Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[PF/PP] Semiramide-DarkGreen
09-07-2014, 10:27 PM
Messaggio: #1
[PF/PP] Semiramide-DarkGreen
Anche questa volta, richiedo, perfavore, che siano apportati dei cambiamenti al profilo del mio pg in quanto, avvenuto il risveglio, sono necessari.



Ora stilerò una nuova copia del profilo, con le opportune modifiche inserite nei campi interessati (eccezion fatta per il background).


Nome: Semiramide

Anni: 17

Altezza: 5 m c.a.

Peso: 570kg

Arto dominante: Sinistro

Tipo: Difesa

Vecchio profilo fisico:

Profilo fisico : È una creatura mostruosa, dal corpo mastodontico e curvato da una grossa gobba.
Si muove a quattro zampe. Nella sua bestiale fisionomia persiste una grande disparità di lunghezza tra gli arti superiori (nettamente più estesi) e quelli inferiori.
Raggiunge i cinque metri di altezza, spesso quasi dimezzati a causa della sua postura non eretta.
La pelle, ad eccezione degli spazi non rivestiti, ha un colore brunastro.
Il capo è adornato da una folta chioma bionda, somigliante a quella di un leone, ma che riporta alla mente anche dei raggi di sole, stilizzati; entrambe le peculiarità stanno a significare l’acquistata libertà, la rinascita e il potere acquisito.
Gli occhi, d’oro, sembrano lanciare un’aura di malinconia, accentuata dalle immancabili palpebre rosse e ancor più gonfie di prima. Sopra di essi, delle folte ciglia/sopracciglia si elevano raggruppate in tre ciuffi.
Dagli zigomi partono due duri legamenti che si ricongiungono alla mandibola.
Permane il labbro superiore, sotto il quale sporgono le gengive, con denti insolitamente umani. Situazione diversa spetta alla parte inferiore, da cui s’innalzano due lunghi canini a sciabola.
Le guance sono vuote, scuoiate, che lasciano in evidenza la rimanente dentatura e la mandibola.
Anche il collo è nudo, con tre vertebre e muscoli del collo ben visibili.
Sotto le clavicole, si fa spazio la gabbia toracica, sproporzionatamente gigante, spoglia di ogni genere di rivestimento, eccezion fatta per gli strati di muscoli intercostali e i seni, legati al costato e sostenuti da alcuni lembi di carne ricongiunti tra lo sterno e le clavicole.
Grossi e vigorosi sono gli avambracci, riempiti da robuste vene marcate in superficie; le braccia sono più magre e prolungate, terminanti con delle mani molto grandi.
Una loro caratteristica è l’essere dotati di un certo piumaggio, sparso a chiazze poco regolari. Ricordano la livrea delle colombe, uccelli ai quali la ragazza, durante i tempi in cui era bambina, era affezionata. Esso è un apparente richiamo alle sue premure passate, a quella morbidezza insopportabile con cui riempiva, soffocava i suoi pensieri e azioni più sinceri.
Gli addominali sono ben coriacei, così come le cosce. Le gambe hanno l’anatomia tipica delle zampe degli animali selvatici.
Dietro, il suo aspetto non ha molte particolarità differenti, tranne per la colonna vertebrale che, come il torace, è senza involucro.
Nella sua forma umana mantiene la solita e stramba pettinatura che la caratterizzò da guerriera, con la sola differenza del colore che, da biondo passa al castano naturale, mentre gli occhi da argentati divengono verdi smeraldo.

 
Vecchio profilo psicologico:
Profilo psicologico: Dopo il risveglio, il suo carattere ha assunto delle sfumature completamente differenti da quelle che prima coloravano il suo triste e tentennante ego.
Nessun risentimento le rende, oramai, difficile vivere, né l’insicurezza si fa padrona di lei (o così crede).
Attualmente, le sue emozioni sono in uno stato più che confusionale, un vortice di sensazioni nuove e apparentemente positive e rassicuranti. Prova dentro di sé un oceano di sentimenti amorevoli, quali la gioia, la soddisfazione, il delirio, con un forte desiderio di amare e sentirsi amata, proteggere ed essere protetta, conoscere ed essere conosciuta. Un’euforica sociopatia che alimenta anche il più turpe dei suoi scopi : nutrirsi delle carni di coloro che considererà “suoi amici”, come per conservare dentro (letteralmente “dentro”) il loro caloroso ricordo e il loro benvolere.
La sua determinata e folle sicurezza le impedisce di comprendere il vero stato delle cose : non ha minimamente idea che il risveglio sia avvenuto, né si rende conto della forma bestiale che ha assunto. Anzi, pensa che, con la fine delle sue paure, sia ritornata figlia dell’amata umanità...



Non credo che le citazioni per provare quel che ho appena riportato siano necessarie. In caso contrario, sarei disposta a quotare gli ultimi post della missione "Io sono Leggenda", che sono più che sufficienti. Grazie.

[Immagine: ninfa_rimpicciolita.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-07-2014, 02:08 PM
Messaggio: #2
RE: [PF/PP] Semiramide-DarkGreen
Approvate le modifiche. Appena posso, aggiungerò le modifiche alla tua scheda.

P.s. La forma umana di Semiramide invece è uguale a come era da Guerriera? Storta e biondiccia?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-07-2014, 02:45 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-07-2014 02:46 PM da DarkGreen.)
Messaggio: #3
RE: [PF/PP] Semiramide-DarkGreen
Come postura resta aggobbata, sì, ma per colore di capelli/occhi, come ho già riportato :
Citazione:Nella sua forma umana mantiene la solita e stramba pettinatura che la caratterizzò da guerriera, con la sola differenza del colore che, da biondo passa al castano naturale, mentre gli occhi da argentati divengono verdi smeraldo.

[Immagine: ninfa_rimpicciolita.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-07-2014, 03:45 PM
Messaggio: #4
RE: [PF/PP] Semiramide-DarkGreen
Bene, provvedo a sottolineare quella parte. Grazie mille.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)