Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
16-05-2013, 12:51 AM
Messaggio: #1
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Una voce priva di delicatezza vi richiama a sé.

«Seguitemi.»

E' un uomo in nero, grosso e muscoloso - ma grassoccio - che trasmette una certa inquietudine ai meno forti di spirito. Vi conduce fino al suo piccolo studio, una stanzetta disordinata e polverosa che evidentemente necessiterebbe di pulizia.

«Camilla e Lykos. La vostra precedente missione, per la quale eravate in attesa, è stata cancellata.»

Non si premura di dirvene il perché.

«C'è una nuova missione per voi, vermi... ma prima voglio sapere qualcosa di più di voi.»

Ghigna, sadico, per nulla dispiaciuto di avervi offeso con il suo turpiloquio.

«Normalmente avrei un rapporto pieno dei vostri insuccessi fra le mani, ma dato che siete state graduate solo recentemente vorrei sapere qualcosa di più su di voi. Prima tu. Poi tu.»

Indica prima Camilla, poi Lykos.

«Non voglio sapere qual è il vostro colore preferito o come passiate il vostro tempo libero, perciò siate chiare e sintetiche.»


Citazione:Note: inizia la vostra nuova missione. In bocca al lupo!

Turnazione:
Piccola Yuzuzu
Sangio1990
16-05-2013, 10:35 PM
Messaggio: #2
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Citazione:Narrato
ParlatoDa altri
Pensato

A quanto pare andremo in missione di nuovo insieme esclamò Camilla rivolta alla compagna Anche se te lo dico freddamente, Buona fortuna disse facendo spuntare un piccolo sorriso fiero sul suo volto e venendo portata insieme alla compagna in uno studio.

Appena saputo che erano state assegnate ad un ulteriore missione ma che nonostante tutto alla fine poteva ritornare a combattere Camilla si entusiasmò.
Finalmente...dopo molta attesa la missione comincia, non so quanto ancora la mia pazienza avrebbe potuto resistere...già ne ho poca...pensò Camilla ascoltando di rado l'uomo in nero e sentendo la richiesta di presentazioni da parte di quest'ultimo.
Anche se non era il suo master non è che gli importasse granchè, le bastava solo che qualcuno gestisse la missione e che qualcuno le dicesse dove doveva andare per uccidere lo yoma in questione.

Piuttosto polveroso qui, non vi pare?esclamò con tono sarcastico e ironico Camilla, Tipo:Attacco, Numero 46, preferisco allenare l'Agilità e la velocità pittosto che puntare troppo sulla forza bruta. Vorrei poter sviluppare al meglio anche la mia percezione, ho avuto un passato costellato di disgrazie ma d'altronde quale guerriera non ne ha avuto uno simile?...durante il test ho messo fine io stessa alla vita dello Yoma... dubito debba dire altro...per questo ti cedo la parola Lykos. esclamò infine osservando la compagna e attendendo la sua presentazione.

Citazione:Yoki:0%

Stato fisico:In perfetto stato.
Stato psicologico:Passa da uno stato all'altro. Inizialmente
Abilità: Nessuna
19-05-2013, 04:49 AM
Messaggio: #3
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Narrato - "Parlato" - Pensato


Chi è questo? primo pensiero che gli passò per la testa vedendo l'omone pargargli, accorgendosi subito dopo che era uno degli uomini in nero, non gli rispose, semplicemente lo seguì, con passo fermo.
Indossava l'immancabile divisa bianca, con sulla schiena il fodero e la Claymore, la Sua Claymore, con il Suo simbolo.

Non rispose nemmeno alla compagna, semplicemente si limitò a guardarla e sorriderle leggermente, era un sorriso forzato e lo si notava abbastanza, tornando a fissare subito la schiena dell'uomo di fronte a se per non perderlo.

Aveva voglia di fare una missione, sperava fosse nella natura, in un bosco magari, e non in una città, ne aveva fin troppo di avere delle mura artificiali a limitarle la vista.

L'uomo le portò in una stanza polverosa, tanto che i passi lasciavano leggere impronte e sollevavano piccole nuvolette di polvere, gli suonò strano essere portata in un luogo simile, non che si aspettasse di venire violentata, ma anche se era ancora all'interno di Staph con gli occhi rimase guardinga, ispezionando la stanza fin dove poteva vedere e utilizzando inconsciamente pure la percezione dello Yoki intorno a se, senza un bersaglio fisso.

