Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
I manga di Tsutomu Nihei
20-01-2014, 07:28 PM
Messaggio: #1
I manga di Tsutomu Nihei
I[Immagine: BLAME_cover_u.jpg]

Come inaugurazione della prima discussione del rinato forum, ho deciso di illustrarvi i manga di questo benedetto mangaka dallo stile decisamente particolare; non è ben conosciuto tuttavia per alcuni è considerato un genio o un visionario. Io sinceramente lo considero il classico autore che 'o lo si ama o lo si odia'. Ma andiamo con ordine e illustriamo prima la sua ( breve) biografia (di cui ringrazio col cuore wikipedia Big Grin):
Tsutomu Nihei  (Fukushima1 gennaio 1971) è un fumettista giapponese.
Dopo aver seguito una formazione in architettura negli Stati Uniti, venne assunto da un'impresa di costruzioni per la quale ha lavorato anche a New York.
In seguito è tornato in Giappone e ha deciso di dedicarsi al fumetto e in breve tempo debutta con la sua prima serie Blame!, sul mensile Afternoon (Kodansha). Nelle sue tavole si può riscontrare una forte influenza da parte del fumetto francese e, soprattutto, la passione per i dettagli architettonici, la sua prima passione.
Opere
  • Abara (アバラ) - serie conclusa, pubblicata sulla rivista Ultra Jump. Tradotto in italiano. Letto
  • Abba -
  • Biomega (バイオメガ) - Non è chiaro se si tratta di un prequel di Blame! Pubblicato originariamente su Young Magazine; serie conclusa, pubblicata a partire dal 2004 da Kodansha. Pubblicato in Italia dalla Panini Comics. Letto
  • Bitch's Life -
  • Blame! (ブラム!) - serie conclusa; lavoro apparso in originale sulla rivista Afternoon; 10 volumi pubblicati nel 19982003 da Kodansha. Diritti per la traduzione inglese di Tokyopop. Tradotto in italiano. Letto
  • Blame! Academy (ブラム学園) - storia umoristica, in cui Killy e i personaggi di Blame! sono raffigurati come studenti di una scuola.
  • Blame! And So On - Artbook.
  • Blame!² - storia breve avente luogo dopo i fatti di Blame! Ha come protagonista una discendente di Pcell.
  • Dead Heads - storia breve.
  • Digimortal - storia breve in due episodi, apparsa in originale sulla rivista Ultra Jump. Pubblicato in italiano insieme alla parte conclusiva di Abara.
  • Halo Graphic Novel - Breaking Quarantine - Collegato al videogioco Halo.
  • Net Sphere Engineer - serie in svolgimento, sequel di Blame!.
  • NOiSE (ノイズ) - serie completata; apparso in originale sulla rivista Afternoon. Questo manga appare come un prequel di BLAME!. Pubblicato, in un volume, da Kodansha nel 2001. Tradotto in italiano. Letto
  • Sabrina - storia breve di un solo episodio.
  • Knights of Sidonia - ultimo manga di Nihei. Attualmente in corso di pubblicazione su Afternoon. Incominciato
  • Winged Armor Suzumega - storia breve di un solo episodio. Argomento: una battaglia tra alieni
  • Wolverine: Snikt! - Una serie limitata di 5 numeri, basata sul personaggio di Wolverine. Pubblicato in un volume da Marvel Comics nel 2003. Pubblicato in Italia da Panini Comics. Letto
  • Zeb-Noid - storia breve di un solo episodio. Argomento: l'incontro ostile tra due specie differenti.




E adesso parliamo del suo stile, grande motivo di dibattito: la prima cosa che si nota nelle sue tavole è la cura MANIACALE per gli sfondi, anche i più piccoli dettagli, rendendo uno spettacolo per gli occhi. I manga di Nihei rientrano nella categoria scifi (fantascienza)/horror, soprattutto da Biomega in poi, morale parliamo di un disegno sporco, scuro con ambientazioni fatiscenti, decadute,degradanti, post-apocalittiche  ma allo stesso tempo imponenti. Un'altra peculiarità delle sue opere è la pochezza di dialoghi: si, i suoi personaggi parlano pochissimo e perciò per comprendere bene la trama, generalmente semplici e poco originali, bisogna guardare bene le tavole e soprattutto 'interpretarle' e Blame (uno dei suoi primi manga e il più noto) incarna pienamente tutte questi aspetti che ho descritto. Fortunatamente le sue opere successive sono più comprensibile (più o menoTongue) e più dialogate. . . 
Come avrete ben capito ho letto quasi tutte le sue opere e ne sono stato assai colpito per i motivi ivi descritti, benchè dal punto di vista contenutistico i suoi manga sono semplici, pur tuttavia con bei colpi di scena, in cui predomina questo disegno ben dettagliato e d'impatto. 
Se c'è qualche altro conoscitore o suo fan si faccia sentire così possiamo scambiarci opinioni, e per i neofiti. . . un posto dove fare domandeBig Grin.

[Immagine: tumblr_nrhmk4eLmM1u1e5jeo1_540.gif]

I veri uomini possiedono denaro, e con esso potere; chi non ha nulla è una mera preda per noi uomini. E tu che non possiedi nulla dimmi. . . cosa sei?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)