Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
06-01-2011, 12:11 AM
Messaggio: #1
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
È, tutto sommato, una tranquilla e calma giornata di sole nelle rigogliose Terre Centrali; ovviamente, per voi, sarà una giornata di lavoro in cui si decreterà la vita o la morte di poveri umani indifesi.

Non sapete molto bene cosa dovete fare, sapete solo che l'Uomo in Nero vi ha convocate per la vostra prima missione ufficiale ed ora siete una difronte all'altra con a pochi passi un sentiero che si inoltra nella boscaglia.

Finalmente compare anche Van Eyck, un po' in ritardo, e con un colpo di tosse fa per attirare la vostra attenzione.

«Buon giorno, ragazze!» Vi saluta con brio, sembra felice di vedervi ed effettivamente siete abbastanza carine da poterlo rendere felice. «Q-questa, se non sbaglio, è la vo-vostra prima... prima missione, ecco.» Adesso il tono si fa più serio, di chi parla di un lavoro molto fastidioso. «Beh, beh... Non nego che io n-non sappia molto. So solamente che... Che dovete andare di fretta. La cittadina di... Accidenti, qual era il suo nome? Dunque... Ah, Lars; c-come dicevo nella cittadina di Lars, sembrano esserci stati p-parecchi problemi. Hanno... Richiesto la massima u-urgenza, mi fido di v-voi e badate a non fare-fare ritardi.»
Ora che ha svuotato il sacco si sente molto più leggero, così sembra che si stia stiracchiando mentre vi volta le spalle.
«Ah, p-per quel sentiero. B-buon lavoro e ricordatevi di tutte... tutte le procedure.»
Vi sta indicando proprio quel sentiero che si inoltra nel boschetto, beh sembra proprio che abbiate un viaggetto da fare e che siate anche di fretta.
Non vi conoscete nemmeno, forse sarebbe il caso di presentarsi.


Turnazione:
Omega_Bahamut
Targul
Master

Condizioni Ambientali:
Sole - Nessun Malus previsto




<TABLE border=0 cellSpacing=0 cellPadding=4 width=418><TBODY><TR><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=59>


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#990000 width=70 align=middle>KAIRA



</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#990000 width=75 align=middle>CLADE


</TD><TD style="VERTICAL-ALIGN: top">


</TD></TR><TR><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#e6e6e6 width=59 align=middle>[Immagine: sword.png]
Livello


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=70 align=middle>E+


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=75 align=middle>D


</TD><TD style="VERTICAL-ALIGN: top">


</TD></TR><TR><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#e6e6e6 width=59 align=middle>[Immagine: sword.png]
Agilità


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=70 align=middle>D


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=75 align=middle>D


</TD><TD style="VERTICAL-ALIGN: top">


</TD></TR><TR><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#e6e6e6 width=59 align=middle>[Immagine: sword.png]
Forza


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=70 align=middle>E


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=75 align=middle>C


</TD><TD style="VERTICAL-ALIGN: top">


</TD></TR><TR><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#e6e6e6 width=59 align=middle>[Immagine: sword.png]
Spirito


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=70 align=middle>D


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=75 align=middle>D+


</TD><TD style="VERTICAL-ALIGN: top">


</TD></TR><TR><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#e6e6e6 width=59 align=middle>[Immagine: sword.png]
Percezione


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=70 align=middle>C


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=75 align=middle>D


</TD><TD style="VERTICAL-ALIGN: top">


</TD></TR><TR><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" bgColor=#e6e6e6 width=59 align=middle>[Immagine: sword.png]
Comando


