Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
03-11-2010, 06:12 PM
Messaggio: #1
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Promises


«Su, Louise, muoviti, dobbiamo raggiungere il centro della città. E tu, miss Codini, vedi di non rallentarci. Non possiamo lasciare a loro l'iniziativa!» urla Roberta, scattando via tra i cunicoli e le rovine. Sembra essersi autoproclamata la caposquadra sin da subito, da quando giunte ad un villaggio diroccato non molto distante da Staph siete state suddivise in gruppi di tre e poi condotte ai confini opposti della città. Il vostro obbiettivo? Battere l'altra squadra in un combattimento reale.*
Louise strizza l'occhio a Laura. «Non temere, Roberta fa sempre così! Sarà meglio seguirla o non ce la farà mai da sola.» E scatta anche lei verso il centro, la sua spada riluce sotto i raggi lunari.

Nel frattempo, dalla parte opposta della città l'altra squadra tenta di organizzarsi, ma c'è ben poco da discutere: è ovvio chi sarà a comandare il gruppo. Gloria è una leggenda tra le reclute: non c'è alcuna guerriera che non la stimi o non ne invidi un po' le capacità. E nonostante ciò, è umile abbastanza da presentarsi:

«È tempo di conoscerci meglio, non trovate? Avremo più speranze di vittoria, così. Mi chiamo Gloria e sono una guerriera d'attacco, posso chiedere i vostri nomi?»

Le risponde una seconda guerriera, dal viso molto delicato:

«Il mio nome è Judi. Sono una guerriera di difesa, ma credo che queste formalità siano inutili quando abbiamo te in squadra, Gloria. Non c'è dubbio su chi vincerà questo confronto.»

Infatti anche Clade, la terza guerriera del gruppo, non può fare a meno di percepire la differenza di forza che possiede. Non sarà difficile battere le altre.

* Si tratta del test finale dell'Organizzazione, presente in una delle Scene Extra del manga. Per abbigliamento delle guerriere, spiegazioni dell'uomo in nero e descrizione del paesaggio fate affidamento a quelle presenti in quel capitolo. Se avete dubbi non esitate a contattarmi.

Partecipanti:
<style type="text/css">.style1 { color: rgb(255, 255, 255); font-weight: bold; }</style>
<style type="text/css">.style1 { color: rgb(255, 255, 255); font-weight: bold; }</style><style type="text/css">.style1 { color: rgb(255, 255, 255); font-weight: bold; }</style>




<dl><dd><table width="100%" border="0" cellpadding="4" cellspacing="0"><colgroup><col width="71"><col width="63"><col width="57"><col width="65"></colgroup><tbody><tr><td width="28%">Squadra 1
</td><td width="25%" bgcolor="#990000">LAURA
</td><td width="22%" bgcolor="#990000">LOUISE
</td><td width="25%" bgcolor="#990000">ROBERTA

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Livello
</td><td width="25%">D
</td><td width="22%">D
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Agilità
</td><td width="25%">C
</td><td width="22%">D
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Forza
</td><td width="25%">C
</td><td width="22%">C+
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Spirito
</td><td width="25%">D
</td><td width="22%">E+
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Percezione
</td><td width="25%">E+
</td><td width="22%">C+
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Comando
</td><td width="25%">E+
</td><td width="22%">E
</td><td width="25%">?

</td></tr></tbody></table></dd></dl>


<style type="text/css">.style1 { color: rgb(255, 255, 255); font-weight: bold; }</style>



<dl><dd><table width="100%" border="0" cellpadding="4" cellspacing="0"><colgroup><col width="71"><col width="63"><col width="57"><col width="65"></colgroup><tbody><tr><td width="28%">Squadra 2
</td><td width="25%" bgcolor="#990000">CLADE
</td><td width="22%" bgcolor="#990000">JUDI
</td><td width="25%" bgcolor="#990000">GLORIA

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Livello
</td><td width="25%">D
</td><td width="22%">D
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Agilità
</td><td width="25%">D
</td><td width="22%">C
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Forza
</td><td width="25%">C
</td><td width="22%">D
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Spirito
</td><td width="25%">C
</td><td width="22%">D
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Percezione
</td><td width="25%">D
</td><td width="22%">D+
</td><td width="25%">?

</td></tr><tr><td width="28%" bgcolor="#e6e6e6">[Immagine: sword.png]
Comando
</td><td width="25%">E
</td><td width="22%">E+
</td><td width="25%">?

</td></tr></tbody></table></dd></dl>



Turnazione
Lochnir
OMEGA_BAHAMUT
Master
03-11-2010, 07:15 PM
Messaggio: #2
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
“Parlato” , “Parlato da altri”
Pensato




“E tu, miss Codini, vedi di non rallentarci. ”

Quando Laura si capacita della situazione e della precarietà della sua condizione, si lancia all'inseguimento di colei che si è senza alcun preavviso autoproclamata capitano con quelle parole taglienti se non addirittura offensive. La missione è di semplice comprensione. Ma non avendo informazioni sulle guerriere in gioco sarebbe stato difficile fare pronostici.



“Non temere, Roberta fa sempre così! Sarà meglio seguirla o non ce la farà mai da sola.”



Louise è stata molto cordiale con me. Invece questa... Roberta non è molto simpatica. Chissà se è davvero forte come crede. Non la conosco.


