fu parecchio irritata dall'ordine dell'Organizzazione tanto che si comportò come una bambina. 

No!
Non ci voglio tornare all'Organizzazione.
Anzi, facciamo un gioco! Se vinci tu torniamo all'Organizzazione, altrimenti... HEhehEHeH.


La ragazza sentì lo yoki della ragazza con chiarezza, era parecchio forte, molto più di prima.

Cos'é questo potere? Come mai prima il suo yoki era così flebile e debole ma adesso é così forte?!? Sarà forse capace di sopprimere il suo yoki? E come mai riesco a percepire il suo yoki con così tanta chiarezza? Riesco a sentire il suo yoki pulsare nel suo petto... prima non riuscivo... sarei riuscito solo a percepire lo yoki, non sarei mai riuscito a capire la potenza di esso e capire dove fosse concentrata.


La novizia fu confusa da questa sua capacità, subito aveva capito che le tre compagne decedute avevano perso il "gioco" con Jessie, e lei non voleva fare la loro stessa fine, poi la tentazione di giocare era troppo forte da resistere.

Si, va bene, giochiamo. Cosa vuoi giocare?


Giochiamo a nascondino, ti va?
Conta fino a 30


La ragazza andò a contare ma comunque rimase concentrata sullo yoki di Jessie, non voleva morire per un attacco alle spalle.

Citazione:Yoki usato: 0%
Stato fisico : illesa 
Stato psicologico : confusa 
Abilità usate : percezione yoki ( attiva su Jessie ) 
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-08-2017, 04:29 PM
Messaggio: #19
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Contare era noioso e, specialmente, costava tempo prezioso: era già tardo pomeriggio, e dire che era partita in mattinata presto e la domanda sorgeva spontanea: cosa aveva fatto tutto quel tempo?
Aveva trovato solo da poco Jessie e doveva portarla indietro, invece Hazel si era fatta trascinare in uno stupido gioco per bambini!

Ad ogni modo, Hazel non perse mai nemmeno per un secondo la locazione della sua compagna che effettivamente andava a muoversi a zig-zag per le rovine; probabilmente stava davvero cercando un posto dove nascondersi, quindi non stava scherzando.

Si trovava ad Ovest delle rovine, Hazel conosceva bene la sua posizione ma forse era anche vero il contrario; come avrebbe agito?
Si sarebbe recata lì a "catturarla"?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-08-2017, 03:04 PM
Messaggio: #20
RE: Fun [Pallid_Emperor]
Contare era patecchio noioso, tanto che usava quella tecnica per addormentarsi solitamente, però comunque teneva d'occhio Jessie, riusciva a "vedere" i suoi movimenti con estrema precisione.

30


Hazel sapeva benissimo dove si trovava Jessie, si trovava ad ovest delle rovine, doveva solo pensare adesso come muoversi, probabilmente nascondeva lì la sua spada? Come era pronta di ucciderla se le cose fossero andate storte. 
Andò alla posizione di Jessie mantenendo stranamente una calma inusuale, ma comunque tenendo la sua percezione attiva su quella ragazzina e stringendo la sua spada compagna. Le sarebbe comparsa alle sue spalle.

Ho vinto io, adesso ritorniamo all'Organizzazione. 


In caso di un attacco a sorpresa di Jessie, Hazel, provando a leggere il flusso di yoki della ragazza, avrebbe provato a parare gli attacchi e colpire gli arti della ragazza con dei fendenti veloci ma precisi.

Citazione:Yoki usato: 0%
Stato fisico: illesa
Stato psicologico: calma
Abilità usate: percezione yoki (attiva su Jessie)

Mi scuso per il ritardo ma ho avuto dei casini
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)