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=70 align=middle>E


</TD><TD style="FONT: 8.5pt verdana,geneva,lucida,'lucida grande',arial,helvetica,sans-serif" width=75 align=middle>E</TD></TR></TBODY></TABLE>
06-01-2011, 03:27 AM
Messaggio: #2
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
Clade rimase per qualche secondo a fissare le spalle dell’uomo in nero, dopodiché si voltò verso la propria compagna, squadrandola dalla testa ai piedi. Così come per lei, anche per quella ragazza questa che si apprestava ad iniziare sarebbe stata la prima vera missione. Per un attimo la guerriera si chiese che tipo di test avesse mai dovuto affrontare.
<oTongue> </oTongue>
-Io sono Clade, la numero 39.- Iniziò la ragazza facendo qualche passo verso l’imboccatura del sentiero. Se era vero che c’era una certa urgenza nel raggiungere il villaggio, allora non c’era tempo da perdere. -Posso sapere il tuo nome?-
<oTongue> </oTongue>
[Chissà cosa ci troveremo ad affrontare questa volta. Dopo quanto accaduto nel corso del mio test, tutto posso dire tranne di potermi fidare delle informazioni fornite da questi individui… in ogni caso questa volta il contesto sembra essere quello di una missione piuttosto ordinaria. Tutto sta nel vedere quanti yoma troveremo ad attenderci.]<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Curiosità verso la compagna
Abilità utilizzate: nessuna.
<oTongue> </oTongue>
06-01-2011, 01:17 PM
Messaggio: #3
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
A Kaira era finalmente stata affidata la sua prima missione, per la quale era stata messa in coppia con una compagna.

L'uomo in nero aveva appena finito di fornire le informazioni sulla missione - piuttosto scarne per la verità - e si era allontanato quando la sua compagna si presentò, avviandosi nel contempo verso il villaggio.

"Numero 39? Hanno mandato due numeri bassi in questa missione. Mi auguro solo che non abbiano sottovalutato la situazione. Non voglio che si ripeta quello che è successo nel test. Beh, inutile fasciarsi la testa prima di essersela rotta."

Avviandosi dietro la compagna Kaira rispose sorridendo:

-Sono felice di conoscerti, sorella. Io mi chiamo Kaira e sono la numero 43.-

Kaira camminava dietro la compagna, seguendo il rumore dei suoi passi e sondando la strada col bastone. Ben presto si ritrovò a scostare arbusti e si rese conto che quello che stavano imboccando era un sentiero nella boscaglia.

-Temo che dovrò chiederti di farmi da guida, sorella. Le scampagnate nei boschi mi risultano... ostiche, direi.-

Kaira sospirò, quindi commentò, rivolta più a se stessa che a Clade.

-Sembra quasi che facciano apposta a mandarmi sempre nei boschi. Cosa non darei per una bella strada...-

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Ottimo
Stato psicologico: Felice di aver conosciuto una nuova compagna
Abilità utilizzate: nessuna.
06-01-2011, 02:56 PM
Messaggio: #4
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Per tua fortuna, Kaira, questa volta non c'è né vento né alcun ramo molesto a darti fastidio e così il vostro viaggio prosegue sereno e senza problemi di sorta.
Il tempo è idilliaco e il paesaggio gradevole alla vista, purtroppo tu Kaira non puoi vederlo; potrebbe sembrare il posto migliore dove trascorrere una tranquilla giornata all'aria aperta, peccato che voi dobbiate dar la caccia a qualche yoma anche oggi.

Il viaggio è durato un paio d'ore circa, a dire il vero voi non sapreste dirlo con precisione, e finalmente uscite dalla boscaglia dove ai vostri occhi si stende una sorta di pianura, non troppo estesa in realtà.
Poco più in avanti ci sono alcuni campi di grano, anche se sembra che la gente di quel posto non se ne stia occupando molto, il villaggio di Lars è quasi al centro e potete vederlo bene; più in avanti ancora vi è un casolare, seminascosto dalle case del villaggio, sembra essere molto grande e probabilmente è di un proprietario terriero della zona.

Che importa, comunque? Non siete ancora entrate nel villaggio.



Turnazione Invariata
06-01-2011, 04:13 PM
Messaggio: #5
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]--><meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
Il viaggio andò avanti più o meno un paio d’ore, prima che le due guerriere potessero lasciare la foresta e trovarsi finalmente nei pressi della meta designata.
Clade si voltò leggermente verso la sua compagna, come a controllarne la posizione. Nonostante nei primi minuti non se ne fosse accorta, complice anche la sua distrazione, era probabile pensò Clade che essa avesse un qualche tipo di disturbo alla vista a giudicare sia dai movimenti che dal continuo bisogno di usare un sostegno per camminare.
<oTongue> </oTongue>
-Uhm, scusa la domanda ma in verità volevo chiedertelo da un po’: sei per caso cieca o hai un qualche tipo di disturbo visivo?- Chiese con aria tranquilla la ragazza continuando a camminare. Nel corso del suo breve viaggio Clade aveva ormai più o meno capito quale fosse l’andatura adatta per non allungare troppo la distanza dalla propria compagna. –Normalmente mi farei i fatti miei, ma dato che in questa missione noi due siamo compagne, vorrei sapere qualcosa a riguardo. Se hai superato il test iniziale non credo di dovermi preoccupare più di tanto di te, ma se pensi che qualcosa possa crearti problemi vorrei che tu me lo dicessi il prima possibile. Chiaro?-
<oTongue> </oTongue>
Detto ciò Clade sospirò lievemente. Se la sua compagna era cieca così come sospettava, allora la situazione sarebbe stata senz’altro più difficile di quanto preventivato. Per un attimo la donna sperò che l’organizzazione avesse valutato attentamente le loro forze.
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Curiosità verso la compagna
Abilità utilizzate: nessuna.
06-01-2011, 05:29 PM
Messaggio: #6
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Finalmente, dopo un paio d'ore di viaggio, le due compagne avevano lasciato la foresta.