Sorrise quasi beffarda quando sentì la compagna presentarsi, vantandosi di aver ucciso lo Yoma, quando poi gli viene data la parola risponde con tono serio e smettendo di guardarsi intorno per qualche secondo fissando l'uomo in nero "Lykos, numero 42, guerriera da difesa, agilità e forza come migliori risorse, percezione come peggiore risorsa, sacco da pugilato per lo Yoma nella missione precedente" il numero detto con lentezza, per farlo risaltare, l'ultima frase detta con un po di rancore verso la compagna, ancora non digeriva che fosse riuscita a malapena a toccare lo Yoma, ma andava fiera del fatto che gli era stato assegnato un numero superiore, avevano capito che si era ridotta male per dare spazio alla compagna di attaccare.

Finite le presentazioni tornò a guardarsi intorno leggermente sospettosa, mentre ascoltò quello che avrebbe detto l'uomo, sperando fossero indicazioni per la prossima missione.

Citazione:Yoki:0%
Stato fisico:.Perfette condizioni.
Stato psicologico:Fiera di avere una Claymore propria e di essere di grado superiore alla compagna, leggermente nervosa.
Abilità: Percezione dello Yoki nell'area circostante (Passiva)
20-05-2013, 04:14 PM
Messaggio: #4
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Vi ascolta con sguardo freddo e attende che entrambe abbiate esposto il vostro resoconto prima di prendere due appunti. Poi, infine, esclama:

«Novizie. Novizie e incapaci, entrambe.»

Il suo giudizio affilato e forse ingiusto vi colpisce come una frustata. Sarebbe normale sentirsi offese o deluse.

«Ho una missione che persino due vermi come voi possono portare a termine con successo. Lungo la strada per Rabona viaggia uno yoma che è solito travestirsi da bardo e che attira a sé i viandanti con la sua musica per poi divorarli. Avevamo mandato una recluta a farlo fuori ma è stata incapace di portare a termine la missione.»

Sospira, scontento, ma potreste presumere che sia più deluso per il fallimento che non per la dipartita della vostra giovane compagna.

«L'uomo in nero che l'aveva seguita durante il test ci ha dato notizia della sua morte proprio questa mattina. Perciò pensiamo che il vostro bersaglio si trovi a circa metà strada fra Staph e la Città Santa. Trovatelo e fate ciò che dovete fare.»

Si sporge sui gomiti e vi grugnisce contro la sua impazienza:

«Forza, siete ancora qui? Portatemi notizia della morte dello yoma e vedete di non fallire, a meno che non vogliate fare la fine di quell'altro rifiuto che pensava di diventare una guerriera!»


Note: Se volete interagire ancora con Cort fatelo, in quel caso farete un post a testa e poi interverrò nuovamente io, altrimenti partite subito per la Città Santa di Rabona. Se decidete di partire subito avete a disposizione due turni a testa per parlare fra di voi e nel mentre fare descrizioni libere del viaggio.

Turnazione:
Sangio1990
PiccolaYuzuzu
Cort

Oppure:
Sangio1990
PiccolaYuzuzu
Sangio1990
PiccolaYuzuzu
Narratore


Citazione:TIPS: @PiccolaYuzuzu Vorrei farti un piccolo appunto, quando descrivi il tuo personaggio usi con la lettera maiuscola termini come Agilità, Tipo, Attacco e così via; ricordati che esiste un linguaggio di gioco e un linguaggio "tecnico" estraneo al gioco. Perciò mi piace di più quando scrivi "puntare sulla forza bruta" anziché scrivere Forza, come se stessi citando testualmente il parametro in scheda di personaggio. Per lo stesso motivo non mi piace quando scrivi Agilità con la lettera maiuscola o Tipo: Attacco. Ultima annotazione: non capisco cosa significhi quel "Inizialmente" che hai messo dopo il punto fermo nel cartiglio conclusivo, alla voce Stato psicologico. Intendi dire che solo inizialmente passi da uno stato all'altro? Cosa intendi per Stato? Stato emotivo? Mentale? Una descrizione poco poco più precisa è molto utile, soprattutto perché il cartiglio riassuntivo occorre sia al giocatore che al master per ripercorrere post dopo post l'andamento del personaggio, non è da sottovalutare.
24-05-2013, 03:43 AM
Messaggio: #5
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Narrato - "Parlato" - Pensato

