Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tokyo Ghoul
01-08-2014, 10:51 PM
Messaggio: #1
Exclamation Tokyo Ghoul
[Immagine: tokyo-ghoul-1-glenat.jpg]


''Il mondo è sbagliato, è distorto. Io penso, se il mondo è sbagliato allora le cose distorte devono essere tutto ciò che esiste in questo mondo.''

Trama:
A Tokyo si stanno verificando una serie di strani e cruenti omicidi dovuti alla presenza dei ghoul, mostri che vedono gli umani solo come prede e che si possono cibare unicamente della loro carne. Ken Kaneki è uno studente universitario, dedito allo studio e alla lettura, che un giorno conosce in un bar Rize, un'affascinante coetanea: in realtà la ragazza è anche lei un ghoul e Ken diventa ben presto la sua preda. Rize attira con un pretesto Ken in un luogo isolato dove lo ferisce gravemente con dei ripetuti attacchi ma, prima di poterselo divorare, muore colpita da una serie di travi di ferro che cade fortunosamente da un edificio in costruzione proprio in quel momento. Il ragazzo viene portato d'urgenza in un ospedale dove il chirurgo della sua operazione, in un gesto disperato, decide di sottoporlo a un trapianto di organi, presi proprio dal corpo di Rize. Sopravvissuto all'impossibile, Ken inizia presto a capire però di essere diventato anche lui una specie di ghoul in una città sparsa di questi mostri, dove ciascuno, per mangiare, deve "cacciare" nel proprio territorio.
Manga da poco scoperto, mesi prima dell'annuncio della sua trasposizione animata, esso si è rivelato un titolo decisamente interessante, amalgamando scene splatter con profonde questioni etiche; l'autore decide di non porre l'umanità nel solito ruolo di vittima, quanto più di specie che cerca di proteggersi da questo nuovo nemico con ogni mezzo possibile, mostrando tuttavia che i Ghoul non sono i classici mostri divora uomini: sono esseri che provano sentimenti umani, i quali non a tutti piace l'idea di cacciare gli umani loro simili, e dove molti cercano in molti modi di integrarsi nella società a loro rischio e pericolo. I personaggi sono ben caratterizzati, con un protagonista dal carattere credibile vista la situazione che vive, che potrebbe rappresentare forse il sperato ponte di collegamento delle due razze, oppure no . . . . . Anche gli altri personaggi comunque sono decisamente caratteristici, uno la cui follia lo farà decisamente spiccare su tutti gli altri. Il disegno è decisamente dettagliato, stile orientale (sono disegnati in maniera realistica) dai forti toni scuri ma nitido , e durante i combattimenti è un'ottima cosa.
In conclusione Tokyo Ghoul è un seinen horror che sa ben unire scene splatter con profonde riflessioni esistenziali, dove il ''mostro'' qui viene parzialmente umanizzato, o meglio viene evidenziata la sua difficoltà nel vivere con le sue ''prede'' capaci di difendersi,e che forse la vera vittima non esiste, solo il più forte sopravviverà e che la strada della pacificazione è facile solo a parole.

[Immagine: tumblr_nrhmk4eLmM1u1e5jeo1_540.gif]

I veri uomini possiedono denaro, e con esso potere; chi non ha nulla è una mera preda per noi uomini. E tu che non possiedi nulla dimmi. . . cosa sei?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)