Ad un certo punto Clade chiese a Kaira se fosse cieca.
Kaira fece un gran sorriso.

-In effetti sì, sorella. Sono cieca. In combattimento posso fare affidamento solo sul mio udito. Vedila così- aggiunse ridacchiando -Che il nemico mi affronti a viso aperto o che cerchi di prendermi alle spalle fa poca differenza.-

Tornando seria Kaira proseguì.

-Scherzi a parte, sono consapevole dei miei limiti e sto lavorando per sopperirvi in qualche modo. Sto lavorando molto sulla percezione dello Yoki. E poi essere ciechi dalla nascita non è così male. Gli altri tendono a sottovalutarti ed è facile coglierli di sorpresa.-

Kaira proseguì dietro la sua compagna per qualche altro minuto prima di riprendere.

- Prima di arrivare a Lars, saresti d'accordo a fermarti qualche minuto? Potrebbe essere opportuno fare un'indagine preliminare con la nostra percezione per farci un'idea di quanti bersagli dobbiamo occuparci.-

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Ottimo
Stato psicologico: Felice di aver conosciuto una nuova compagna
Abilità utilizzate: nessuna.
06-01-2011, 06:05 PM
Messaggio: #7
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Può procedere Clade, per esprimere il suo parere a riguardo.
06-01-2011, 06:43 PM
Messaggio: #8
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
“Prima di arrivare a Lars, saresti d'accordo a fermarti qualche minuto? Potrebbe essere opportuno fare un'indagine preliminare con la nostra percezione per farci un'idea di quanti bersagli dobbiamo occuparci.”<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Clade alzò le spalle leggermente, continuando a guardare davanti a sé. Nonostante come tutte le altre guerriere, ella avesse fatto pratica a suo tempo, francamente non si sarebbe mai sentita in grado di ispezionare efficacemente un intero paese da quella distanza.
<oTongue> </oTongue>
-Se pensi di esserne capace, possiamo provare. Di certo usare un po’ di prudenza non ci farà male, tuttavia è bene tenere a mente come non possiamo assolutamente prenderci più tempo del dovuto. Dopotutto l’uomo che ci ha dato l’incarico è stato chiaro sull’urgenza del caso che siamo venute a trattare, no?-<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
[Beh, non avrà gli occhi ma a quanto pare almeno del sale in zucca sembra averlo. Se affronta un argomento come la propria cecità così sicura, almeno in parte le sue parole potrebbero essere vere.] <oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
-Quanto al discorso che hai fatto prima, ti consiglio di fare comunque la dovuta attenzione… soprattutto alle compagne che potrebbero avere la malsana idea di usarti come esca ambulante. Ho già potuto vedere come il sangue che ci rende sorelle per alcune di noi non conti assolutamente nulla…-<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Nulla da segnalare. Curiosa di mettere alla prova le capacità di percezione della compagna.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki.
06-01-2011, 11:54 PM
Messaggio: #9
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Citazione:-Quanto al discorso che hai fatto prima, ti consiglio di fare comunque la dovuta attenzione… soprattutto alle compagne che potrebbero avere la malsana idea di usarti come esca ambulante. Ho già potuto vedere come il sangue che ci rende sorelle per alcune di noi non conti assolutamente nulla…-


Kaira accettò volentieri il consiglio della compagna.

-Grazie per il consiglio, sei molto gentile, sorella. Voglio dirti, però, che il sangue che ci lega per me conta moltissimo. Darei la vita per una compagna. Non esiterei sacrificare dieci umani se questo servisse a salvare una sola compagna. Lo so, è terribile a dirsi, ma lo farei.-

Kaira proseguì assieme a Clade per un altro tratto, quindi, quando furono a poca distanza dal villaggio si fermarono.

