Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Svarta_Blixten]
07-01-2011, 06:14 PM
Messaggio: #1
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Svarta_Blixten]
Relazioni pericolose.
Quando la penna ferisce più della spada.

Le ruote del carro, trainato da due mansueti cavalli, cigolano indolenti mentre la fitta foschia vi avvolge con il suo gelido abbraccio. È il tipico benvenuto delle Terre di Alphonse.

Siete partite da poco dai confini con le Terre dell’Est alla volta di Pieta, scortando un grosso forziere in bella vista su di un logoro carro di legno. I vostri visi sono celati dal cappuccio di un lungo mantello di stoffa marrone che copre il vostro corpo vestito di abiti dozzinali, sembrate proprio dei comunissimi umani in viaggio. Legata alla cintura portate una classica daga da soldato, lunga poco meno di 40 cm, dentro una fodera di pelle rovinata dall’uso.

Alla partenza avete ricevuto ordini ben precisi da un uomo in nero, piccolo e peloso, che vi ha scritto tutto ciò che c’è da sapere su di una pergamena consegnata alla caposquadra: Eleanor.

Contenuto della pergamena:
Citazione:Mi congratulo per la vostra recente graduazione all’interno dei ranghi della nostra amatissima Organizzazione. Devo subito mettere alla prova la vostra devozione alla causa affidandovi una missione della massima urgenza. Abbiamo recentemente perso un carico destinato alle ambasciate delle Terre del Nord contenente importanti missive. Tali documenti sono strettamente confidenziali e devono essere recuperati prima che possano cadere in mani sbagliate. Ne va della rispettabilità dell’Organizzazione.
Uno dei nostri messaggeri è stato ritrovato impiccato poco oltre il confine.
Per questa missione viaggerete mascherate da comuni civili e assumerete regolarmente un farmaco inibitore che renderà i vostri occhi castani, ma sopprimerà la vostra percezione dello Yoki. Crediamo infatti che un gruppo di briganti stia scorrazzando sulla strada per Pieta compiendo razzie a discapito dei viaggiatori. Dovrete fare da esca, scovarli e recuperare tutte le missive. Ancor meglio se riuscirete a disperdere questi balordi. Sarete ricompensate per il vostro impegno.

Buona fortuna,
Cugino It.

PS: Le vostre spade sono nascoste sotto il carro, coperte da alcune assi di legno.
PPS: Non avete licenza di uccidere umani, non ve lo dimenticate.
PPPS: Gaia, se avrai successo la tua gamba sarà sanata dai nostri medici.
Turnazione:
Avatar
Vick

Note del Master:
La vostra percezione dello Yoki è disabilitata, inoltre il farmaco produce gli stessi effetti visti nel manga con Claire a Rabona.
08-01-2011, 01:10 AM
Messaggio: #2
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Eleanor avrebbe voluto prendersi più tempo per dedicare anima e corpo a ciò che più amava fare al mondo, curare ed abbellire sempre più il suo tempio, perché così chiamava il suo corpo, l'unica cosa che le restava e venerava. Invece, eccola catapultata in una nuova missione e con una compagna che nemmeno conosceva, almeno pensò che non avrebbe avuto a ché fare con Ambrosia; al solo pensiero le vennero i brividi – e non fu per il freddo.
Camminavano per le gelide distese d'Alphonse a bordo d'un carro trainato da cavalli, bardate come soldati per passare inosservate. Una candida foschia le avvolgeva nel suo gelido abbraccio, impedendole di vedere ad un palmo dal naso. Avrebbero dovuto far da esca ad un branco di briganti per recuperare missive importanti per l'Organizzazione, di poco conto per la guerriera. Forse l'unico vantaggio, pensò, fu quello di aver ingerito il farmaco inibitore; in quel frangente le dava una parvenza quasi umana ed il solo pensiero la faceva stare bene, come se tutto quelle che le fosse capitato non fosse mai accaduto.

“Guarda un po' come mi son dovuta conciare... queste vesti logore m'ingrassano! Non sono nemmeno della mia misura... Per non parlare del tempo, che ne sarà dei miei capelli?!”

Mentre ancora con la mente divagava su banalità di poco conto, si ricordò di non essersi ancora presentato alla compagna - non sarebbe certo passata per maleducata!