Al contrario di quello che l'uomo in nero pensa non si sentì frustata dal giudizio ne offesa o delusa dall'essere chiamata novizia, era appena stata graduata, aveva "ucciso" uno Yoma, non poteva di certo considerarsi veterana o altro, non ancora perlomeno.

Ascoltò quindi quello che aveva da dire l'uomo in nero, la sua prossima missione era sulla strada di Rabona, dovevano quindi affrettarsi prima che questo arrivasse in città, o sarebbe stato tutto più difficile per loro, dato il divieto di entrare in città per le "streghe dagli occhi d'argento" come venivano chiamate in quella città.

Era felice ed eccitata dal fatto che stavolta avrebbero combattuto in un ambiente a lei familiare, o comunque su cui si sapeva muovere.

"Andiamo" disse a Camilla cominciando ad incamminarsi verso l'obbiettivo, aveva già la sua claymore sulla schiena non gli serviva altro.

Si incammina camminando giorno e notte, aveva riposato a lungo dalla precedente missione e nonostante gli allenamenti si sentiva riposata come mai prima, poi la carica di adrenalina dell'affrontare una nuova missione gli lasciano poco sonno.
Naturalmente mantiene i sensi per la percezione dello Yoki in allerta, anche se debole sotto quel lato non voleva farsi trovare del tutto impreparata.

Di sua spontanea volontà non parla a Camilla, ma avrebbe risposto alle domande che gli avrebbe rivolto, e si sarebbe comunque fermata se la compagna ne sentiva la necessità, non pensava solo a se stessa.

Citazione:Yoki:0%
Stato fisico:.Perfette condizioni.
Stato psicologico:Felice di poter combattere in una foresta, carica di energia.
Abilità: Percezione dello Yoki nell'area circostante (Passiva)
24-05-2013, 09:59 PM
Messaggio: #6
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Citazione:Narrato/Parlato/Parlato da altri/Pensato

L'esclamazione dell'uomo in nero fece particolarmente infastidire Camilla.
La guerriera , infatti, era sempre stata facilmente irritabile ma aveva anche sempre posseduto un grande autocontrollo.
Non mi conviene attaccar briga, sono stata chiamata per compiere una missione e questo farò...non voglio perder tempo per queste futilità... in ogni caso ora sono una guerriera graduata e con me porto una vera spada perciò poco m'importa dell'opinione di quel tipo... pensò lei tornando seria.

Continuò ad ascoltare quello che l'uomo in nero aveva da dirgli.
A quanto pare la battaglia si sarebbe svolta tra Staph e la Città Santa, arduo, però, si sarebbe dimostrato il compito di scovare lo yoma che, a quanto pare, è solito travestirsi da bardo.
Ad un tratto udì la rischiesta della compagna. Ti seguo rispose lei con freddezza e utilizzando il tono più autorevole che avesse.

Lei e la compagna iniziarono a incamminarsi verso la meta.
Camilla non voleva e soprattutto non aveva intenzione di parlare, in quel momento voleva solo riflettere, su cosa avrebbe fatto durante l'incontro con lo yoma e sulla strategia da adottare.
Non era felice di svolgere la sua prima vera missione in un bosco, ricordi del suo passato, in poco tempo, le riaffiorarono nella mente.
Ogni passo faceva più cercava di non pensarci.
Nel frattempo, non smise per un istante di utilizzare la sua percezione, punto chiave nella ricerca del demone.

Citazione:Yoki utilizzato:0%
Stato fisico:Perfetto
Stato psicologico:All'inizio molto irritata anche se poco dopo torna incredibilmente seria. Turbata dal luogo dello svolgimento della missione, a causa dle quale rinizia a far riaffiorare i suoi ricordi.
Abilità:Percezione dello Yoki nell'area intorno a lei (attiva)
27-05-2013, 05:53 PM
Messaggio: #7
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Narrato - "Parlato" - Pensato

Camminarono silenziose, la sua mente che vagava tra vari ricordi passati, era da diverso tempo che non si addentrava in bosco, non sentiva il frusciare delle foglie al vento, l'odore di umido e di sottobosco, voleva togliersi anche le scarpe, per sentire la piacevole sensazione di fresco e morbido sulla pianta dei piedi.