-Mi auguro di riuscire a percepire qualcosa. Cercherò di non impiegarci più del necessario.-

Kaira trasse un respiro profondo per rilassarsi, quindi liberò la mente ed espanse la sua percezione in direzione del villaggio.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Ottimo
Stato psicologico: concentrata sull'indagine
Abilità utilizzate: percezione dello Yoki
07-01-2011, 12:13 AM
Messaggio: #10
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Sei una guerriera molto prudente, Kaira, e sicuramente queste tue premure avrebbero potuto evitare un possibile attacco da uno yoma, magari nascosto nelle vicinanze.
Purtroppo, però, non percepisci nulla e così non hai bene idea di dove possa essere lo yoma... In realtà poi siete anche abbastanza lontane dal villaggio per poter percepire un'eventuale fonte di yoki, ma guardate il lato positivo: di sicuro, lo yoma, non è in agguato.

Ora, però, forse è meglio procedere con passo sicuro.


Turnazione Invariata
07-01-2011, 01:47 AM
Messaggio: #11
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
-Nulla eh?!- Chiese dopo un po’ Clade guardandosi attorno e riprendendo a camminare. –Non fa nulla, magari siamo semplicemente troppo lontane dal punto in cui i nostri nemici si sono rintanati. A questo punto penso sia bene continuare ed entrare in città… ovviamente continuando a mantenere alta la guardia, sia chiaro.-
<oTongue> </oTongue>
[All’assegnazione della missione ci hanno detto che vi sono stati parecchi problemi, ma non hanno in alcun modo specificato né il loro tipo né l’effettiva quantità. Riflettiamo un attimo. Andando a logica e supponendo che vi sia stata l’esplicita richiesta per l’intervento di più guerriere, suppongo che gli uomini in nero abbiano preteso una cifra abbastanza alta… la cosa non mi piace. Se un villaggio così piccolo ha voluto pagare più del normale, la situazione ai loro occhi deve apparire abbastanza disperata.]<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
A questo pensiero Clade scosse leggermente la testa, ricordandosi di non andare troppo oltre. Dati gli elementi di base in fondo, nessuno poteva dire nemmeno se si trattasse effettivamente dell’opera di uno yoma; focalizzarsi troppo su una pista rischiava solo di non assicurargli una più ampia visione all’occorrenza.
In ogni caso, vista la situazione di allarme venutasi a creare, era probabile ritenere che qualsiasi fosse il loro nemico, egli doveva aspettarsi la loro presenza nei dintorni… e questo, unito allo scalpore che l’apparizione di una guerriera incuteva, le avrebbe quasi di certo poste in una situazione di svantaggio.
<oTongue> </oTongue>
-Il villaggio non sembra molto grande e la struttura più grande è senz’altro quel casolare posto dall’altra parte di quest’ultimo.- Disse Clade più per dare qualche indicazione alla compagna che per effettiva necessità riepilogativa. -Se fossi uno yoma, te come agiresti sapendo che delle guerriere stanno venendo a cercarti?-<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Attenta a studiare la situazione circostante.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki.
07-01-2011, 02:27 AM
Messaggio: #12
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Kaira non era riuscita a percepire nulla da quella distanza, quindi le due compagne avevano ripreso a camminare verso il villaggio. Kaira si ripromise di ritentare una volta raggiunta Lars.

Citazione:-Il villaggio non sembra molto grande e la struttura più grande è senz’altro quel casolare posto dall’altra parte di quest’ultimo. Se fossi uno yoma, te come agiresti sapendo che delle guerriere stanno venendo a cercarti?-

Kaira riflettè per un po' prima di rispondere.

-Se fossi uno Yoma cercherei di prendere di sorpresa le cacciatrici inviate ad eliminarmi. Saprei di partire da una posizione di vantaggio, dal momento che conoscerei chi sono i miei avversari, o quantomeno di parità se anche le cacciatrici mi avessero individuato. Le studierei mescolandomi tra la folla in modo da essere più difficilmente individuabile, quindi sceglierei se tagliare la corda e cercare di seminarle o tendere un'imboscata.-

Kaira fece una pausa per continuare a pensare, poi riprese.