«Vedo che non ci siamo ancora presentate. Dunque per non sembrare scortese inizio io, il mio nome è Eleanor... Posso sapere di grazia come vi chiamate?»

In cuor suo sperava fosse filato tutto per il verso giusto e che la compagna si fosse rivelata utile, non aveva bisogno d'un altro giullare che le cadesse addosso con l'intenzione di attaccare un demone.


~ Yoki Utilizzato: 0%;
~ Stato Fisico: Ottimo. L'utilizzo del farmaco inibitore le dona una parvenza umana;
~ Stato Psicologico: Preoccupata dei preziosi capelli a causa del tempo malevolo, oltreché dubbiosa per le capacità della compagna.
12-01-2011, 01:46 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-02-2014 11:56 AM da Kelsier.)
Messaggio: #3
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
parlato pensato

Fantastico... Un'altra missione di recupero. E questa volta, non posso nemmeno uccidere nessuno!

Questi e molti altri pensieri simili passano per la testa di Gaia, mentre insieme alla sua attuale compagna si dirige verso Pieta, la prima città delle terre di Alphonse.
La foschia avvolge entrambe le guerriere, mentre avanzano scortando un carro trainato da cavalli.
Gaia si trova a dover camminare nonostante la gamba le faccia ancora male e la costringa a zoppicare, rendendo i movimenti una volta aggraziati un pò impacciati.
Il suo umore è nero, ma il superamento di questa missione le permetterebbe di recuperare il completo uso della gamba, se gli uomini dell'organizzazione hanno scritto il vero nella pergamena con le istruzioni consegnate alle due guerriere; anzi no, al caposquadra, Eleanor.

Tempo maledetto... prima in mezzo ad una dannata tempesta di sabbia, poi in una grotta umidissima e puzzolente ed ora al freddo. Se i miei capelli dovessero risentirne troppo di questi cambi di clima qualcuno la pagherà cara. Ovviamente dopo avermi messo a posto la gamba, perché non approfittarne?

La loro missione, secondo le istruzioni consiste nel recuperare dei preziosi documenti, probabilmente presi da alcuni briganti del nord. Un problema risolvibile uccidendoli tutti, se non fosse che nella pergamena viene specificato chiaramente che non è permesso uccidere esseri umani.

Come se non bastasse mi tocca prendere questo dannato farmaco inibitore...

«Vedo che non ci siamo ancora presentate. Dunque per non sembrare scortese inizio io, il mio non è Eleanor... Posso sapere di grazia come vi chiamate?»

La compagna di Gaia le rivolge la parola, strappandola ai suoi pensieri. Subito la guerriera sfodera il suo classico sorriso di circostanza e risponde con voce dolce.

Hai ragione, ti chiedo perdono per non essermi ancora presentata; il mio nome è Gaia, piacere di conoscerti, spero che riusciremo a collaborare al meglio.

Citazione:Yoki Utilizzato: 0%
Stato Fisico: Malus: Gamba menomata -1 agilità. Resto perfetto.
Stato Psicologico: Pensierosa e nervosa per la missione e per la gamba.

[Immagine: Lightening11.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
13-01-2011, 11:58 PM
Messaggio: #4
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
State procecedendo lentamente verso Nord, nessuna traccia o sospetto che vi conduca all’obiettivo.

La foschia non sembra diradarsi e il pallido sole illumina appena il vostro cammino: la visibilità è scarsa. Il paesaggio non vi è chiaro, ma potete comunque scorgere le sagome scure dei primi abeti che sembrano sfidare il cielo.

Potreste andare più veloci e con maggiore comfort salendo sul carro: sulla parte anteriore vi è infatti posto per due, da questa posizione potete inoltre tenere le briglie dei cavalli e moderare a vostro piacimento l’andatura.

Utilizzate il tempo che vi viene concesso come meglio preferite: interazione, pensieri, strategie...


Turnazione:
Avatar
Vick



@Vick:
Citazione:Tips:
Citazione:Un problema risolvibile uccidendoli tutti, se non fosse che nella pergamena viene specificato chiaramente che non è permesso uccidere esseri umani.
A scanso di equivoci ti ricordo che la tua guerriera è vincolata da un giuramento prestato all’Organizzazione: mai uccidere gli umani, pena l’epurazione.