“D'accordo.” dice Laura, nascondendo la stizza sotto il suo sguardo costantemente apatico. In realtà sa però di non essere affatto una guerriera esperta. Poi, timidamente, si rivolge alla compagna accanto a lei, le code di capelli svolazzanti ai lati del capo. Proprio queste sono appena state oggetto dello scherno di Roberta. “Il mio nome è Laura... Louise. Posso chiamarti così?”

Yoki Utilizzato: 0%
Stato Fisico: Perfetto
Stato Psicologico: Incuriosita dalla missione ma urtata dal comportamento di Roberta. È invece rassicurata dalla gentilezza di Louise
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki
03-11-2010, 09:05 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-01-2014 01:49 AM da Kelsier.)
Messaggio: #3
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]

-Il mio nome è Clade.– Rispose seccamente la ragazza, guardandosi attorno con fare circospetto. Le tenebre della notte, rischiarate solo in minima parte dal candido bagliore lunare si presentavano ai loro occhi come un groviglio di ombre più o meno accentuate: probabilmente sulla lunga distanza sarebbe stato impossibile scorgere alcunché, se non le loro uniformi o gli sfuggevoli bagliori della claymore che portavano con sé.
Nonostante la sicurezza paventata dalla sua compagna, Clade non riusciva a condividere tanto ottimismo. Gloria poteva anche essersi dimostrata molto forte durante l’addestramento, ma quella lì era una battaglia diversa, a partire dalle premesse.
-Quell’uomo nel lasciarci ci ha detto che ce l’avremmo dovuta mettere tutta per non morire. Ci ha aizzato l’una contro l’altra per tagliarci la testa per caso? Vuol dire che per concludere il test con esito positivo dobbiamo per forza eliminare le altre guerriere?-

[Iniziamo male. Noi guerriere dovremmo cacciare yoma, non altre come noi. Non mi torna…]

Detto ciò, la ragazza si avvicinò ad uno degli edifici circostanti. Tutt’attorno ai resti di una finestra, un gran numero di acuminati frammenti di vetro erano disseminati a terra. Non aveva la minima intenzione di morire, figurarsi farlo alla prima missione. Meglio agire con cautela.
-suppongo che, data la nostra generale inesperienza, nessuna di noi sarà particolarmente brava nella percezione dello yoki, vero? Quello su cui si affiderà in gran parte di noi in questo test sarà la vista e l’udito… e questo se agiamo in silenzio potrebbe essere un vantaggio.-
A queste parole Clade si riavvicinò alle sue compagne, mostrando brevemente come la luce lunare, passando sulla superficie riflettente dei frammenti raccolti, potesse simulare un riflesso metallico.
-potrebbe essere una buona mossa per farle arrivare esattamente dove vogliamo, no?-

Erano passati giusto due o tre minuti, ma già si prospettava una missione tutt’altro che facile.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Grande allerta. Clade sa bene che, a differenza di ogni singolo duello affrontato in addestramento, qui l’avversario ha come scopo uccidere e non ferire.
Abilità utilizzate: nessuna.
03-11-2010, 10:35 PM
Messaggio: #4
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Louise ridacchia allegramente, mentre assieme a Laura, segue la capogruppo.

«Certo che puoi chiamarmi Louise, scema! Siamo compagne, facciamo parte della stessa squadra.»

«Louise, cerca di concentrarti! Mi servi attiva per percepire ogni singolo flusso di yoki dell'altra squadra! Smettila di perderti in chiacchiere con quell'altra.»

La voce di Roberta la dovrebbe riportare all'ordine e invece Louise strizza gli occhi e fa una linguaccia nella direzione del suo caposquadra. Poi si volta verso Laura con sguardo complice; sopprime una risatina.
Dopo un colpo di tosse, Roberta ricomincia a parlare. Stavolta sembra meno sicura di sé e le parole sembrano uscirle a fatica.

«Mmh... So che posso sembrarvi strana, ma... Ecco, avrei una cosa da chiedervi. Vorrei che mi prometteste di non uccidere le altre ...in nessun caso...»


Louise scocca uno sguardo enigmatico verso Laura. Perché questa richiesta? È questo ciò che la sua espressione sembra trasmettere.


Nel frattempo, da tutt'altra parte, il secondo gruppo non è ancora in movimento e Gloria e Judi osservano in maniera strana la loro compagna. Come mai tutta questa freddezza e questo pessimismo?

«Clade...»
inizia Judi, ma viene subito interrotta da Gloria: «Diventare guerriere significa anche accettare il fatto che, presto o tardi, potremo morire per mano di chi meno ci attendiamo, persino per mano di sorelle come noi. È questo il motivo di questo test: farci vivere una situazione assurdamente reale, dove potremmo perdere la vita. Dove possiamo vivere o morire, uccidere o venire uccise.»

Nei suoi occhi sembra guizzare una strana luce, ma forse è solo un riflesso, un bagliore lunare.

«Sembra che tu abbia già una strategia: sentiamo! Non mi dispiacerebbe movimentare un po' il gioco.»


Turnazione
Lochnir
OMEGA_BAHAMUT
Master
04-11-2010, 12:54 PM
Messaggio: #5
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Mmh... So che posso sembrarvi strana, ma... Ecco, avrei una cosa da chiedervi. Vorrei che mi prometteste di non uccidere le altre ...in nessun caso...”

