Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
QUI Per Il Diciassettesimo Capitolo Della Nuova Stagione!
23-05-2019, 05:06 PM
Messaggio: #1
QUI Per Il Diciassettesimo Capitolo Della Nuova Stagione!
CLAYMORE EPISODIO 17 - STRATEGIE - LE NUMERO 1


Al Nord, Kronosva da Luisella, sempre al solito posto che le da le spalle:


LUISELLA:
Hai fatto un ottimo lavoro...
Ma era necessario il risveglio?
KRONOS:
Come sai il mio risveglio è identico
a quello del risvegliato che hanno
affrontato sette anni fa a Pieta...
Volevo che, tramite la paura,
diventassero più forti...
LUISELLA:
Interessante...
KRONOS:
Ma ho capito una cosa...
la loro forza sta nell'unione e
nell'appoggiarsi a vicenda...
sono una vera squadra...
LUISELLA:
Quello è certo...sono i 7 fanstami
di Pieta...sono tutte guerriere...
hanno tutte vissuto la stessa cosa...
KRONOS:
Claire...una delle sette, aveva
una strana aura...
LUISELLA:
Deve essere la ragazza che
sta aspettando Priscilla...la ragazza
che possiede lo yoki di una delle
più forti numere 1 della storia...
KRONOS:
Ne avevo sentito parlare...
LUISELLA:
Ora pui anche metterti degli
abiti nuovi...
KRONOS:
(va)


Intanto le 7 sono tornate a casa e, insieme a Galatea, Clarice, Miata, Agatha e Lucia, si sono riunite intorno ad un fuoco, sedute su alcuni tronchi d'albero, (Galatea è in piedi, a braccia incrociate, contro un albero; Miria è seduta sempre con le mani conserte sotto il mento):


CLAIRE:
Ti ascoltiamo Miria...
MIRIA:
Dovete sapere che...vi ho portato
la convinta che l'enorme aura che
abbiamo percepito...fosse Luisella...
HELEN:
Come sarebbe, Miria!? A quest'ora
saremmo tutte polvere...
CINTHIA:
Lo saremmo state anche con Kronos...
GALATEA:
Fatela parlare!
MIRIA:
Da quello che so su Luisella, lei
non uccide le Claymore se non strettamente
necessario...Volevo parlarle, conoscerla bene...
Potrebbe essere un'ottima alleata oppure
la peggiore nemica...
DENEVE:
Un'ottima alleata...o la peggiore
nemica?
MIRIA:
Esatto...la sua potenza è immensa...
se dovesse combattere al nostro
fianco sarebbe la migliore delle alleate, ma
se dovesse essere nostra nemica rinunciate
anche solo all'idea di poterla battere
perchè lei è persino più pericolosa
dell'Organizzazione stessa...
CLAIRE:
...
MIRIA:
Ad ogni modo...per ora non
sembra essere il nostro più
grande problema...
DENEVE:
Per ora?
MIRIA:
Già, come ho detto lei non
uccide guerriere...
DENEVE:
(pensa)
Ecco perchè quando Kronos
ha detto che era alleata di Luisella
Miria si è un attimo calmata...
MIRIA:
Ma da quello che so lei vuole
solo una cosa...dominare!
TUTTE:
Dominare?
MIRIA:
Sì, vuole tutte le terre, come gli
altri abissali, ma, al contrario degli
altri, lei non le vuole solo per potere...
lei le vuole per migliorarle...
DENEVE:
...
HELEN:
Non capisco che ci sia di strano...
Allora è buona! Voglio dire...
è quello che vogliamo noi, no?
MIRIA:
...
DENEVE:
Quando l'abbiamo incontrata, siamo
per caso capitate in un paese che
lei possedeva, al Sud e...bhe, gli
abitanti vivevano bene...avevano cibo,
acqua e protezione...
MIRIA:
Già...inoltre ha già sconfitto
l'Abissale del Nord...
Per ora non rientriamo tra i suoi
piani...non ancora almeno, ma
se un giorno volesse toglierci di
mezzo potrebbe farlo...
CLAIRE:
Perchè dovrebbe? Hai detto che
dove c'è lei si vive bene, hai detto
che non uccide le guerriere...
Cos'è che ti spaventa?
MIRIA:
Il fatto che con tutto il potere che possiede
non abbia fatto ancora quasi nulla...
E' furba, intelligente e le sue mosse
sono tutt'altro che semplici da prevedere...
E' talmente perfetta che fa paura...
DENEVE:
Essere perfetti non è possibile...
MIRIA:
Può darsi, ma lei lo è...forte, carismatica,
buona, troppo buona e non mi convince...
Per il potere, il controllo, farebbe qualsiasi
cosa, forse anche andare contro i suoi
principi...
CLAIRE:
Dimentichi Riful, lei non è certo
come Easley...
MIRIA:
No, ma farà la sua fine...