Cosa che fece quando reputò essere a metà strada, dove doveva esserci lo Yoma travestito, era oramai notte e non dormivano da qualche giorno, e dato che a breve ci sarebbe stato uno scontro decise che dovevano riposare, era la scelta migliore.

"Ci accampiamo qui, dobbiamo riposare per prepararci allo scontro disse alla compagna con tono neutro, non era prettamente un ordine, ma non si aspettava che la compagna obbiettasse, era una cosa logica in fondo no? "E poi se lo Yoma si traveste da bardo, può essere che si avvicini ai campeggiatori notturni per cantargli strofe varie, penso sia meglio accendere un fuoco quindi anche questo detto con tono neutro, stava esponendo la sua idea, che aveva una logica, ma avrebbe comunque ascoltato obiezioni varie.

Si sarebbe comunque messa alla ricerca di legna da ardere, che in un sottobosco non sarebbe stata difficile da trovare.

Citazione:Yoki:0%
Stato fisico:Perfette condizioni.
Stato psicologico:Pensierosa.
Abilità: Percezione dello Yoki nell'area circostante
28-05-2013, 02:02 PM
Messaggio: #8
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Citazione:Narrato-Parlato-Da altri-Pensato

Il sole oramai era quasi del tutto calato e il buio si era mostrato.
Per tutto il tragitto, nella mente di Camilla vagarono oscuri e bruttti ricordi.
Ora non devo farmi sottomettere dal mio passato, fra un po' ci sarà uno scontro, perciò mi conviene essere lucida per l'arrivo di quel momento pensò lei sentendo la richiesta della compagna di accamparsi.

Un fuoco? fai come vuoi, io nel frattempo cercherò di scovare lo Yoma esclamò Camilla piantando la spada nel terreno.
La guerriera si sedette a terra appoggiando la sua schiena sulla sua arma e incrociando braccia e gambe.
Ancora i ricordi la tormentavano ma, in quel momento il suo autocontrollo e la voglia di compiere il suo obbiettivo la fecero tornare in sè, ora il suo compito era quello di cercare una piccola traccia di Yoki,, non quello di ripensare al suo passato.
Così Camilla socchiuse gli occhi e, con la maggiore concentrazione che mai avesse potuto ottenere, ricominciò la ricerca del demone, interrotta poco tempo prima dalla sua orribile infanzia.

Citazione:Yoki utilizzato:0%
Stato fisico:Perfetto.
Stato psicologico:All'inizio turbata dai suoi ricordi, poi concentrata nella ricerca del demone, nonostante poco dopo avrebbe dovuto riposare per la notte.
Abilità utilizzate:Percezione dello Yoki intorno a sè (attiva)
30-05-2013, 01:32 PM
Messaggio: #9
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Durante la notte il bardo non si è fatto vivo, probabilmente non è stato incuriosito dal vostro bivacco. Allo stesso modo Camilla non è riuscita a scovarne l'aura, purtroppo. Perciò dopo una notte di riposo potete riprendere il vostro cammino. Spade in spalla, il viaggio ha nuovamente inizio.

Dal sole alto nel cielo potete stimare che sia l'ora di pranzo. I vostri passi vi hanno condotto lungo la strada, attraverso la foresta, fino ad una locanda di passaggio. L'insegna della locanda recita "Il montone arrosto" e si presenta come un bel piatto fumante. L'edificio - in pietra e mattoni e dal tetto tegolato e spiovente - è modesto: si tratta di una serie di locali comunicanti, poche finestre e un'unica entrata, con una doppia porta battente. Un buon profumo di carne alla brace proviene dall'interno. Sentite anche un certo vociare. Poco più lontano c'è una piccola stalla, occupata da alcuni animali da sella - alcuni asini e qualche cavallo.

Potete fermarvi, proseguire, o fare qualsiasi altra cosa vi venga in mente.