Tips: Il limite per l’inserimento di nuovi post è fissato a 3 giorni, superarlo significa perdere il turno. Non te lo dimenticare.
17-01-2011, 09:21 AM
Messaggio: #5
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
avatarxrevenge perde il turno.

Eleanor sale sul carro e attende che la compagna faccia lo stesso, la missione sta procedendo a passo di lumaca, sembra che nell'animo della guerriera ci sia poca motivazione nel proseguire.

Può proseguire Vick. La turnazione rimane invariata.
20-01-2011, 08:54 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-02-2014 11:56 AM da Kelsier.)
Messaggio: #6
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
parlato pensato

Appena finito di presentarsi, Gaia vede la propria compagna salire sul carro senza dire una parola.

Forse ho detto qualcosa di sbagliato. Normalmente non m'importerebbe, ma questa è una missione delicata, per quanto stupida, di conseguenza devo cercare di andare d'accordo con questa qui per quanto mi è possibile; senza dimenticare che è pure la mia caposquadra.

La guerriera si avvicina dunque al carro, zoppicando appena e sale su carro, mettendosi comoda, distendendo la gamba destra; girandosi poi verso Eleanor con il suo solito sorriso, ricomincia a parlarle con voce bassa e dolce ma con tono appena più grave di prima.

Mi dispiace se ho detto qualcosa di sbagliato prima. Sono la numero quarantadue e vorrei discutere con te riguardo la nostra missione. Come caposquadra hai in mente una linea particolare da seguire per il recupero di quei documenti?

Mentre parla, Gaia si prende una lunga ciocca di capelli e comincia a giocarci nervosamente usando le dita, a quanto pare l'uso del farmaco inibitore e il pensiero di dover eseguire una missione del genere la rendono parecchio agitata interiormente; in fondo da questa missione dipende anche la completa guarigione della sua gamba.

Citazione:Yoki Utilizzato: 0%
Stato Fisico: Malus: Gamba menomata -1 agilità. Resto perfetto.
Stato Psicologico: Pensierosa e nervosa per la missione, ma determinata a risolverla.

[Immagine: Lightening11.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
25-01-2011, 05:16 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-02-2014 11:57 AM da Kelsier.)
Messaggio: #7
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Potete continuare con il dialogo, le condizioni climatiche a ambientali non sono variate.
Il carro procede molto più speditamente e il viaggio è per il momento senza complicazioni.


(periodo assenza giocatori terminato)
Turnazione:
Avatar
Vick
26-01-2011, 12:11 AM
Messaggio: #8
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Eleanor volse silenziosamente lo sguardo sulla compagna, soppesando con noncuranza quello che le avrebbe detto. Nulla non le veniva in mente nulla, un piano? Che piano avrebbero utilizzato per recuperare i documenti in mano a degli stolti, sinceramente alla guerriera poco importava della rispettabilità dell'Organizzazione, dopo quel che le avevano fatto combatteva solo per la propria sopravvivenza, nulla di più.

«Oh... Scusami tu, ero sovrappensiero; tendo a pensare troppo quando mi ritrovo in situazioni che non mi soddisfano... Comunque tornando a noi, ora come ora non avrei un piano vero e proprio. Se mai dovessimo imbatterci nei briganti potremmo farci catturare per poi agire dall'interno... potrebbe essere rischioso, però non dovrebbero venire a conoscenza delle spade nascoste sotto il carro e grazie al farmaco ci prenderebbero per due semplici fanciulle in viaggio.»

Cadde di nuovo il silenzio, nell'attendere la risposta Eleanor tentava invano d'intravedere qualcosa al di fuori della coltre di nebbia che continuava ad avvolgerle, come una spessa e soffice candida gabbia che precludeva loro la vista ad un'area di poco più di qualche metro.



~ Yoki Utilizzato: 0%;
~ Stato Fisico: Ottimo. L'utilizzo del farmaco inibitore le dona una parvenza umana;
~ Stato Psicologico: Curiosa su ciò che le risponderà la compagna.
28-01-2011, 02:52 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-02-2014 11:58 AM da Kelsier.)
Messaggio: #9
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
parlato pensato

Finalmente Eleanor decide di voltarsi verso Gaia, rispondendo alla sua domanda.