Ad Ovest:
RIFUL:
Qualcuno parla di me...
(seria, pensa)
E' ancora presto per affrontare
direttamente Luisella...


Al campo:
DENEVE:
Va bene, Luisella per ora lasciamola
da parte, quando arriverà il
momento, se arriverà, la affronteremo...
Per quanto riguarda Kronos?
MIRIA:
Kronos è stata una delle più forti numere 1
della storia, so che era soprannominata
"Zanna Bianca"...
HELEN:
Come mai?
MIRIA:
Per via della sua cicatrice sul braccio
sinistro simile ad una zanna e...per il
suo aspetto da risvegliata...
Da umana aveva i capelli più sul bianco
che sul biondo...non so altro, anche se vorrei...
DENEVE:
E' molto forte...Luisella era la numero
1 della seconda generazione, lei la
numero uno...
MIRIA:
Di generazioni prima...so che la numero 1 della
prima fu Robin per cui...lei deve essere stata
ancora prima...
DENEVE:
Come una generazione di prova?
MIRIA:
Esattamente...
DENEVE:
Come mai una come lei è al
comando di una arrivata dopo?
MIRIA:
Non saprei...forse l'ha sconfitta in
combattimento...o forse si è unita
a lei, Luisella è carismatica, l'ho già detto...
DENEVE:
Altro da sapere prima di andare
in contro all'ignoto?
MIRIA:
No, almeno non per ora...più o meno
i nemici li conosciamo...Lucia tu eri
nell'Organizzazione dopo la nostra
diserzione...com'è la situazione?
LUCIA:
Gli uomini in nero pensavono foste
morte anche se a qualcuno non
convinceva la cosa...Per quanto
riguarda i numeri...le prime due sono
rimaste le stesse...
(prende un sasso e inizia a scrivere
dei simboli su una roccia)
Questi sono i simboli delle altre tre...
(indica il primo)
Numero 3...Audrey...
HELEN:
Quella è la tipa che ho salvato e che
si è presa un calcio da Deneve! Ma...
è la numero 3 ed è così debole?
MIRIA:
Stavano combattendo contro
Riful, Helen...
HELEN:
D'accordo Miria, ma...
(si alza, va vicino a Galatea e
la prende sotto braccio)
Vuoi mettere con lei?
MIRIA:
Che vuoi dire?
GALATEA:
(si abbassa, all'orecchio di Helen, sottovoce)
A che gioco stai giocando?
HELEN:
(a bassa voce)
Tu non preoccuparti...
(a Miria)
Allora? Eh Miria?
MIRIA:
Sì, effettivamente, vista così,
è più forte Galatea...
HELEN:
(a bassa voce)
Visto? Ihihihi...
GALATEA:
(pensa)
Non capisco...
HELEN:
In effetti, vista così, sono più
forte io di lei...le nuove generazioni
sono delle schiappe...
GALATEA:
Non ha tutti i torti Miria...
Le ho più o meno inquadrate prima
di andarmene...
LUCIA:
Numero 4...Miata...
che è qui con noi...
CLARICE:
(ha la mano sulla spalla di
Miata e la stringe)
LUCIA:
Raquel...la numero 5...
HELEN:
La tipa grossa...
LUCIA:
Poi ci sono...Anastasia la numero 7, Dietrich la
numero 8, Nina la numero 9...Ora sapete nomi
e simboli dei numeri prima del 10...
MIRIA:
Ti ringrazio...
LUCIA:
...
MIRIA:
Bene, ora sapete chi saranno coloro che vi
troverete davanti...(guarda Helen)
non sottovalutate nessuno che vi
troverete davanti, d'accordo?
HELEN:
Umpf...d'accordo...
GALATEA:
Direi che per oggi ne hanno
avute abbastanza Miria...
MIRIA:
Sì, hai ragione...potete
andare...riposatevi...
TUTTE:
Sì!
(ognuna va alla sua stanza/letto)
GALATEA:
(sorride)
MIRIA:
Tu non vai?
GALATEA:
Devo? Se tu lo vuoi...
MIRIA:
(le si mette davanti)
Mi stai sfidando?
GALATEA:
No...volevo solo...parlarti...
è possibile? (divertita)
MIRIA:
Certo...
GALATEA:
Bene...
(la fa passare e, mentre camminano)
...
MIRIA:
...
GALATEA:
Miria...voglio vederti felice...
MIRIA:
Galatea, io spero di poterlo essere, ma...
non ora, non fino a quando l'Organizzazione
non sarà distrutta, dimenticata e tutto ciò sarà finito!
GALATEA:
Pensi troppo al...dopo...
pensa ad ora, pensa a...
MIRIA:
Noi?
GALATEA:
(dallo sguardo si capisce che è un sì)
...
MIRIA:
Galatea...non c'è nessun noi!
Ti prego, smettila di pensare a me,
a noi, io...non voglio pensare a
questo, ho altro da fare ora...
GALATEA:
Se ci fosse Hilda sarebbe tutto
più semplice, saresti diversa,
non è così?
(triste e arrabbiata allo stesso tempo)
MIRIA:
Non nominare il suo nome!
Non ne hai il diritto!
Non la conosci quanto me, io l'ho...
l'ho amata davvero! (corre via)
GALATEA:
Miria!