Turnazione:
PiccolaYuzuzu
Sangio1990


Citazione:@Tips - Piccoli appunti per entrambi. Spesso vi riferite al vostro personaggio al maschile, ricordatevi che si parla di guerriere, perciò non è corretto scrivere "gli" ma "le". Allo stesso modo vi invito a rileggere con più attenzione i vostri post ("Si incammina camminando" è proprio brutto da leggere!), cercando di rispettare la grammatica e il continuo temporale (spesso altalenate da presente a passato senza una vera e propria ragione). Questi non sono errori veri e propri, nel senso che non avrete penalità se sbagliate una sillaba o due, infatti qui nessuno fa il prof di Italiano... però la lettura diventa più piacevole se il post è scritto con più accorgimento. Per il resto bravi entrambi per aver dato un po' di colore alla prima parte del vostro viaggio. Smile Ricordatevi che Staph (e dintorni) è comunque una terra brulla e desertica, perciò sarebbe stato più corretto descrivere quel tipo di territorio e paesaggio prima di raggiungere zone più ricche di flora e boscose. Vi ho lasciato carta bianca perciò la vostra descrizione non è un vero e proprio errore, però se aveste fatto un lavoro più coerente al manga lo avrei considerato migliore.
Trova tutti i messaggi di questo utente
30-05-2013, 02:16 PM
Messaggio: #10
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Citazione:Narrato-ParlatoDa altri-Pensato

Camilla si svegliò tranquillamente alle prime luci dell'alba.
Il bivacco ormai s'era spento e, lo yoma, non si era fatto nè vedere nè sentire.
La guerriera, dopo essersi alzata dalla dura terra ed aver ripreso la sua spada, si diresse verso l'inizio del nuovo sentiero che poco dopo avrebbe preso insieme alla compagna per proseguire la ricerca dello yoma.
Lykos, forza andiamo...esclamò lei osseravando il sole che poco a poco si alzava in lontananza.

Le due guerriere ricominciarono la loro ricerca.
Camminarono per lungo tempo e, osseravando l'enorme distesa di cielo sopra la sua testa, Camilla si accorse che era l'ora di pranzo.
Casualità, dopo ancora vari minuti di camminata, davanti a Camilla e alla compagna si presentò una locanda di modesto aspetto.
Un'insegna, la quale venne subito notatata dalla guerriera, recava scritto "Il montone arrosto" e, come quest'ultima confermava, si sentiva uscire dalla struttura un prelibato profumo d'arrosto.
Forse uno spuntino prima di una battaglia donerebbe delle energie, ma l'unico motivo per cui potrei entrare è quello di rivolgere delle domande ai clienti, così da poter conoscere eventuali informazioni... pensò lei incuriosita N.42, lascio a te la scelta, vuoi entrare o continuiamo il viaggio? domandò Camilla autorevolmente continuando a cercare lo Yoma tramite la sua percezione.

Citazione:Yoki utilizzato:0%
Stato fisico:Perfetto
Stato psicologico:Pronta a ritornare alla ricerca dello yoma, pensierosa.
Abilità utilizzate:Percezione dello yoki nell'area circostante(attiva)
02-06-2013, 02:45 PM
Messaggio: #11
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Narrato - "Parlato" - Pensato

Aveva dormito dall'inizio della notte fino a metà circa di essa, lasciando dormire poi la compagna fino al mattino, non si sarebbe addormentata senza qualcuno a guardarle le spalle.

Era quindi già sveglia quando decisero di incamminarsi, fece un segno di consenso con il capo per risponderle alzandosi e stiracchiando la schiena, un paio di fendenti all'aria con la claymore per poi rifoderarla.

Poco dopo, arrivarono in vista di una locanda, dalla posizione del sole e dagli odori percepibili provenire dall'interno doveva essere ora di pranzo, o li vicino.
"Direi entriamo, magari hanno informazioni di bardi o strane sparizioni viste di recente" non aveva voglia di tornare fra quattro mura, ma non potevano rischiare di tralasciare informazioni importanti per egoismo.

A prima vista dall'esterno sembrava una normale locanda, sicuramente creata per i viaggiatori dato che era in mezzo al nulla, aveva sicuramente gente all'interno dato che non pensava che gli animali posteggiati nella stalla fossero dei locandieri e un certo rumore di voci giungeva alle sue orecchie.