Le parole di Roberta suonano intrise di perplessità. Laura è però d'accordo con lei. Non avrebbe mai pensato di uccidere una compagna senza alcun apparente motivo. E proprio questo punto, ”eliminare un'altra guerriera”, fa sorgere dei dubbi nella sua giovane ed ancora ingenua mente.

Perché mai l'Organizzazione ci dovrebbe far uccidere l'una con l'altra? Non ha senso! Poi, mi chiedo... Gli Yoma sono il nostro obiettivo, noi siamo fatte per eliminare loro! Pensa Laura ricambiando lo sguardo dubbioso di Louise con un'espressione altrettanto insicura, mentre la sabbia spostata dal vento accarezza con innaturale dolcezza la sua pelle chiara e delicata.

Va bene.” risponde dunque Laura a Roberta in tono fermo, mentre insieme a lei e all'altra compagna prosegue la sua corsa tra le rovine.

Ma sapere di dover andare contro ad altre ragazze come lei, forse persino della sua medesima, giovane età, fa sì che la sua mano destra stringa con meno grinta l'impugnatura della claymore.

Intendo affondare la mia spada nelle carni di uno Yoma, non in quelle di una compagna. Non senza una ragione sensata.


Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Perfetto
Stato psicologico: Comincia ad avere perplessità sulla natura della missione. Per il resto, cerca di rimanere concentrata sulle possibili fonti di Yoki nelle vicinanze
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki
04-11-2010, 01:41 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-01-2014 02:00 AM da Kelsier.)
Messaggio: #6
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]

Clade annuì, avvicinandosi ulteriormente alle altre due guerriere ed iniziando a parlare con tono basso. –Nulla di particolarmente complesso, giusto qualche accorgimento per ottenere i dovuti vantaggi. Innanzitutto la posizione. Essendo su di una strada, il punto in cui ci troviamo ora può essere raggiunto solo in due modi: frontalmente o da dietro. Non ha senso per noi muoverci ed andarle a cercare: difficilmente riusciremmo a trarne un vantaggio maggiore di quanto loro stesse potrebbero trarne.-
A queste parole la ragazza indicò la strada sotto di sé. Una brulla spianata di terra e sassi, nel quale con un minimo di pressione era facile lasciare un solco.
-come potete vedere la strada non presenta pavimentazione, motivo per cui non è difficile…- Mormorò Clade chinandosi e piantando uno dopo l’altro nel terreno alcuni dei pezzi di vetro tenuti in mano premunendosi di disporne la parte più acuminata verso l’alto. -…creare trappole di questo tipo. Normalmente una cosa come questa non funzionerebbe, ma noi ora siamo scalze e del tutto prive di protezioni, senza contare che la strada in sé non è poi così larga. Buio com’è, sarà praticamente impossibile individuarle. Basterà spargerne qualcuna qui in giro per assicurarsi il risultato…-
[Se riusciremo a ferirle con tale stratagemma, le avversarie partiranno svantaggiate e si muoveranno più lentamente. Quanto ad attirarle qui non c’è problema: basterà un minimo rumore per farci individuare senza destare sospetti.]
-… e vista la quantità di materia prima che abbiamo a nostra disposizione, predisporre il tutto è solo una questione di minuti- Concluse Clade corrucciando lo sguardo ed indicando il terreno attorno a loro. Oltre a quelli ancora tenuti in mano da lei, un’altra decina di taglienti pezzi di vetro erano disseminati a poca distanza da loro. Se le sue compagne avessero dato parere positivo, Clade si sarebbe messa subito all’opera.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Grande prudenza. Pur presa nella spiegazione del suo piano, la ragazza fa ben attenzione a tenere il tono della voce abbastanza basso da farsi sentire solo dalle sue compagne.
Abilità utilizzate: nessuna.
05-11-2010, 12:57 AM
Messaggio: #7
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Clade ha appena finito di parlare quando Gloria incrocia le braccia e si appoggia ad un muro fatiscente. Sorride.

«Sei un tipo curioso, lo sai?» Il suo sguardo indugia sui tuoi occhi d'argento. «Tu cosa ne pensi del suo piano, Judi?»

L'esile figura della terza guerriera sembra tremare, scossa da fremiti. «È... È un metodo vigliacco. Perché non possiamo attaccarle decorosamente? N-n-no! Non mi piace, non mi piace» dice, scuotendo vigorosamente la testa e piegandosi al suolo.

Gloria le si inginocchia accanto. «Judi, tutto bene? Rilassati, non è mica come attaccarle alle spalle! È solo un diversivo.» Alza gli occhi verso Clade. «La tua strategia è intrigante, ma...» Si alza. «...sinceramente non sono una persona a cui piace attendere di venir attaccata.» Si blocca un attimo. «Ripensandoci, ormai siam rimaste ferme troppo a lungo. Tanto vale attendere le altre e quale modo migliore di passare il tempo che non piantando cocci di vetro nella sabbia? È sempre stato il mio sogno nascosto.» Detto ciò raccoglie alcune schegge e le nasconde sotto la sabbia su uno dei due lati della strada. «Bisogna che facciamo attenzione a coprirle bene o la luce della luna le renderà decisamente visibili. Comunque, Clade, non confido molto in questo tuo piano: per me è solo un modo di ammazzare l'attesa.»

Nel frattempo nell'altra squadra, ancora in marcia, si discute della proposta dell'ormai conclamata capogruppo: quella di non uccidere le avversarie. Louise sembra esitare nel risponderle.