Oh... Scusami tu, ero sovrappensiero; tendo a pensare troppo quando mi ritrovo in situazioni che non mi soddisfano... Comunque tornando a noi, ora come ora non avrei un piano vero e proprio. Se mai dovessimo imbatterci nei briganti potremmo farci catturare per poi agire dall'interno... potrebbe essere rischioso, però non dovrebbero venire a conoscenza delle spade nascoste sotto il carro e grazie al farmaco ci prenderebbero per due semplici fanciulle in viaggio.

Gaia pensa qualche secondo alle parole della compagna, alzando lo sguardo al cielo per poi ridiscendere sul viso di Eleanor.

Farci catturare potrebbe non essere un piano malvagio, se non fosse che... siamo all'apparenza due donne sole, preda un pò troppo appetibile per degli stupidi briganti. Tuttavia per ora abbiamo solo quest'idea e a me i piani elaborati non riescono, preferisco agire sul momento.

Mmm... Il tuo piano potrebbe funzionare, eventuali imprevisti li possiamo gestire credo. Se vogliamo seguire questa linea come strategia, ci conviene trovare una scusa valida per spiegare come mai due apparenti donne sole viaggiano con questo tipo di merce; sempre che perdano tempo a chiedere, nel caso ci assalissero. In ogni caso il caposquadra sei tu, al limite del ragionevole obbedirò ai tuoi ordini.

Poi un piccolo sorriso appena accennato increspa leggermente le belle labbra di Gaia.

Al limite del ragionevole, ovvio...

Poi si espone leggermente in avanti per afferrare le briglie dei cavalli, cercando poi di aumentare appena l'andatura del carro, stando attenta che non ci siano ostacoli o altro che potrebbero danneggiare il carro o rompere le zampe ai cavalli, nonostante la foschia presente.

Citazione:Yoki Utilizzato: 0%
Stato Fisico: Malus: Gamba menomata -1 agilità. Resto perfetto.
Stato Psicologico: Pensierosa, ma determinata a risolvere la missione.

[Immagine: Lightening11.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
03-02-2011, 04:07 PM
Messaggio: #10
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Il carro procede speditamente fino a quando l’andatura comincia gradualmente a scemare, i cavalli si agitano preoccupati mentre le ruote lignee sprofondano inesorabilmente nel fango.

Il vostro mezzo di trasporto si è bloccato e i due destrieri non sono sufficienti a trainarvi fuori dal pantano.

La foschia non vi ha permesso di notare l'insidia, il sentiero traditore vi costringe a fermarvi.

Il nitrire dei cavalli turba la tranquillità del bosco, ma dietro questa cacofonia riuscite ad udire piccoli rumori provenienti dall'interno.

La fitta nebbia non vi permette di fare accurate previsioni, ma la disavventura che vi è appena capitata potrebbe non essere accidentale.

Turnazione:
Avatar
Vick
07-02-2011, 07:07 PM
Messaggio: #11
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Nonostante l'invalicabile cinta di nebbia rendesse difficoltosa la marcia, le due guerriere proseguivano lungo l'impervio sentiero. Nulla sembrava lasciar presagire un'imminente assalto: il silenzio sovrannaturale che aleggiava in quelle lande, la gelida morsa del vento del nord, che avrebbe messo a dura prova chiunque avesse messo piede nelle innevate distese di Alphonse.

«Ti dirò la mia... Gli uomini sanno essere veramente ottusi e, vedrai, conoscere il motivo per cui ci troviamo qui al nord sarà l'ultimo dei loro pensieri. È l'istinto a muoverli e le uniche loro ambizioni sono il sesso e il denaro; non stupirti, quindi, se non si interesseranno dei nostri spostamenti...»

Eleanor squadrò con sguardo severo la compagna, mentre già pensava a come avrebbero potuto agire all'interno del campo dei briganti. Le avrebbero sicuramente incatenate, o peggio rinchiuse in qualche fredda cella. Avrebbero avuto senz'altro bisogno del farmaco per continuare la messinscena, senza sarebbero state smascherate in poco tempo.

