Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
QUI Per L'Undicesimo Capitolo Della Nuova Stagione!
15-02-2017, 07:59 PM
Messaggio: #1
QUI Per L'Undicesimo Capitolo Della Nuova Stagione!
CLAYMORE EPISODIO 11 - AIUTANDO GUERRIERE

Niente, o quasi, di nuovo...ma da leggere! Commentate!

Tornando alle protagoniste; Helen e Deneve:


HELEN:
Uff...nel mio paese non
ci sarà quasi nulla...
DENEVE:
E allora perchè ci vai?
HELEN:
Bhe, c'è una persona che conosco,
è un po che non le faccio visita e
poi lei è l'unica che sappia qualcosa
di mia sorella...
DENEVE:
Anche tu hai una sorella?
HELEN:
Ah, già, non te ne avevo mai
parlato, siamo insieme da anni e
non mi è mai andata di farlo...
DENEVE:
Ti capisco...
HELEN:
Il fatto è che non so molto nemmeno
io su di lei...la persona che andiamo a
trovare mi ha detto fu mia sorella a
consegnarmi a lei...non so altro, al
tempo ero piccola per capire, ora voglio
sapere la verità...
DENEVE:
Te le deve...
HELEN:
Già...


Arrivate al villaggio:


SIGNORA:
Helen, sei proprio tu?
HELEN:
Ehehehe, si...sono io...ah, lei
è Deneve la mia compagna di viaggi...
DENEVE:
Salve...
SIGNORA:
Oh, deve essere una brava ragazza
per riuscire a sopportarti...
HELEN:
...Ehi, ma...
SIGNORA:
Avanti entrate...


Entrano e si siedono per terra:


HELEN:
Le cose sono molto cambiate...
SIGNORA:
Gli uomini in nero ci hanno
portato via quasi tutto...
ancora che abbiamo una casa
in cui stare...
Ho sentito che al Nord e al
Sud le cose sono molto
diverse, pare che ci sia
una persona che ora vi regna...
Vorrei che fosse così anche qui...
HELEN E DENEVE:
(si guardano)
SIGNORA:
(porge loro due tazze di, penso,
te, qualcosa di caldo)
Comunque...immagino tu sia
venuta per sapere di più su
tua sorella...
HELEN:
(annuisce)
Sì, ora penso di essere pronta...
SIGNORA:
(sospira)
Purtroppo io non so molto di lei,
o meglio, non so tutto ciò
che vorresti sapere...
HELEN:
Non fa nulla, quello che sai va
bene...
SIGNORA:
Ti portò da me in un giorno di
pioggia, era ferita e ti portava
in braccio, eri molto piccola,
lei aveva 9 anni...mi disse di
occuparmi di te e se ne andò...
Quando tornò era diventata una
guerriera...poi non fece più
ritorno...
HELEN:
(triste)...
SIGNORA:
Non mi ha mai raccontato nulla
di lei, mi ripeteva solo di trattarti
bene e di tenerti lontano
dall'Organizzazione...in questo non
sono riuscita...
HELEN:
Sono entrata anche per scoprire
qualcosa in più su di lei...
e comunque...ho tante compagne...
DENEVE:
(la guarda un po sorpresa)
SIGNORA:
Sono contenta e penso anche lei...
in fondo voleva solo la tua felicità...
HELEN:
Ti ringrazio...mi sento meglio
ora...so che mia sorella mi
voleva bene...


Le tre si salutano ed Helen e Deneve si rimettono in viaggio verso Rabona:


DENEVE:
Tua sorella era una guarriera...
HELEN:
Già...l'avevo capito...
Volevo saperne di più e così
sono entrata di nascosto
nell'Organizzazione...sfortunatemente...
DENEVE:
Ti hanno scoperta...solo tu
potevi fare una cosa simile...
HELEN:
Certo, una come te non
l'avrebbe mai fatto...
DENEVE:
Ti sbagli...anche io ho agito
come te...
HELEN:
Cosa?
DENEVE:
Anche io volevo saperne
di più sugli uomini in nero...
solo che non ho trovato
nulla e poi mi vennero a prendere
giorni dopo...dopo che la
mia famiglia fu uccisa da yoma...
HELEN:
Ci conosciamo da tanto tempo
eppure è come se non sapessimo
ancora nulla l'una dell'altra...
DENEVE:
Questo perchè tu mi hai aiutato
subito senza chiedermi nulla,
forse in cuor tuo sapevi, sentivi
che c'era qualcosa che ci
accomunava...
HELEN:
Ehehe...l'ho sempre detto
io che ci vedo lungo...
DENEVE:
(sorride)
Sei incredibile! Anzi no...sei stupida...
essere così dopo un racconto triste
non so se chiamarlo essere incredibile
o essere stupida...
HELEN:
Il raccondo, per quanto triste, mi
ha solo detto che ho una sorella e
voglio credere che sia viva e che
un giorno ci rincontreremo...
DENEVE:
Ehehe...forse sei solo
stupida...
HELEN:
Sempre e comunque sorridendo!
DENEVE:
(sorride)...