«Ma proprio in nessun caso? Neanche se loro stesse volessero ucciderci? Mi sembra una follia. Perché ci tieni così tanto?»

«Perché...» inizia Roberta, ma poi ci ripensa: «Lascia perdere! Nessun motivo in particolare, mi sentirei solo più a mio agio sapendo che avete promesso.»

Louise sbuffa.

«E va bene, lo prometto. Ti senti più tranquilla, ora?...ehi! Ma non siamo in prossimità del centrocittà?»

«Già! Ma non li percepisci ancora; vero, Louise? Atteniamoci al piano, non dovrebbe mancare molto.»

«D'accordo.» risponde Louise, prima di voltarsi verso Laura e farle l'occhiolino: «Vedrai, anche se loro hanno Gloria in squadra abbiamo ancora qualche possibilità di batterli.»

Piano? Di quale piano staranno parlando?


Turnazione
OMEGA_BAHAMUT
Lochnir
Master
05-11-2010, 06:03 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-01-2014 02:00 AM da Kelsier.)
Messaggio: #8
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]

Avere questo tipo di remore o ragionare secondo una logica di onore. Si, ecco il modo giusto per terminare la propria esistenza a mollo in un lago del proprio sangue. Una reazione esagerata, davvero troppo per chi come loro era destinata ad affrontare una vita di continue battaglie.
Perlomeno ora Clade sapeva quale tra loro sarebbe stata l’elemento su cui fare meno affidamento.

-Se non ci passano sopra loro stesse, l’importante è spingercele una volta ingaggiato il combattimento. Quanto alla luce della luna, francamente non me ne preoccuperei troppo: essendo completamente circondati da case le ombre coprono efficacemente gran parte del terreno.-
Detto questo la ragazza si spostò di qualche metro indietro, piantando altri due cocci nel terreno. Doveva fare estrema attenzione nel posizionamento: l’ideale era tenerli ad una certa distanza l’uno dall’altro secondo una formazione triangolare, così da coprire ad arco anche eventuali schivate laterali. Quello che aveva in mente la ragazza era formare una fascia di terreno rispetto cui intrappolare le avversarie.
-Quanto a te…- sibilò Clade lanciando un’occhiata penetrante in direzione di Judi. –Puoi anche vedere il mio piano come una vigliaccata, ma allora dimmi: quanti altri modi pensi possiamo avere di batterle senza infliggergli ferite mortali? Dimmi, hai forse l’ottimistica presunzione di pensare che le nostre avversarie si getteranno contro di noi senza aver prima concordato almeno una qualche sorta di formazione? Per ogni parola che diciamo qui, loro possono averne dette due in più, voglio che questo te lo ricordi bene. Come te, non ho voglia di iniziare la mia carriera macchiandomi le mani con il sangue di una mia simile, ma non ho neppure la garanzia che chi avrò di fronte la penserà come me.
Guardami negli occhi. Se ci attaccheranno, io reagirò, disarmerò senza esitazione chiunque proverà a ferirmi e se dopo tutto questo la mia avversaria non si arrenderà gli staccherò uno ad uno ogni singolo arto se sarà necessario pur di renderla inerme.-


Finito di parlare l’intera area ripiombò nel più assoluto silenzio. Clade alzò lo sguardo, scrutando per un attimo le tenebre davanti a sé con attenzione. La sua mano sinistra si serrò su alcuni pezzi di vetro più piccoli.
Non era nel suo carattere parlare così tanto con delle perfette sconosciute, ma più di ogni altra cosa per finire in modo rapido e pulito la missione, doveva assicurarsi di avere tutto l’aiuto disponibile.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: La reazione della compagna ha fatto scattare un campanello d’allarme nella mente di Clade, la quale ora percepisce distintamente di non potersi fidare come vorrebbe della compagna.
Abilità utilizzate: nessuna.
05-11-2010, 08:13 PM
Messaggio: #9
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Parlato” , “Parlato da altri”
Pensato

Ascoltato in silenzio lo strano discorso delle due misteriose compagne, Laura non può fare a meno che farsi ulteriori domande, mentre ancora sta percorrendo le rovine.

È tutto così strano... Non capisco!

Però, anche lei sente il dovere di ripetere a Roberta che non ucciderà le compagne contro cui dovranno molto probabilmente combattere di lì a poco.

Anche io lo prometto, Capitano. Però...” dice Laura, la voce timida e un poco tremante. “Posso sapere qualcosa di questo piano? Questa Gloria è davvero così temibile?”

Come era stata educata a Rabona dalle maestre e dai genitori, Laura si mostra educata con le compagne. Solo con le giuste maniere, o almeno così crede lei, potrà ottenere una risposta
soddisfacente.

Siamo quasi nel centrocittà? Che le altre compagne ci attendano già lì? Io non le sento ancora!

Yoki utilizzato:
0%
Stato fisico: Perfetto
Stato psicologico: Le perplessità sulla natura della missione aumentano. Spera che Roberta, il Capitano, le dia una risposta chiara sulla situazione. Per il resto, cerca di rimanere concentrata sulle possibili fonti di Yoki nelle vicinanze
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki
06-11-2010, 11:01 AM
Messaggio: #10
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Judi alza timorosamente lo sguardo verso quella guerriera così calcolatrice, i suoi occhi d'argento sono lucidi. L'espressione sul viso è ancora quella di chi non accetta la piega che gli eventi hanno preso. Respira a fatica, ansima, come se avesse appena fatto uno sforzo immane. Alla fine, con uno scatto della testa, distoglie lo sguardo da Clade.