Si avvicinò alla locanda comunque cauta, percezione elevata, ma la cosa che più la preoccupava era come erano viste loro qui, si stavano avvicinando alla città santa, quindi la repulsione verso di loro poteva già cominciare a sentirsi.

Citazione:Yoki:0%
Stato fisico:Perfette condizioni, riposata.
Stato psicologico:Cauta.
Abilità: Percezione dello Yoki nell'area circostante
03-06-2013, 03:52 PM
Messaggio: #12
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
All'interno vi aspetta una sala poco affollata. Intravedete alcuni uomini con folta barba seduti in fondo alla sala, intenti a sorseggiare dei boccali di birra e a chiacchierare; una giovane ragazza e un uomo di mezza età, probabilmente il padre o un parente stretto, siedono vicini al bancone con due ciotole di spezzatino fumante; infine, non lontano dall'ingresso e da voi, siede un viandante solitario ammantato di nero che sta tagliuzzando una bistecca. Venite accolte dalla voce dell'oste, uomo alto e nerboruto:

«Benvenute.»

E' un tono freddo e distaccato. Solo i due barbuti in fondo alla sala si voltano a osservare le nuove arrivate, ma notate che tornano immediatamente alle loro faccende subito dopo avervi riconosciute come "streghe": sembrano innervositi.

In tutto questo, nessuna percezione anomala.


Turnazione invariata.
Trova tutti i messaggi di questo utente
03-06-2013, 09:52 PM
Messaggio: #13
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Come pensavo una tipica locanda da viandanti...con degli ubriaconi che scolano birra e poco lontano dei tizi intenti ad ingurgitare del cibo...
pensò disgustata lei udendo la fredda accoglianza che, a lei e alla compagna, avevano dedicato.

Degli uomini, dopo aver notato che le due guerriere erano streghe, innervositi tornarono ai rispettivi compiti.
Uomini, o come potrebbero essere definiti, esseri stupidi e paurosi, ecco cosa sono...ragazze come noi mettono in pericolo la loro vita per uccidere gli Yoma che sennò devasterebbero villaggi interie loro che fanno? appena ci vedono ci disprezzano...io tengo alla parte umana che in me è rimasta ma solo per orgoglio personale e per ricordarmi di quello che veramente sono... pensò irritata Camilla Io disprezzo quegli che ci disprezzano...ma ora non perdiamo tempo... pensò la guerriera pronta a rivolgere la parola alla compagna.

Propongo di domandare delle informazioni ai qui presenti, sopratutto ai due barbuti al fondo della sala... esclamò lei sicura dirigendosi verso i due uomini e continuando ad utilizzare la sua percezione, che fino a quel momento non aveva scorto nulla di anomalo, nella speranza di scovare una leggera se non minima traccia di Yoki.

Citazione:Yoki utilizzato:
0%
Stato fisico:Perfetto
Stato Psicologico:Irritata dall'atteggiamento dei due uomini con la barba, concentarta nella ricerca dello yoma
Abilità utilizzate:Percezione dello Yoki nell'area circostante (attiva)
07-06-2013, 08:59 AM
Messaggio: #14
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Sangio1990 salta questo giro, dato che i 3 giorni di tempo previsti dal regolamento sono stati superati.

La tua compagna sembra impegnata a guardarsi intorno, tu invece non perdi tempo e ti avvicini ai due avventori i quali non sembrano particolarmente contenti nel rendersi conto che ce l'hai con loro; borbottano qualcosa e continuano a bere, cercando di ignorarti e sperando tu non voglia davvero rivolgere loro la parola.


Citazione:@Warning Sangio1990: Quando ci si assenta sarebbe cortese contattare il proprio master e informarlo. Il regolamento prevede 3 giorni di inattività, ne ho aspettati 4 ma ancora nulla, perciò mi vedo costretto a farti una segnalazione. Questa volta salti il turno, se ci fossero ulteriori problemi fammi sapere per favore.