-L'Organizzazione ha inviato due di noi, quindi la minaccia è o è stata presentata come più seria di un singolo Yoma. Direi che lo scenario più probabile è quello di due o tre Yoma nella città. Se il nemico fosse stato un solo Yoma, di potenza ed intelligenza superiori alla media, probabilmente avrebbe tenuto un basso profilo, in modo da provocare l'invio di una sola cacciatrice, magari non molto abile. Più di tre Yoma, per contro, avrebbero provocato l'invio di una forza più consistente. Dubito che così tanti Yoma riescano a contenere efficacemente il numero di vittime.-

Kaira fece un'altra pausa mentre cercava di ipotizzare i possibili scenari.

-Ci conviene partire dal presupposto che gli avversari ci riescano ad individuare anche percependo il nostro Yoki e che, quindi, sia inutile che una di noi vada da sola ad attirarli allo scoperto mentre l'altra resta di riserva. C'è anche da supporre che sappiano del nostro arrivo, dal momento che il sindaco avrà indetto una colletta per pagarci. Immagino anche che cercheranno di separarci, in modo da affrontarci una alla volta ed avere così una schiacciante superiorità numerica. hai detto che c'è un casolare oltre il villaggio? Quello potrebbe essere un ottimo nascondiglio. Da lì avrebbero una via di fuga nelle campagne, in un territorio familiare. Inoltre, periodicamente, uno di può andare in città con la scusa di comprare o vendere qualcosa per dare un'occhiata in giro. Nel caso sparisse gli altri, probabilmente, si darebbero alla fuga.-

Kaira sospirò, quindi concluse il discorso.

-In definitiva direi di entrare in città e andare subito dal sindaco, in modo da tastare il terreno. Se ne becchiamo uno solo facciamo finta di niente e lo teniamo d'occhio in modo da attaccare solo quando siamo sicure di avere tutti i topi in una sola trappola.-

Detto ciò Kaira restò in attesa del parere della sua compagna. Nel frattempo le due continuavano ad avvicinarsi a Lars. Durante il viaggio, Kaira teneva sempre attiva la sua percezione dello Yoki in modo da evitare eventuali agguati.



Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Ottimo
Stato psicologico: concentrata sulla missione
Abilità utilizzate: percezione dello Yoki
07-01-2011, 07:58 PM
Messaggio: #13
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Mentre camminate per il sentiero sgombro una lieve ventata d'aria fresca vi accarezza i capelli, davvero se non foste così di fretta e se non foste in questo posto per uccidere un presunto yoma questa sarebbe stata una giornata perfetta per prendersi un attimo di tempo per sé; il sole, sebbene si stia ormai avvicinando allo zenith, non da nemmeno quell'opprimente calura che invece dava nelle torride Terre dell'Est.

Ad ogni modo, ormai vi siete avvicinate al paese di Lars: la prima casa non dista da voi non più di qualche decina di metri e già potete intravvedere le vie... semi-deserte del posto.

Kaira, come ti era ripromessa, puoi concentrarti maggiormente sulla tua percezione ma non avvertirai nulla nel tuo raggio d'azione.

Turnazione Invariata

@Tips - Targul

Citazione:Detto ciò Kaira restò in attesa del parere della sua compagna. Nel frattempo le due continuavano ad avvicinarsi a Lars. Durante il viaggio, Kaira teneva sempre attiva la sua percezione dello Yoki in modo da evitare eventuali agguati.