Il filo conduttore dei pensieri della guerriera venne inesorabilmente spezzato dall'evolversi della situazione. Il carro, che già proseguiva a rilento sul sentiero tortuoso, rimase intrappolato nel pantano e, come se non bastasse, dalla boscaglia giungevano strani rumori. Il nitrire irrequieto dei cavalli non lasciava presagire nulla di buono.

[COLOR="DarkRed"]«Guai in vista... Scendiamo dal carro e facciamo finta di niente...»
[/COLOR]

Dunque scese dal carro per esaminare lo stato delle ruote e trovare un modo per proseguire il viaggio, facendo comunque attenzione ad ogni movimento brusco proveniente dalla boscaglia.

~ Yoki Utilizzato: 0%;
~ Stato Fisico: Ottimo. L'utilizzo del farmaco inibitore le dona una parvenza umana;
~ Stato Psicologico: Pensierosa su come possano venire in possesso dei documenti smarriti.
10-02-2011, 03:22 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-02-2014 11:59 AM da Kelsier.)
Messaggio: #12
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
parlato pensato

Ti dirò la mia... Gli uomini sanno essere veramente ottusi e, vedrai, conoscere il motivo per cui ci troviamo qui al nord sarà l'ultimo dei loro pensieri. È l'istinto a muoverli e le uniche loro ambizioni sono il sesso e il denaro; non stupirti, quindi, se non si interesseranno dei nostri spostamenti...

Gaia rimane in silenzio a quelle parole, annuendo appena; i suoi pensieri sono tutti sul come recuperare quei documenti.
Improvvisamente il carro comincia a rallentare vistosamente, fino a che i cavalli non riescono più a trainare il mezzo.

Oh ma che diavolo succede? Un pantano?!

Fantastico...

Mentre la guerriera sta per scendere per farsi un'idea della situazione, giungono strani rumori dalla foresta circostante. I cavalli cominciano a nitrire nervosamente, lasciando intendere che la situazione non è destinata a migliorare. Poi Eleanor prende la parola prima che Gaia possa dire qualcosa.

Guai in vista... Scendiamo dal carro e facciamo finta di niente...

Sono d'accordo. Agli ordini caposquadra.

Rendiamola un pochino più teatrale però...

La voce di Gaia è calma e a tono basso, poi dopo aver fatto un cenno del capo verso Eleanor, scende dal carro delicatamente, per non sforzare la gamba destra, poi facendo finta di nulla dà un'occhiata alle ruote del carro per qualche secondo, si volta, appoggia la schiena contro il carro e con voce sconsolata, guardando un punto impreciso verso il cielo esclama:

Oh! Ma che disdetta! Il carro intrappolato nel fango! Come facciamo ora?

Citazione:Yoki Utilizzato: 0%
Stato Fisico: Malus: Gamba menomata -1 agilità. Resto perfetto.
Stato Psicologico: Pensierosa, ma concentrata contro un eventuale pericolo imminente.

[Immagine: Lightening11.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
17-02-2011, 02:28 PM
Messaggio: #13
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
I cavalli si impennano e nitriscono agitati, la terra trema: il vostro udito sente distintamente i pesanti zoccoli di stalloni che a tutta velocità si lanciano fuori dalla foresta, schiamazzi e urla provengono dalla stessa direzione. Nel giro di pochissimo sbucano da ogni dove chiassosi briganti con le armi sguainate che fendono l'aria ansiose, a cavallo di destrieri sporchi e puzzolenti.

Quello che sembra essere il capo dell'allegra brigata, si avvicina al passo, fermando il suo cavallo dinnanzi al viso di Eleanor; il respiro caldo, pesante ed affannoso della bestia sbuffa sul volto della giovane guerriera.

«Oh... cosa abbiamo qui! Due giovani fanciulle e un bel carrettino impantanato... Avete forse bisogno dell'aiuto di un uomo?»

Il brigante si gira verso i suoi compagni e una risata di gruppo si leva. I cavalli che trainavano fino a poco fa il vostro mezzo di trasporto fatiscente nitriscono e scalpitano come se volessero fuggire, ma sono completamente bloccati, non c'è via di fuga nè per loro, nè per voi. Siete completamente circondate da ladruncoli da quattro soldi, pronti per la loro prossima marachella.

Turnazione Invariata.