«Lasciala stare, Clade» la richiama Gloria. Sta continuando, a modo suo, a piantare i vetri sul lato nord della strada. «Vedrai che al momento opportuno saprà dare la sua parte. In fondo anche la sua vita è in gioco, e lei lo sa.» Infilza nel terreno l'ultimo frammento che ha in mano e poi lo ricopre con un soffice strato di terra. «Sinceramente non ho mai badato molto alle strategie, ho sempre attaccato quando c'era da attaccare e difeso quando c'era da difendere. In battaglia seguo più l'istinto del momento, invece di pianificare ogni mossa in anticipo. Le strategie... non sono mai perfette.» Con la mano strofina delicatamente il sopracciglio destro. Clade si accorge solo ora che su di esso vi è una minuscola cicatrice, dove la pelle ha fatto fatica a risanare, e più della pelle i ricordi.
Gloria si alza e si avvicina al piccolo edificio da cui erano caduti i cocci di vetro: sembrerebbe una cappella abbastanza semplice il cui rosone è andato in frantumi. La porticina cigola mentre la guerriera sbircia all'interno: le vetrate ancora intatte sul fondo raffigurano tre scene sacre. «Voi credete in un Dio?»


L'altra squadra intanto ha rallentato il passo e mentre Louise sembra concentrata alla ricerca di una minima traccia di yoki, Roberta decide di rispondere alla domanda di Laura: «Gloria è molto, molto più forte e brava di noi. Non mi stupirei se riuscisse a tener testa a voi due da sola, e magari ad aver la meglio. Strano che tu non la conosca: è abbastanza famosa tra noi..."reclute".» Pronuncia l'ultima parola con stizza. «Comunque sia, il nostro è l'unico piano per batterla. L'unica cosa che dovrai far tu è a-s-s-o-l-u-t-a-m-e-n-t-e n-u-l-l-a. Preoccupati di sconfiggere le altre, ché a Gloria ci pensiamo noi. Cerca di sopravvivere e di non metterci i bastoni tra le ruote, Laura!»

Laura? Non più "miss Codini"?



Turnazione
OMEGA_BAHAMUT
Lochnir
Master
06-11-2010, 01:02 PM
Messaggio: #11
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
-Non ci ho mai pensato.- Rispose seccamente Clade alzando le spalle e rialzandosi a sua volta da terra. Ormai sia lei che Gloria avevano coperto gran parte delle due aree interessate: per il momento non c’era altro da fare che aspettare l’arrivo delle avversarie.
<oTongue> </oTongue>
[Le strategie… si, è vero, non sono mai perfette ma il prenderne atto e saper agire di conseguenza sono le chiavi per renderle tali. Altresì è importante saper ascoltare anche gli istinti mentre si combatte.]<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
La guerriera si guardò attorno, piantando per un attimo la spada nel terreno ed andando a memorizzare la posizione di tutte le trappole. In mano gli erano rimasti ancora due pezzi di vetro di forma triangolare. Troppo piccoli per essere piantati, ma lei sapeva già cosa farci.
Con un rapido gesto Clade prese i frammenti, posizionandoli tra anulare, medio ed indice e serrando il pugno. Ora due acuminati spuntoni fuoriuscivano per circa tre centimetri rispetto le nocche della sua mano sinistra. Nello scontro ravvicinato quelli sarebbero stati la sua assicurazione.
<oTongue> </oTongue>
-So una cosa però.- Riprese la ragazza riafferrando la propria claymore ed estraendola. -Di certo se esiste, non guarda quaggiù da un po’ di tempo.-
Erano passati ormai svariati minuti dall’iniziò del test. Probabilmente a breve i due gruppi sarebbero venuti in contatto.
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Ancora infastidita per la reazione di Judi.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki.
06-11-2010, 01:37 PM
Messaggio: #12
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Parlato” , “Parlato da altri”
Pensato

Comunque sia, il nostro è l'unico piano per batterla. L'unica cosa che dovrai far tu è a-s-s-o-l-u-t-a-m-e-n-t-e n-u-l-l-a. Preoccupati di sconfiggere le altre, ché a Gloria ci pensiamo noi. Cerca di sopravvivere e di non metterci i bastoni tra le ruote, Laura!”

Così poco Roberta confida nelle mie capacità? Sono una novizia, ma non penso di essere totalmente inutile. Comunque cercherò di non intralciare i suoi piani. Se lei ha più esperienza di me, lo dimostrerà. Mi saprò regolare in seguito. Sono contenta, però, che abbia cambiato appellativo nel rivolgersi a me...


D'accordo.” Risponde dunque Laura in tono fermo e la voce quasi inespressiva, la claymore già stretta in una mano.“Però non posso assicurare di non venire in vostro soccorso nel caso foste ferite da... Gloria. Siete mie compagne, è mio dovere. Non voglio che vi facciano del male.”

Spero davvero tu sia capace di dirigere un gruppo di guerriere come dai a vedere. Altrimenti... chissà che ci capiterà!