La percezione dello Yoki è un abilità Passiva, per meglio dire non puoi decidere quando usarla e quando no; esempio molto stupido: l'olfatto, tu quando cammini non scegli cosa odorare, puoi provare a tapparti il naso ma sostanzialmente non sei responsabile diretto degli odori che senti.
In un certo senso è così anche per la percezione dello yoki, non scegli quando percepirlo e quando no; puoi concentrarti meglio, questo sì, e do per scontato che tu stia facendo concentrare molto Kaira sulla sua percezione.
Tutto questo discorso è solo un consiglio, da come ne hai parlato nel post sembrava che tu valutassi la percezione come qualcosa che si attiva e disattiva, così ho preferito precisare.
08-01-2011, 03:36 PM
Messaggio: #14
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
Clade continuò a camminare, ben attenta tenere sott’occhio la situazione circostante. A parte qualche persona intenta a muoversi qua e là per le vie laterali, non sembrava esservi un gran movimento.
La gran parte degli edifici circostanti erano articolati su uno, massimo due piani, e raggruppati per file lungo i lati delle vie principali del paese.
<oTongue> </oTongue>
-Si, più o meno quello che avevo pensato anche io.- Sibilò la guerriera senza pensarci due volta. –L’unica cosa su cui non sono d’accordo è la parte finale del tuo discorso. Se dovessimo incontrare uno yoma, penso ci convenga ucciderlo immediatamente… meno sono, meglio è.-
<oTongue> </oTongue>
[In realtà sono abbastanza preoccupata sul numero degli yoma. Se come ipotizzato da Kaira cercheranno di dividerci, lei probabilmente si troverà in difficoltà. Quanto al casolare sembra essere in effetti un luogo abbastanza sospetto… l’ideale per fungere da base per un gruppo di yoma.]<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
-In fondo siamo in una città, il rischio più grande per noi in questo momento è che quelle belve possano prendere in ostaggio qualcuno. Non ci faremmo di certo una bella figura con l’organizzazione.-<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Attenta a studiare la situazione circostante.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki.
<oTongue> </oTongue>
08-01-2011, 04:02 PM
Messaggio: #15
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Kaira considerò attentamente le parole della compagna.

-Hmm, forse hai ragione tu, ci conviene sfoltire i nemici se ci si presenta l'occasione. Però vorrei evitare di metterli in allarme o farli fuggire. Un'inseguimento per la campagna sarebbe... problematico per me. Potremmo, nel caso riusciamo ad ucciderne uno subito, fare finta di aver concluso il lavoro e andarcene per ingannare gli altri, salvo poi ritornare dopo quando le acque si saranno un po' calmate.-

Kaira ascoltò attentamente i rumori della città. Sembrava esserci poco gente in giro.

-Posticino tranquillo... o terrorizzato. Direi di annunciarci, sorella.-

Mentre le due entravano in città, Kaira si passò il bastone sotto il braccio sinistro e, da una tasca, estrasse il flauto, quindi se lo portò alla bocca e pensò a cosa suonare.

-Qualcosa di epico dovrebbe andare.-

Kaira attaccò con il primo brano "epico" che le venne in mente.
Mentre suonava, Kaira continuò a sorvegliare la situazione con la sua percezione dello yoki.

Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Ottimo
Stato psicologico: concentrata sulla missione
Abilità utilizzate: percezione dello Yoki


Nota: ecco il brano suonato da Kaira, immaginatelo suonato da un flauto:

YouTube - The Gladiator Soundtrack The Battle

So che il compositore originale non esiste nel mondo di Claymore (ovviamente), ma immagino che il brano possa anche essere stato composto da qualcun altro.
08-01-2011, 06:32 PM
Messaggio: #16
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Clade, tu hai il dono della vista e puoi ben vedere l'ambiente. Kaira può vagamente intuire quel che ha difronte: poche persone, che non vi hanno nemmeno notate, ma la cosa che dovrebbe colpirvi è il fatto che vi siano praticamente solo donne.
Dove sono gli uomini di quel villaggio?

Avanzando nel paese, finalmente, Clade ne scorgi qualcuno ma non sembra essere gradito; il flauto di Kaira, che suona, attira su di sé l'attenzione delle poche persone che ancora hanno il coraggio di camminare per le strade.
I, pochi, bambini vengono fatti entrare in casa mentre alcune ragazze coraggiose osservano la scena intimorite.

Qualcosa, però, attira l'attenzione: una donna, abbastanza ben piazzata, è in mezzo alla strada e vi attende con le braccia incrociate.
Sebbene sia di bassa statura e un po' cicciottella è ben difficile pensare che una sua sberla non faccia del male!

Non è molto lontana da voi per cui potete facilmente capire che non si tratta di uno dei vostri avversari ma che è semplicemente ciò che appare: una donna, un po' in avanti con l'età, che vi stava aspettando.

Appena vi riconosce, agitando una delle sue grosse manone, vi chiama a sé: « Voi! Siete voi le Streghe dagli occhi d'Argento, vero?! ...Se è così, seguitemi senza indugiare, abbiamo di che discutere! »
Detto ciò, con andatura goffa, si avvicina ad una abitazione e una volta aperta la porta vi aspetta affinché anche voi entriate.
Non c'è dubbio che la donna sia di fretta e i racconti che vi ha fatto Van Eyck riguardo il doversi sbrigare sembrano essersi confermati.