Note del master: Sono il vostro master di riserva. Porterò avanti io la vostra quest fino al momento in cui il vostro master sarà nuovamente disponibile, libero dai propri impegni. Per qualsiasi dubbio e chiarimento, scrivete direttamente a Luvr, in modo che io possa rispondervi. Grazie per la pazienza.

20-02-2011, 04:57 PM
Messaggio: #14
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Infine quello che le due guerriere già s'aspettavano si avverò in ogni minimo particolare. Si udivano distintamente i pesanti zoccoli che pestavano forsennatamente il gelido suolo, ovviamente diretti nella loro direzione. Poi s'aggiunsero grida, schiamazzi d'ogni genere che oramai avevano contaminato il bel silenzio che fino ad allora le aveva circondate.
Eleanor li vide penetrare la fitta nebbia, fu peggio di quanto si potesse immaginare. Quelli che le si pararono davanti altri non erano che dei rozzi selvaggi e le loro cavalcature non erano da meno, in quanto a lordura.
Uno di loro si avvicinò alla giovane guerriera, poteva percepire il caldo respiro della bestia, oltre al suo notevole olezzo. Il cavaliere parlò loro con tono sarcastico e divertito, tanto che i suoi uomini l'accompagnarono con una sonora risata.

“Certo non m'aspettavo dei gran signori, ma questi non spiccano certamente per intelligenza... o almeno lo spero...”

«Oh come siete gentili, tanto premurosi... comunque credo, anzi ne sono certa, che riusciremo a risolvere questa sgradevole sensazione anche senza il vostro aiuto.»

Tutto andava secondo i piani, di lì a poco forse si sarebbero trovate nell'accampamento dei briganti e da lì avrebbero potuto indagare approfonditamente sui documenti perduti.


~ Yoki Utilizzato: 0%;
~ Stato Fisico: Ottimo. L'utilizzo del farmaco inibitore le dona una parvenza umana;
~ Stato Psicologico: infastidita dal sarcasmo del capo dei briganti.
01-03-2011, 11:31 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-02-2014 12:00 PM da Kelsier.)
Messaggio: #15
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
parlato pensato

Gaia vede i briganti arrivare e quello che sembra essere il loro capo si avvicina a Eleanor e rimanendo a cavallo le si rivolge con tono sarcastico.

Mio dio che indecenza. Ma più sono sarcastici più è bello imbrogliarli. Vediamo come si sviluppa la situazione...

La risposta della compagna non tarda ad arrivare, con tono altrettanto sarcastico.

Però, ci sa fare la caposquadra. Diamole una mano.

Subito dopo la risposta della sua compagna Gaia dice la sua, tenendo un tono di voce dolce ma deciso.

Stavo giustappunto per dire la stessa cosa. Per cui cari signori, potete tornare sui vostri passi con la certezza che avete comunque la nostra gratitudine per averci offerto così gentilmente il vostro aiuto.

Ah, io adoro questi scambi verbali.

Citazione:Yoki Utilizzato: 0%
Stato Fisico: Malus: Gamba menomata -1 agilità. Resto perfetto.
Stato Psicologico: Divertita dalla situazione che potrebbe crearsi.

[Immagine: Lightening11.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
08-03-2011, 03:14 PM
Messaggio: #16
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
«Non siate timide...»


A quelle parole sentite le possenti braccia di due uomini cingervi le spalle con forza, riuscendo ad immobilizzarvi.

«Loro sono i gemelli Rotto, che vi accompagneranno gentilmente al nostro accampamento.»

Venite bendate da altri due, mentre i gemelli continuano a tenervi con forza, mentre sentite distintamente le urla degli altri briganti che si allontanano. Venite incaprettate con delle corde consunte senza troppa attenzione, e sbattute sul carretto, mentre con veemenza alcuni uomini tentano di recuperarlo dal fango che lo aveva bloccato poco fa riuscendovi. Compiacendosi tra loro, iniziano a galoppare, trainandovi verso una destinazione ignota. Sentite il carretto sobbalzare ad ogni pietra, buca e qualsiasi altra cosa presente sulla strada come se i briganti lo facessero apposta, tanto che le travi che nascondevano le vostre spade traballano fino a spostarsi, lasciandole quasi scoperte. Il tintinnio di queste non viene percepito dai vostri rapitori, troppo intenti ad urlare tra di loro.