Cambia scena e sono su un'altura (è simile al manga letto) che guardano giù il combattimento tra risvegliati e guerriere:


HELEN:
Ah, comunque non mi hai
raccontato nulla di tua sorella...
DENEVE:
Non c'è tanto da raccontare...
lei non era una guerriera...è
morta salvandomi da degli yoma...
HELEN:
A quanto pare le nostre sorelle
ci volevano davvero bene...
DENEVE:
...
HELEN:
Ora basta discorsi tristi...
Che facciamo con loro?
DENEVE:
Sinceramente non saprei, senza Miria
direi che è meglio non dare
troppo nell'occhio...potrebbero
scoprirci e dirlo ai piani alti...
HELEN:
Bhe, se dovessero darci problemi
non sarà difficile per noi metterle
al tappeto...
DENEVE:
Helen, non possiamo mica
rapirle...
HELEN:
Eddai, Deneve, sono pur
sempre nostre compagne, no?
Miria non esiterebbe...
DENEVE:
Helen, io non sono Miria...
HELEN:
Già, infatti...in quanto a
intelligenza non le sei certo
inferiore e poi sai sempre cosa
fare in casi disperati...
DENEVE:
E se davvero ci puntassero
contro la spada?
HELEN:
E io che ne so...se ci
puntassero contro le spade
le respingeremmo! Siamo più
forti di loro!
DENEVE:
A me non sembra una grande...
HELEN:
(salta giù arrotolando
il braccio)
Non ti sento Deneve!
Gira, gira, gira!
(trivella il risvegliato)
DENEVE:
...idea...
(sospira, si alza e la raggiunge)
HELEN:
(trivella il risvegliato)
...
DENEVE:
(la raggiunge)
Sei sempre la solita che non
usa il cervello...
HELEN:
E' per quello che sei con me...
E' un male?
DENEVE:
Tsk...forse no...
DIETRICH:
(dietro di loro)
Ehi, ma...
DENEVE:
(calcio)
HELEN:
(pugno)
DIETRICH:
(sviene)
HELEN:
Mocciosetta impicciona...
DENEVE:
Da che pulpito...
ti avevo avvertita...
HELEN:
Dai, sistemiamo quello lì...


Lo uccidono e, sull'altura, Dietrich apre gli occhi:


HELEN:
Ciao, mocciosetta!
DIETRICH:
(si mette una mano sulla
fronte)
Dove sono? Chi siete voi?
Cos'è successo?
HELEN:
Oh, calma, calma, una
domanda alla volta...
Per prima cosa siamo state
noi a salvarti...Io mi chiamo
Helen e lei si chiama Deneve...
DIETRICH:
(si alza)
HELEN:
Certo che non sei molto
educata...almeno ringraziaci
e presentati...
(mani dietro la testa)
DENEVE:
Io te l'avevo detto...
Ora ci pensi tu...
DIETRICH:
Mi chiamo Dietrich...sono
la numero 8...
HELEN:
Numero 8...ma dai...forte!
Certo che sei bassina...quanti
anni hai?
DIETRICH:
(prende la spada e la punta
contro Helen)
HELEN:
Bhe, che ti prende?
DIETRICH:
Perchè siete vestite in quel
modo? Siete guerriere, ma non
percepisco il vostro yoki, come
mai?
HELEN:
Certo che ne fai di domande...
Deneve...aiutami...
DENEVE:
Sei tu che hai voluto salvarla,
ora occupatene tu...
HELEN:
Eddai Deneve!
DENEVE:
Metti giù la spada, non serve...
Come ha detto lei, io sono
Deneve, noi siamo guerriere
come te, ma a differenza tua
non siamo all'Organizzazione...
DIETRICH:
Cosa vuoi dire con questo?
DENEVE:
Voglio dire che il nostro
scopo è eliminare l'Organizzazione...
DIETRICH:
Cosa? Voi siete pazze!
DENEVE:
I tuoi "amici" ti avranno sicuramente
parlato dell battaglia di Pieta...
Noi siamo le guerriere sopravvissute
a quell'inferno e vogliamo una cosa
sola...la vendetta...
DIETRICH:
E come sperate di ottenerla?
Mettendovi contro gli unici che
fanno giustizia contro gli yoma?
DENEVE:
Hai una consiederazione un po strana
di giustizia...per prima cosa loro
ci hanno trasformato e poi ciò
che fanno è guadagnare su disgrazie
altrui, questa non è giustizia...
Tu cosa pensi di fare?
DIETRICH:
Devo tornare all'Organizzazione...
DENEVE:
Se preferisci andare verso
coloro che ti hanno reso così
fa pure, ma ricorda che la prossima
volta che ci vedremo non avremo
pietà di te...
HELEN:
Deneve, ma se torna può
dire di noi...
DIETRICH:
Non lo farò...per
ringraziarvi di avermi
salvato non dirò nulla di
voi...
DENEVE:
Prima o poi scopriranno che
hai mentito e, alla prima
occasione...ti uccideranno...
DIETRICH:
...
DENEVE:
Sei giovane, vieni con noi,
siamo come una famiglia...
ti troverai sicuramente meglio
che all'Organizzazione...
DIETRICH:
Io...non so...
DENEVE:
Se ti serve sapere di più
va a Rabona...li si trova il
nostro capitano, lei saprà
dirti ciò che vuoi sapere...
DIETRICH:
Va bene...
(va)
HELEN:
E brava la nostra Deneve!
DENEVE:
A dire il vero non so se ho
fatto la scelta giusta...
A volte penso che siano più
al sicuro all'Organizzazione...
HELEN:
Come? Ma che dici Deneve?
DENEVE:
Almeno la avranno contro solo
gli yoma, con noi hanno contro
yoma e la stessa Organizzazione...
HELEN:
Sì, ma ricorda che noi non
siamo come l'Organizzazione!
Noi avanziamo per un futuro,
insieme! Loro lo fanno per
i loro interessi...
DENEVE:
Sì, forse hai ragione...
HELEN:
Come sempre del resto...
tu ti fai troppe domande...
DENEVE:
E tu non te ne fai proprio...
HELEN:
Ed è per questo che siamo
sempre insieme! Ci completiamo!
DENEVE:
Anche su questo...hai ragione...
HELEN:
Ehehehe...






FINE UNDICESIMO EPISODIO...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)