Turnazione:
PiccolaYuzuzu
Sangio1990
Trova tutti i messaggi di questo utente
07-06-2013, 02:08 PM
Messaggio: #15
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Appena i due uomini si accorsero che Camilla gli si stava avvicinando, si voltarono e, dopo pochi secondi passati a borbottare, si rimisero a bere.
Stolti...ecco cosa siete...ma ora non devo perdere di vista il mio scopo...pensò la guerriera all'inizio leggermente irritata, osservando poi Lykos che si guardava intorno.

Io e compagna avremmo bisogno di alcune informazioni, se ce le darete ce ne andremo all'istante lasciandovi ai vostri boccali di birra... esclamò Camilla a braccia conserte, in modo molto autorevole e serio, rivolgendosi a tutti i clienti e continuando ad utilizzare la sua percezione che fino a quel momento non le era stata di grande aiuto.

Citazione:Yoki utilizzato:0%
Stato fisico:Perfetto
Stato psicologico:Ancora irritata alla vista dei due uomini, seria e pronta a rivolgere le domande delle quali vuole una risposta. Intenta nella ricerca dello yoma.
Abilità utilizzate:Percezione dello Yoki nell'area circostante (attiva)
10-06-2013, 03:49 PM
Messaggio: #16
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Narrato - "Parlato" - Pensato

Si era decisamente come temeva, già si cominciava a sentire l'influenza della città santa, la repulsione per loro insomma.
Si stava guardando in giro cercando un qualcuno che potesse sapere qualcosa, più volte posò lo sguardo su un uomo isolato che stava mangiando.
Sembrava un viandante, quindi poteva aver visto o sentito qualcosa a riguardo, poi i due barbuti li stava interrogando Camilla, anche se dalle reazioni difficilmente pensava avrebbe tirato fuori qualcosa senza l'uso della forza.

Si avvicinò quindi all'uomo vestito di nero, la percezione al massimo ed in allerta, cercherebbe pure di sedersi di fronte a lui nel tavolo se possibile "Mi sembri un tipo a cui piace viaggiare, dove stai andando di bello?" un tono di voce quasi curioso e con entrambe le braccia appoggiate al tavolo se fosse riuscita a sedersi "Comunque noi stiamo cercando un bardo che si aggira da queste parti, sta andando verso la Città Santa" breve pausa per controllare di avere attirato la sua attenzione, in caso cercherebbe di attirarla tipo alzandogli il viso con un dito sotto al mento "Ne hai incontrato uno per caso? O ne hai sentito parlare?"

Si era andata direttamente al sodo, non era pratica nei giri di parole e poi aveva fretta, voleva trovare lo Yoma prima che entrasse nella città santa o ci sarebbero stati grossi problemi nel prenderlo.

Citazione:Yoki:0%
Stato fisico:Riposata.
Stato psicologico: Sospettosa e attenta, cerca di carpire informazioni dall'uomo.
Abilità: Percezione dello Yoki nell'area circostante
10-06-2013, 10:13 PM
Messaggio: #17
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Nota: Annullo il Warning precedentemente assegnato a Sangio1990. E' stato dato l'avviso di vacanza per il forum perciò posso comprendere che qualcuno possa aver pensato che non fosse necessario postare, io non avevo specificato apertamente che potessimo andare avanti con la missione. Per questa volta, dato questo caso molto specifico, non serve un provvedimento. Anche se siamo ufficialmente in vacanza posso occuparmi della missione, perciò andremo avanti come di consueto, a meno che non vogliate fermarvi per la pausa estiva - come da avvisi, durerà fino ai primi di Agosto. Mandatemi un PM e scrivetemi se volete continuare oppure no!
09-09-2013, 01:44 PM
Messaggio: #18
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Piccolo riepilogo: siete alla ricerca di uno yoma che si spaccia per bardo. Egli ha già ucciso una vostra compagna, secondo le informazioni di Cort, ma il suo cadavere non è mai stato trovato. Lungo la strada per la Città Santa avete deciso di fermarvi presso una taverna per chiedere informazioni. Dopo una breve discussione riuscite a scoprire che un gruppo di musicisti girovaghi sta percorrendo la vostra stessa strada (ho deciso di saltare questa parte per agevolare un po' il gioco, riprendere un dialogo iniziato mesi prima è difficile) e perciò riprendete il viaggio. Anche la vostra avventura riprende da qui.