Presto raggiungerete l'accampamento.

Turnazione Invariata.

Note del master: Sono il vostro master di riserva. Cugino It è stato dal parrucchiere che ha sbagliato taglio e quindi non ha la possibilità di continuare questa avventura perchè si vergogna a farsi vedere pelato (poi lo scambiate per Luvr). Porterò a termine io questa quest. Per qualsiasi dubbio o chiarimento, contattate il magico Luvr.
11-03-2011, 04:23 AM
Messaggio: #17
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Due briganti si avvicinarono alle giovani guerriere cingendole con forza. Eleanor fremeva dalla voglia di dare una lezione a quell'ammasso di trogloditi e combattendo, contro sè stessa, quindi si fece immobilizzare, senza però dar tutta la soddisfazione a quell'uomo tanto rude che si permetteva di metterle le mani addosso. Eleanor si dimenava, scalciava, mentre un altro losco figuro le bendava gli occhi, impedendole di osservare il tragitto che avrebbero compiuto.

Furono poi legate per bene e gettate, senza troppe cure, sul loro vecchio carro ancora impantanato nella fanghiglia. Con non poca fatica i briganti riuscirono a liberare le ruote dal pantano, così iniziò il viaggio delle due guerriere verso il campo dei banditi. Da lì avrebbero agito di notte indisturbate.

"Luridi, rudi, maledetti vigliacchi... Non avete la ben che minima idea di chi avete catturato, ve la dareste a gambe levate altrimenti!"

Col cuore colmo d'ira Eleanor si fece trasportare lungo un sentiero tortuoso. Il carro continuava a barcollare a causa delle continue scosse, cosa che infistidiva ancor più la giovane guerriera, che già meditava vendetta - una vendetta che non sarebbe mai avvenuta, almeno senza infrangere i dogmi dellOrganizzazione.

~ Yoki Utilizzato: 0%;
~ Stato Fisico: Ottimo. L'utilizzo del farmaco inibitore le dona una parvenza umana;
~ Stato Psicologico: Irata, vorrebbe vendicarsi dell'umiliazione subita, ma sa che andrebbe contro ai dogmi dell'Organizzazione.
19-03-2011, 01:51 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-02-2014 12:01 PM da Kelsier.)
Messaggio: #18
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
parlato pensato

Dopo certe parole da parte di quello che sembra essere il capo dei banditi, Gaia viene presa alle spalle e immobilizzata; dopodiché viene legata e bendata. Lascia fare tutto facendo finta di opporre una piccolissima resistenza.

Oddio che uomini fifoni, come se due brave ragazze come noi necessitano di essere legate... Alla fine ciò che vogliamo è proprio essere portate al vostro campo.

Poco dopo viene sbattuta sul carro insieme alla sua compagna, mentre alcuni uomini cercano di tirare fuori il carro dal fango, riuscendovi e compiacendosi del risultato. Il carro parte dunque e il viaggio si rivela essere piuttosto movimentato; ogni buca, sasso o quant'altro viene preso e fa sobbalzare il carro in cui si trovano le due guerriere.

Ecco, questa cosa invece mi infastidisce parecchio. Dannati. Soprattutto i gemelli Rotto.

Con la gamba che comincia a farle male, Gaia sente distintamente, tra le urla dei briganti, che le loro claymore nascoste tintinnano tra loro, anche se sembra che gli incauti briganti non se ne siano resi conto.

Ouh maledizione... Sembra che questi continui sobbalzi abbiano spostato le travi che nascondevano le nostre spade. Ma sembra anche che questi idioti non se ne siano resi nemmeno conto.

Poi Gaia prova a controllare con le mani i nodi usati per legarle, avendo avuto l'impressione che i briganti non abbiano fatto molta attenzione nel farli.

Citazione:Yoki Utilizzato: 0%
Stato Fisico: Malus: Gamba menomata -1 agilità. Resto perfetto.
Stato Psicologico: Infastidita per le continue scosse del carro.