Miria corre e va verso la tomba di Hilda, cade in ginocchio, in lacrime, davanti ad essa:
MIRIA:
Perchè...perchè...Hilda?
(piange)
Non avresti dovuto andartene
e lasciarmi...lasciare tutto nelle mie mani!
GALATEA:
(la guarda da lontano, pensa)
Miria...
MIRIA:
(si toglie le lacrime e si alza,
girandosi nota Galatea e si avvicina, ma,
senza dire nulla, la oltrepassa)


All'Organizzazione, intanto:
CAPO:
(seduto)
Dae, cosa sei venuto a
fare qui?
DAE:
(ride)
Signore, sono venuto ad indicarvi
un modo per togliere di mezzo
definitivamente le guerriere che
hanno disertato...
CAPO:
E come?
DAE:
Ho fatto esperimenti e ricerche e sono
arrivato al punto che volevo...
Louvre, se non ti dispiace, potresti
venire con me?
CAPO:
Ti do il permesso...
Basta che le togliate di mezzo!
Quelle ragazze si stanno avvicinando
troppo alla verità!
DAE:
Sarà fatto...
I due, camminando:
LOUVRE:
E' strano vederti fuori
dal tuo laboratorio...
DAE:
Uhuhuh, Se sono fuori è perchè
ho creato qualcosa di estremamente
interessante...anche se forse
sarebbe più adatto il termine "ricreato"...
LOUVRE:
Ricreato?
DAE:
Esatto...Ecco...(apre un portone di legno,
entrano)...Non le trovi meravigliose?


CONTINUA...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)