Il sole è alto nel cielo e c'è un buon profumo di campagna. E' mattino e dopo qualche giorno di viaggio da quando avete lasciato la locanda ecco di fronte a voi un piccolo accampamento di nomadi. Sembra corrispondere alla descrizione che avete avuto pochi giorni prima del gruppo di musicisti. Il luogo in cui vi trovate non è molto distante da dove si pensa sia morta la guerriera che vi ha preceduto. Intravedete un gruppo di carrozzoni, qualche tenda e delle persone intente a lavorare: ci sono quattro bambini che stanno pulendo le carrozze, una donna indaffarata a stendere il bucato e tre uomini seduti intorno ad un piccolo fuoco a preparare qualcosa in un grosso pentolone.

Turnazione:
Sangio1990
PiccolaYuzuzu
Trova tutti i messaggi di questo utente
17-09-2013, 02:48 AM
Messaggio: #19
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Narrato - "Parlato" - Pensato

Dunque, erano riuscite a scucire delle informazioni dentro quella locanda, non ci sperava molto. L'influenza della Città Santa non era così forte per fortuna.

Breve riposo per recuperare le forze e mettere qualcosa sotto i denti e ripartirono seguendo le indicazioni ricevute.
In breve tempo arrivarono all'accampamento, un ammasso secondo lei disordinato di tende e carrozze, disordinato perchè non trovava alcuna logica nell'ordine che aveva di fronte.
Squadrò i presenti cercando di sondarli con la propria percezione, anche se debole qualcosina doveva riuscire a trovare se il nemico era nelle vicinanze.
Aspettò quindi il consenso della compagna prima di avanzare verso quella gente, passo deciso e sguardo che torna spesso sui 4 uomini, il pericolo perggiore per ora.
I bambini li evitò se possibile, le riportavano a galla brutti ricordi d'infanzia o più precisamente il giorno in cui le era stato chiesto di unirsi tra i ranghi delle guerriere.


Citazione:Yoki:0%
Stato fisico:Riposata.
Stato psicologico: Sospettosa e attenta, scruta la gente.
Abilità: Percezione dello Yoki nell'area circostante e sulle persone nell'accampamento.
18-09-2013, 01:56 PM
Messaggio: #20
The Bard [Sangio1990, Piccola Yuzuzu]
Parlato~Pensato~Parlato

I clienti della taverna riuscirono a dare qualche informazione a Camilla e alla compagna.
A quanto pare, secondo le informazioni, un gruppo di musicisti girovaghi si trova poco lontano dalla taverna, e sta seguendo la stessa strada delle due guerriere.
Musicisti...bene non dovrebbero essere troppo lontani... penso' la giovane mettendosi in marcia seguita dalla compagna.

Durante il tragitto Camilla decise insieme a Lykos, di fare una piccola sosta, almeno per rifocillarsi un po'.
Ripartite, raggiunsero in breve tempo l'accampamento: era composto da dei carrozzoni e delle tende. Lo stile di vita dei musici era apparentemente diverso da quello che Camilla aveva nel suo vecchio villaggio del Nord.

Camilla cerco' subito, attraverso la sua percezione, di scovare il demone. Se non sbagliava, molto probabilmente, poco lontano da li', la sua compagna novizia, la cui storia le venne raccontata all'inizio della missione da Cort, perse la vita durante lo scontro contro lo yoma che lei e Lykos in quel momento cercavano.
Speriamo che la mia percezione mi aiuti, sara' pur debole ma se lo yoma e' qui nei dontorni penso di poterlo scovare....anche se ora sarebbe meglio aggirarsi nell'accampamento... penso' Camilla dirigendosi disinvolta verso l'ammasso di tende e carrozzoni, e scrutando tutto quello che la circonda, utilizzando sempre la sua percezione per scovare il demone che si spaccia per bardo.

Citazione:Yoki:0%
Stato fisico:In perfetta forma
Stato psicologico:Attenta, scruta quello che la circonda. Concentrata nella ricerca del demone.
Abilita' utilizzate:Percezione dello Yoki intorno a lei(attiva):nell'area dell'accampamento e sulle persone interne ad esso
Questa discussione è chiusa  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)