Yoki utilizzato:
0%
Stato fisico: Perfetto
Stato psicologico: Cerca di rimanere concentrata sulle possibili fonti di Yoki nelle vicinanze. Non sa ancora se fidarsi appieno delle capacità di Roberta, la quale è comunque una novizia quanto lei.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki
06-11-2010, 01:51 PM
Messaggio: #13
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Frasi già dette, già sentite, quelle di Clade. Un Dio che sembra essersi dimenticato dei viventi. Un triste sorriso si dipinse sul volto di Gloria mentre osservava le scene sacre. Poi la sua fronte si corruccia.
Un gran quantitativo di yoki è apparso all'improvviso dietro di lei.

«N-NO! Non è possibile!» Judi è ancora accasciata al suolo, piccole lacrime luminose le scivolano lungo le gote.
Ma gli occhi ora son dorati. Ora il suo fragile corpo non è più scosso solo dai fremiti del pianto ma anche da quell'essenza demoniaca che scorre nelle sue vene. «N-non possiamo farlo!» Persino la sua voce ha una tonalità diversa, più profonda e cupa.

«Ju...di...» Le parole si formano sulle labbra di Gloria senza che lei se ne accorga.


«Eccolo! Lo percepisco!» esclama Louise, esplodendo in una grassa risata. «Per di qua!» e prende un vicolo sulla destra.

«Ce n'è voluto, però!» Roberta è rimasta un poco indietro, accanto a Laura. Si volta verso di lei e le mostra un flebile, sincero sorriso. Che le parole di "miss Codini" abbiano fatto breccia in lei?

«Su, andiamo. La capacità di Louise di captare lo yoki è migliore di quella di noi due messe assieme e io mi fido di lei anche se percepisce qualcosa che io stessa non sento o vedo. Allo stesso modo ti chiedo di fidarti un po' di noi, anche se non ci conosci, anche se ignori il nostro piano.»

Detto ciò, si butta all'inseguimento di Louise.



Turnazione
OMEGA_BAHAMUT
Lochnir
Master
06-11-2010, 02:55 PM
Messaggio: #14
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
-Cosa vuole fare? Ha perso la testa per caso?- Ringhiò Clade rivolgendosi verso Gloria. La compagna aveva appena liberato una gran quantità di yoki, un gesto del tutto sconsiderato vista la situazione. Quest’ora le altre dovevano aver già percepito la loro posizione. -Cosa vogliamo fare?-
<oTongue> </oTongue>
[questa non ci voleva. Se Judi non si riprende prima dell’arrivo dei nemici ci troveremo a difendere una persona totalmente inerme.]<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: La reazione improvvisa di Judi ha destato sorpresa in Clade, la quale non si sarebbe mai e poi mai aspettato che una guerriera potesse perdere il controllo semplicemente per qualche parola.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki.
06-11-2010, 03:11 PM
Messaggio: #15
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Parlato” , “Parlato da altri”
Pensato

Il debole sorriso di Roberta è la cosa che fa fremere il cuore di Laura, ragazza che dall'esterno non riesce a non apparire distaccata se non persino apatica, per via del sangue Yoma che tinge i suoi occhi di un argento intenso e le sue due code di capelli del biondo pallido che contraddistingue tutte le “Streghe dagli occhi d'argento”.


Allo stesso modo ti chiedo di fidarti un po' di noi, anche se non ci conosci, anche se ignori il nostro piano.”

Laura però non le risponde, limitandosi ad annuire leggermente col capo.


Mi auguro che il vostro piano funzioni, Roberta. Spero di potermi fidare. Non voglio morire né veder andarsene altre persone accanto a me. [FONT=Times New Roman, serif]È
stato terribile... quella volta.
[/FONT]

Per un istante, il suo pensiero si rivolge su un'immagine del passato. È una ragazzina graziosa e semplice, che ha solo voglia di giocare: è così piena di vita.


Isabel.
Questo è il nome che riacquisisce forma nei ricordi di Laura.


Senza indugiare oltre, la giovane guerriera proveniente da Rabona si precipita all'inseguimento di Louise che, a quanto pare, è riuscita a rilevare una fonte di yoki attiva nelle vicinanze. La battaglia presto avrebbe probabilmente avuto inizio. Una battaglia che ha dell'insensato.

[FONT=Times New Roman, serif]
Louise è
davvero brava a rilevare l'energia demoniaca. pensa Laura. Forse con lei abbiamo una chance.
[/FONT]

Yoki utilizzato:
0%
Stato fisico: Perfetto
Stato psicologico: Non sa ancora se fidarsi appieno delle capacità di Roberta, la quale è comunque una novizia quanto lei. Tuttavia, spera in quel debole suo sorriso... Inoltre, ora che Louise ha rilevato dello yoki nelle vicinanze, si augura di non dover iniziare uno scontro violento contro delle compagne e che la situazione possa risolversi in qualche altra maniera.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki
06-11-2010, 05:31 PM
Messaggio: #16
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Incurante delle domande di Clade, Gloria si avvicina a Judi e con la mano libera la solleva di peso dal colletto.

«Judi, Judi! Ritorna in te! Che diamine stai facendo?»

Quando Judi solleva il capo, le sue iridi rifulgono come se fossero d'oro e copiose lacrime inumidiscono il suo volto. Tra i singulti, riesce a spiccare qualche parola:
«Or-mai av-vete d-deciso, ave-te dec-ciso!» Ogni singolo suono le dipinge una smorfia sul viso. «E i-io...» Le sue palpebre si serrano, nascondendo quei suoi occhi così mostruosi.