Turnazione Invariata




State ben attenti a non muovere i vari NPC, mi raccomando.


@Targul - Tips
Citazione:
Nota: ecco il brano suonato da Kaira, immaginatelo suonato da un flauto:

YouTube - The Gladiator Soundtrack The Battle

So che il compositore originale non esiste nel mondo di Claymore (ovviamente), ma immagino che il brano possa anche essere stato composto da qualcun altro.

Per quanto io possa apprezzare questa colonna sonora ti avverto che è poco probabile che Kaira possa suonarla, tralasciando la complessità, è un riferimento che nel mondo di Claymore non esiste.
L'esempio è esasperato ma è per farti capire, io potrei dire che il mio PG ha visto un telefono e infondo come nota fare un discorso come il tuo dicendo che "Ovviamente Meucci in questo mondo non esiste, ma ciò non implica che qualcuno non lo abbia inventato."; è comunque scorretto! E' qualcosa che non appartiene al mondo di Claymore in ogni caso!
08-01-2011, 08:01 PM
Messaggio: #17
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]--> Clade annuì leggermente, guardandosi attorno per un’ultima volta prima di seguire le indicazioni della donna ed entrare all’interno dell’edificio indicatogli. La sua guardia è alta, come a non volersi fidare neppure del più semplice umano; i suoi occhi in quel momento, al di là della semplice funzione di strumento visivo, sono un vero e proprio avvertimento perenne a chiunque gli si avvicini!
<oTongue> </oTongue>
-Allora? Cos’è successo?- Iniziò la guerriera addentrandosi per qualche passo nella casa e voltandosi. L’interno è deserto e l’unico elemento che spicca nel salotto in cui le due guerriere si apprestano ad ascoltare le risposte del proprio committente è una grossa scrivania di legno su cui sono ammassati in ordine sparso dei fogli di carta. A quanto pareva quello una volta doveva essere stato una sorta di ufficio. -Dateci ogni dettaglio… più informazioni saprete darci, più saranno alte saranno le probabilità di riuscire a soddisfare le vostre richieste.-<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Era sostanzialmente il momento della verità: Accumulare informazioni precise, stabilire i possibili scenari, elaborare una strategia.
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Pronta ad ascoltare quanto la donna dirà loro.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki.
09-01-2011, 12:42 PM
Messaggio: #18
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
Quando la donna venne a chiamare le due guerriere, Kaira smise di suonare e mise via il flauto.

"E' ora di mettersi al lavoro."

Kaira e Clade la seguirono all'interno di un edificio per raccogliere informazioni sul lavoro da svolgere. Kaira lasciò che fosse Clade a trattare con la donna. la diplomazia non era certo il suo forte.
La guerriera cieca lasciò andare avanti la compagna e prese posizione appoggiata ad un muro, a fianco della porta, restando in disparte e lasciando che l'attenzione della donna si concentrasse su Clade. Kaira aveva già verificato che la donna era un'umana autentica, quindi sapeva che Clade non correva pericoli immediati.

Clade chiese informazioni su quanto fosse successo e Kaira di dispose all'ascolto. Per il momento decise di lasciar passare la percezione dello Yoki in secondo piano e si affidò al buon vecchio udito, cercando di percepire se qualcuno fosse intento ad origliare la conversazione. Quando la donna, la committente a questo punto, avesse cominciato a parlare Kaira avrebbe prestato molta attenzione alla sua voce per capire che tipo fosse e, se per caso, volesse nascondere qualcosa alle due guerriere.


Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente
Stato psicologico: Concentrata sull'ambiente circostante e sulla voce della donna
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki
09-01-2011, 03:20 PM
Messaggio: #19
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
La donna entra e i suoi pesanti passi riecheggiano nell'ambiente; ci sono due sedie, oltre a quella su cui si è appena seduta, evidentemente a modo sua ha tentato di essere ospitale ma vedendovi stare in piedi ne deduce che preferiate stare così.
Si schiarisce la voce, con un piccolo colpo di tosse, e preso un bicchierino beve qualcosa che di certo non è acqua.
Finalmente, inizia a parlare: « Mi chiamo Isotta, bel nome eh? A sentirlo, uno straniero come voi, non si immaginerebbe mai che prima di questo vecchio e logoro corpo vi era una bella ragazza. » Le sue parole sono pesanti, espresse con un tono quasi duro ma che da un lato mostra tutta l'umanità di una persona che è in difficoltà. Evidentemente non sa da dove iniziare e così tenta di farsi coraggio.