[Immagine: Lightening11.gif]
Trova tutti i messaggi di questo utente
22-03-2011, 02:43 PM
Messaggio: #19
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
L'ennesima buca, l'ennesimo salto del carro fa cadere Gaia a terra, che rotola per qualche metro sullo sterrato. Pare comunque che siate giunte a destinazione: i due gemelli vedono la guerriera a distanza e ridendo corrono nella sua direzione per recuperarla. Litigano per chi dei due deve portarla in spalla e tra un ceffone ed un pugno ben assestato, riescono a decidersi; Gaia viene caricata sulle spalle di uno che, con passo spedito senza alcuna fatica, la porta all'interno dell'accampamento, gettandola poi nuovamente a terra. Lo stesso fa il gemello con Eleanor, abbandonando il carretto alle porte del nascondiglio.

Vi ritrovate vicine, ancora bendate e legate: intorno a voi lo schiamazzo dei briganti eccitati è facilmente udibile, insieme allo scoppiettare del fuoco accesso poco distante da voi. Sentite avvicinarsi una persona, mentre una lama fredda si appoggia alla guancia sinistra di Eleanor, per poi spostarsi velocemente a livello degli occhi, tagliando la benda.

«Bella ragazza, non c'è che dire.
»
Indietreggia di qualche passo, per poi accovacciarsi dinnanzi a voi.

«Slegate la biondina senza benda e portatela nella mia tenda. L'altra lasciatela qui, vicino al fuoco.»

L'uomo alza lo sguardo, scrutando il cielo, quando iniziate a sentire alcune piccole goccie cadere sui vostri visi. Sta cominciando a piovere mentre il sole muore lentamente dietro le montagne. Si rimette in piedi incamminandosi verso quello che pare essere il suo alloggio, mentre i gemelli slegano Eleanor, alzandola di peso, pronti a condurla dal loro capo.

Gaia rimane sola, bendata e legata sotto la pioggia che si fa sempre più fitta e rumorosa, mentre intorno non c'è più anima viva. A farle compagnia presto ci sarà anche la notte e il fango su cui è seduta.
24-03-2011, 12:12 AM
Messaggio: #20
Relazioni Pericolose [avatarxrevenge - Vick_Hetki_Pureva]
Finalmente giunsero al nascondiglio dei banditi. Era ora di passare alla seconda parte del piano e cercare i documenti smarriti all'interno del campo, sperando di non incappare in problemi o rallentamenti.
Non appena il carro si fermò fu presa di forza e scaraventata a terra, assieme alla compagna - un motivo in più per prenderli a calci nel sedere, pensò la guerriera colma di risentimento.

"Dannati farabutti, siete fortunati che non sia qui per voi, altrimenti vi avrei dato una bella lezioncina... Mi accontenterò di farvela sotto il naso. Forse seducendo il loro capo... Certamente la sua tenda è un buon inizio per le ricerche... Non mi resta che tentare."

Ad interrompere il flusso di pensieri fu una gelida lama che entr in contatto col la candida pelle, per poi spostarsi poco sopra e tagliare la benda che le copriva gli occhi. Fu tutto nero. Ci mise un po' a mettere a fuoco chi le si parava davanti, mentre quest'ultimo vaneggiava qualcosa sulla bellezza della guerriera, dicendo anche di volerla nella sua tenda.
Non ci fu ombra di dubbio, era il momento di recitare la parte di donna innocente catturata da bringati, quando sotto quella facciata vi si nascondeva un essere unico, speciale. Dunque si lamentò, cercò d'implorare gli uomini a lasciarle libere, che non avrebbero mai raccontato ciò che avevano vissuto: era necessario accantonare l'orgoglio ed essere più convincente possibile, sapendo che tanto non le avrebbero mai liberate, almeno non prima di essersi divertiti a dovere.
«Vi prego lasciateci andare, giuro su Dio che non vi denunceremo...»

Pianse anche, mentre i due scagnozzi la sollevarono di peso per portarla nella tenda del loro capo. Di dimenò, scalciò, ma come previsto nessuno fu mosso da pietà - poveri idioti, si trovò a pensare la guerriera mentre supplicava ancora di liberare lei e Gaia.

~ Yoki Utilizzato: 0%;
~ Stato Fisico: Ottimo. L'utilizzo del farmaco inibitore le dona una parvenza umana;
~ Stato Psicologico: Divertita. Ora può vendicarsi dello smacco subito dai briganti, rubandogli i documenti smarriti da sotto il naso.
Questa discussione è chiusa  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)