Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
The Arms Peddler - Kiba no tabishounin.
06-12-2014, 10:08 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-12-2014 10:10 PM da Anonimo Sulla Terra.)
Messaggio: #1
Exclamation The Arms Peddler - Kiba no tabishounin.
[Immagine: kiba-no-tabishounin-the-arms-peddler-4628031.jpg]



Trama:
Il mondo è diventato una desolata landa senza legge, dove i banditi vivono in libertà, le persone innocenti soffrono, e demoni si nascondono dietro ogni angolo. 
Sona è in viaggio con la sua famiglia quando i banditi li attaccano. Tutta la sua famiglia viene massacrata. 
Mentre sta per morire, una donna gli si avvicina offrendogli due alternative: continuare a vivere in questo mondo spietato o morire in pace ora. Il ragazzo sceglie la vita e Garamy, la donna, gli dona una seconda possibilità in cambio della sua servitù. 
Garamy è una commerciante girovaga di armi e un mercenario che viaggia di città in città per i clienti. Sona così, accompagnandola, avrà modo di vedere coi suoi stessi occhi come sa essere brutale e spietato questo mondo.
Dopo Ubel Blatt ho deciso di scrivere una discussione su un altro titolo dark fantasy poco conosciuto ma, come Ubel Blatt a mio parere, un titolo davvero meritevole di essere letto. Ma procediamo per gradi e diciamo che, a differenza di Ubel e Berserk in cui il tema portante è la vendetta e le conseguenze di tale cammino, qui  è la consapevolezza di sporcarsi le mani per poter vivere in un mondo assai crudele ed essere coscienti di viverci in questo Inferno in terra. 
Niente di originale sia chiaro, ciò nonostante la trama sarà spedita, coinvolgente e i personaggi sono ben caratterizzati e perfetti per i ruoli adibiti e per il contesto presente: Sona è il classico ragazzino che scoprirà la crudeltà di questo mondo sulla propria pelle, ma pian piano noteremo una forte volontà di vivere e una maturità decisamente inaspettata; Garami. . . . è forte, dura, talvolta sarcastica, una donna indistruttibile ed esperta, ma dietro quell'aspetto così giovane, sicuro si nascondono tanti segreti decisamente poco chiari.
Ma il vero punto di forza di questa serie è il disegno: mi dispiace per il mangaka di Ubel ma qui lo dico e lo ripeto Park Joong Gi come disegnatore è su tutt'altro livello: tralasciando lo stile sporco, scuro e decadente, ma il livello dei dettagli è maniacale. . . . paragonabile a Miura se non peggio: gli zigomi e le espressioni facciali dei volti. . . manco fosse un trattato di anatomia; le minuziosità degli ambienti interni ed esterni; il design dei mostri. . . . SUBLIME!!! Confesso che è un parere totalmente SOGGETTIVO ma i suoi disegni sono spacca mascella. . . . solo Tsutomu Nihei mi ha suscitato una tale emozione. La storia è invece di Kyoichi Nanatsuki (Area D e Defense Devil hanno la sua sceneggiatura e STOP) e confesso che qui è decisamente bravo (anche se ha ammesso che le maggiori idee sono i Park ^^!) dopo il per me deludente Defense Devil.
Tanti discorsi per dire che The Arms Peddler è l'ennesimo bel Dark fantasy poco conosciuto alle masse ma capace di regalare un'ottima lettura grazie ad una trama molto buona in un mondo stile western/fantasy, che potrebbe non piacere ai puristi, il tutto confezionato da un disegno. . . . . . avete capito xD.
Consigliato. . . .
xDD

[Immagine: tumblr_nrhmk4eLmM1u1e5jeo1_540.gif]

I veri uomini possiedono denaro, e con esso potere; chi non ha nulla è una mera preda per noi uomini. E tu che non possiedi nulla dimmi. . . cosa sei?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)