« Ma... Qui, in questo villaggio... Tutti ci conosevamo, sono nata e cresciuta qui come tutti del resto e, insomma, nessuno di nuovo arrivava. Diciamo che eravamo un paesino quasi autosufficiente; anche il vecchio Raul, che è un vecchio, era, il proprietario terriero si era... Affezionato a noi. »
A questo punto prende a bere un altro bicchierino e tossisce un po'.

« Già, ma a voi infondo cosa vuoi che importi? Dovete solo uccidere quelle bestiacce, a noi non ci consola nessuno.
E va bene, non so dirvi quando tutta questa follia è iniziata e nessuno di questo posto potrà mai dirvelo perché non lo sappiamo. Un giorno sparì mio fratello, eppure nessuno disse niente. Avevamo litigato e così aveva giurato di andarsene, pensavamo sarebbe tornato.
Non è stato così, qualche giorno dopo cominciò il massacro. Insomma la gente spariva e alla fine tutti sospettavano l'esistenza di qualche yoma; ci guardavamo male, pensando che il nostro vicino, i nostri parenti persino, fossero il nemico.
Non nego che alcuni di noi si sono ammazzati fra loro ma... Finalmente, scoprimmo chi era. Un giorno si fece vedere, era Raul o quel che ne restava.
Non vi siete chieste come mai ci sono solo donne e pochi uomini? Beh, gli uomini pensarono bene di andare a fare di testa loro.
E, come mio fratello, nessuno tornò.»

A questo punto cala un silenzio pesante, gli occhi della donna si sono inumiditi evidentemente le fa ancora male questa vicenda.
« Il casolare.
C'era anche il sindaco, mio marito, fra quegli uomini.»

Ora che sapete tutta la storia, vi conviene far qualcosa.

Turnazione Invariata


@Omega:
Error:

Hai descritto l'intero ambiente all'interno della piccola casa, avresti potuto mettere in difficoltà o Targul o me, avrei potuto avere esigenze di trama e tu avresti potuto stravolgere tutto; in futuro non deve più succedere.
09-01-2011, 05:06 PM
Messaggio: #20
The Way [Omega_Bahamut - Targul]
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8"><meta name="ProgId" content="Word.Document"><meta name="Generator" content="Microsoft Word 11"><meta name="Originator" content="Microsoft Word 11"><link rel="File-List" href="file:///C:%5CUsers%5Csergio%5CAppData%5CLocal%5CTemp%5Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml​"><!--[if gte mso 9]><xml> <w:WordDocument> <w:View>Normal</w:View> <w:Zoom>0</w:Zoom> <w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone> <w:PunctuationKerning/> <w:ValidateAgainstSchemas/> <w:SaveIfXMLInvalid>false</w:SaveIfXMLInvalid> <w:IgnoreMixedContent>false</w:IgnoreMixedContent> <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText> <w:Compatibility> <w:BreakWrappedTables/> <w:SnapToGridInCell/> <w:WrapTextWithPunct/> <w:UseAsianBreakRules/> <w:DontGrowAutofit/> </w:Compatibility> <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel> </w:WordDocument> </xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><style> <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> </style><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]-->
<oTongue> </oTongue>
Clade ascoltò con grande attenzione le parole della donna, dopodiché si rivolse verso la propria compagna. Il suo sguardo era estremamente serio, soprattutto dopo quanto avevano potuto sentire.
<oTongue> </oTongue>
-Se è vero che così tante persone sono andate ad affrontarlo e non sono neppure riuscite a scappare, mi sembra assai improbabile che si tratti di un singolo yoma.- Dicendo questo la guerriera si voltò nuovamente verso la donna. –C’è qualcosa che dovremmo sapere sul casolare? Non so, ad esempio se ha più accessi…-
<oTongue> </oTongue>
[Entrare dalla porta principale nel caso di più yoma sarebbe una vera follia, contando che probabilmente questi sentiranno la nostra presenza non appena ci avvicineremo.]<oTongue></oTongue>
<oTongue> </oTongue>
Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: Nessuna anomalia, stato eccellente.
Stato psicologico: Sospettosa su quanto accaduto.
Abilità utilizzate: Percezione dello yoki
Questa discussione è chiusa  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)