«Ma no che non abbiamo deciso.» tenta di rassicurarla Gloria, prima di rivolgersi alla terza guerriera: «Clade e io ora rimetteremo tutto a posto, vedrai. Clade, per il bene di Judi e della squadra, credo sia meglio riconsiderare la nostra strategia. Abbiamo ancora tem...»
Si volta di scatto, lasciando la presa di Judi, la quale crolla al suolo. Non v'è dubbio: le altre sono vicine.


Sulla strada parallela, Louise si è fermata di fronte alle vetrate di un edificio di cui non riconosce l'architettura.
«Sono oltre quest'edificio!» esclama eccitata e tenta di scrutare attraverso i mosaici in vetro.

Roberta osserva l'edificio. «Bene, possiamo scalarlo e attaccarle dall'alto così da aver un effetto sorpresa ancor maggiore»

«Troppo taaardi!♪» Louise se la ridacchia, prende la rincorsa e manda in frantumi la vetrata centrale, attraversando la cappella a gran velocità e dirigendosi verso la porta aperta.

Roberta rimane impassibile per un istante. Poi si volta verso Laura: «Ricordi quando t'ho detto di fidarti di noi? Ecco, riformulo: fidati solo di me, ok?» quindi la segue attraverso quel luogo sacro.

Louise nel frattempo ha già attraversato l'uscio, entrambe le mani sono salde sulla claymore: «Buh!»



Turnazione
Lochnir
OMEGA_BAHAMUT
Master
06-11-2010, 05:56 PM
Messaggio: #17
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Parlato” , “Parlato da altri”
Pensato

"Troppo taaardi!”

Queste le immediate parole di Louise, di fronte alle quali Laura non può che rimanere stupefatta, assistendo poi allo spettacolo seguente.

Subito la giovane guerriera di Rabona lancia uno sguardo dubbioso a Roberta, nonché colei che si era autoproclamata “Capitano”. A quanto pare, nemmeno questa conosce così bene la compagna con cui aveva poco prima mostrato d'avere più confidenza.

"Ricordi quando t'ho detto di fidarti di noi? Ecco, riformulo: fidati solo di me, ok?
" dice Roberta, seguendo poi Louise nell'edificio.

Va bene, Roberta! Ma che diavolo fa, Louise-san?!” esclama Laura, stando dietro alle altre due guerriere nella cappelletta a passo svelto, la claymore tra le mani.“Finirà per cadere in una trappola!”

Yoki utilizzato:
0%

Stato fisico: Perfetto
Stato psicologico: Non riesce a credere che Louise si possa essere comportata in modo tanto sconsiderato. Comincia a rivalutare positivamente la compagna Roberta.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki
06-11-2010, 09:08 PM
Messaggio: #18
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
“Sono oltre quest’edificio!”
Le parole eccitate di una delle avversarie rimbombano tra le vie della città interrompendo bruscamente le parole della compagna. Clade e Gloria si voltarono. Un grosso errore quello di cedere così ad alzare la voce in quel modo, tra l’altro facendo un chiaro riferimento alla propria posizione: se non fosse stato per quel particolare, probabilmente le tre sarebbero state sorprese dall’attacco.
<oTongue> </oTongue>
[Stanno arrivando, non c’è tempo da perdere.]<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Pensò Clade precipitandosi con un rapido scatto spalle al muro. In quel momento la ragazza si trovava a pochi centimetri dalla porta della chiesa, completamente dall’altra parte rispetto al punto in cui vi erano Gloria e Judi. All’udire il suono della vetrata infrangersi Clade lasciò andare i pezzi di vetro tenuti nella mano sinistra sollevando con entrambe le mani la spada al di sopra della spalla.
Per il momento non restava che sfruttare la situazione come meglio potevano. Judi stava emettendo un grande quantitativo di yoki e se la supposizione della guerriera era esatta, esso avrebbe coperto in parte il suo e spinto chiunque fosse arrivato a volgersi in quella direzione, dandogli le spalle. Sarebbe stato in quel momento che Clade sarebbe intervenuta colpendo. Una scommessa rischiosa, quella azzardata dalla giovane cacciatrice, ma che avrebbe permesso alle sue due compagne almeno di guadagnare un po’ di tempo.
Per il momento l’importante non era tanto uccidere, quanto ferire gravemente.
<oTongue> </oTongue>
I secondi passarono veloci. All’improvviso dal piccolo portale sbucò la sagoma di una delle avversarie. Clade non presta neppure attenzione a dove quest’ultima stia guardando: si fida del suo istinto e la sua lama già fende l’aria che la separa dalla sua preda.
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Tesa ma anche concentrata. La sua prima battaglia è appena cominciata.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki.
07-11-2010, 11:51 AM
Messaggio: #19
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Louise si accorge all'ultimo istante della presenza di Clade, ma è un istante quello che le occorre. Scarta in avanti tentando di evitare la claymore che cala su di lei come una mannaia e le squarcia la divisa sul dorso, poco sotto la placca di metallo, l'unico pezzo di armatura che ognuno di loro porta sulle spalle. La lama incide, anche se per poco, sulle sue carni in maniera dolorosa ma non profonda. Louise si volta per affrontare Clade, puntandole contro la spada quasi per tenerla il più lontano possibile.

«Woh, woh, woh! Calmiamoci, bella. Non sei tu il mio avversar...»

Ma fa appena in tempo a pronunciare quelle parole che è costretta a girarsi di nuovo e riportare la claymore in posizione di guardia, perché stavolta è Gloria ad assaltarla. Le spade cozzano e il rumore metallico fa vibrare le vetrate della cappella. Louise perde l'equilibrio sotto l'impeto dell'attacco e con un sonoro tonfo si ritrova schiacciata al suolo, qualche metro più in là di Clade; sotto la spinta della lama di Gloria, la sua claymore è arrivata a pochi centimetri dal suo petto. Le iridi di Gloria diventano dorate mentre la pressione sulla spada aumenta. Ma Louise non sembra curarsene molto e a denti stretti, tentando di respingere l'attacco, sbotta: «Ce...rto che ce ne hai messo di tempo, Judi.»

Gli occhi di Gloria si spalancano, la sua bocca si schiude in un'espressione muta. Ma la sorpresa sul suo volto non è dovuta alle parole che ha udito: dal suo petto è spuntata la lama di una spada. E ora una testa fa capolino sulla sua spalla e vi si appoggia: è Judi. «Scusa, Louise.» La sua voce ancora contaminata dallo yoki, il suo volto ancora rigato dalle lacrime. «Ma queste due non si son volute muovere da qui.»

Nella testa di Clade si affollano i ricordi delle parole pronunciate dalle sue compagne: «Diventare guerriere significa anche accettare il fatto che, presto o tardi, potremo morire per mano di chi meno ci attendiamo» «È... È un metodo vigliacco. Perché non possiamo attaccarle decorosamente?» «Non è mica come attaccarle alle spalle!» «Le strategie... non sono mai perfette.»

Judi avvicina le sue labbra ancor di più al viso di Gloria e le sussurra qualcosa di impercettibile. Una sola singola lacrima sgorga dagli occhi, ancora spalancati, della più potente delle novizie. Le labbra di Judi si premono sulla guancia di Gloria, in un bacio, quasi a voler assaporare il salato sapore di quella lacrima. «Addio.» bisbiglia, chiudendo gli occhi.
Poi la sua spada viene tirata verso l'alto ad enorme velocità, tagliando la testa di Gloria in due.

«NOOOO!» Roberta ha appena attraversato l'uscio, e la visione che ha di fronte non è quel che si attendeva.


Note del Master

Turnazione
Lochnir
OMEGA_BAHAMUT
Master
07-11-2010, 01:15 PM
Messaggio: #20
Promises [Lochnir - OMEGA_BAHAMUT]
Parlato” , “Parlato da altri”
Pensato

La scena che si presenta ai timidi e freddi occhi di Laura pochi istanti dopo, non appena giunge all'interno della cappelletta, è terribile. La morte si dipinge sul volto di una delle avversarie, Gloria, colei che era stata annunciata come la più potente tra le reclute. Quando vede la testa di tale guerriera dividersi in due con una forte esplosione di sangue, Laura rimane impietrita, come partecipe per un istante della morte stessa.


«Scusa, Louise.»
dice la guerriera che ha appena eliminato Gloria. «Ma queste due non si son volute muovere da qui.»


Scusa... Louise? Questo il primo pensiero di Laura, e subito altri iniziano a turbinare nervosamente nel suo cervello.

Qualcosa comincia a ribollire nelle vene di Laura. È rabbia?
No, è quella cosa che la accomuna a quelle schifose e orribili bestie degli yoma. Per la prima volta, ne avrebbe usufruito per ottenere ciò che vuole. (10 % di yoki attivato)

«NOOOO!»
grida Roberta, la compagna di cui Laura spera di potersi fidare. Anche lei, evidentemente, non si sarebbe aspettata uno spettacolo simile.


Louise...


Un inganno. È stato tutto un inganno. Proprio come quando quel mercante aveva attaccato la carovana di Laura. Sembra passata un'eternità da quel momento, agli occhi di lei. E non avrebbe mai immaginato che sarebbe stata proprio una compagna a farglielo tornare in mente.
Inaspettatamente, Laura si rivolge a Roberta, notando che nella cappelletta, oltre a Judi, vi è un'altra guerriera, colei che aveva da poco colpito Louise con un attacco a sorpresa.

Roberta-sama.” dice Laura, in tono gelido. “Credo di sapere cosa voglio in questo momento. Louise-san ha infranto il patto. Louise-san ha tradito la squadra con questo gesto del tutto privo di moralità. E anche quell'altra guerriera ha fatto la stessa cosa.”

Detto ciò, Laura scatta rapidamente verso le due guerriere che sono accanto al corpo esanime e orribilmente mutilato di Gloria. La claymore della giovane guerriera di Rabona si agita, per la prima volta, e fende l'aria attorno a sé, mentre i piedi della ragazza si muovono rapidissimi sul pavimento impolverato di quel luogo che solo un tempo poteva essere considerato sacro.


Voi non siete diverse dagli yoma. Siete subdole e maligne.” annuncia lei, caricando Judi e Louise, la furia nel cuore. “Meritate di morire.”

Yoki utilizzato:
10%
Stato fisico: Perfetto
Stato psicologico: Infuriata con Louise per il suo comportamento a dir poco scorretto. Non riesce a credere che lei abbia architettato precedentemente un piano con una guerriera della squadra avversaria al fine di eliminare Gloria solo perché ella era risaputa essere la più potente tra le reclute. Laura, cresciuta a Rabona in un contesto di rigore e correttezza, non intende perdonare il gesto.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki
Questa discussione è chiusa  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)