Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

RICHIEDI IL TUO ACCOUNT PER L'ACCESSO AL SITO SU TELEGRAM
https://telegram.me/joinchat/DoS4Oj88v-PHTj3EZJe9GQ
Per installare: http://www.claymoregdr.org/Thread-Installare-Telegram
Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
TRAMA Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
08-08-2020, 05:28 PM
Messaggio: #61
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
[Pensato]         [Parlato]           [Parlato da altri]
 
La Caposquadra non ebbe molto tempo per replicare:
 
No, nulla in particolare. Tieni solo gli occhi aperti e...
 
Perché un codazzo di una mezza dozzina di giovinastri si mise di mezzo, desiderosi, almeno il più audace tra ess di pavoneggiarsi davanti a Lady Olivia…
 
Ehi! Ma che modi!
 
Ponendo di fatto, con la sua presenza, fine alla discussione.
La piccoletta, stizzita per quell’interruzione, girò sui tacchi e stringendo i pugni cercò di tornare da Jean. Mentre camminava però, un nuovo pensiero si fece strada nella sua testolina…
 
Però, a pensarci bene, la mia “padrona” non ha avuto tempo di darmi nessun ordine! Questo significa che posso fare quello che voglio, a patto di non farmi incastrare da qualche altro nobile!
 
Sarebbe stata una Nina dall’umore completamente diverso quella che avrebbe cercato di raggiungere Jean, le sue labbra increspate da un sorrisetto birichino e un po' cattivo.
Se fosse riuscita a raggiungere il suo compagno d’avventura, gli avrebbe subito detto che:
 
Lady Olivia non mi ha dato nessun ordine, perciò direi che possiamo andare avanti con la nostra idea! Quindi Jean, per prima cosa, dobbiamo trovare un posto dove nasconderci finché la caccia non comincerà. Hai qualche idea?
 
Per un momento Nina pensò di provare a fare gli occhioni dolci al ragazzo ma poi rinunciò: preferiva che il giovane la vedesse come una compagna d’avventure e di qualche marachella piuttosto che incoraggiarlo su altre strade… che comunque non avrebbero portato da nessuna parte, considerato quella che era.
 
 
Citazione:Yoki Utilizzato: 0% - Punti Limite: 0/20
Stato Fisico: In piena salute. Sotto effetto del farmaco inibitore.
Stato Psicologico: Stizzita per l’interruzione dei nobili poi rallegrata all’idea di mettere in atto il suo piano.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Inibita dal farmaco).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-08-2020, 12:53 PM
Messaggio: #62
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
L'uomo annuì appena alla risposta di Olivia, segnalando che aveva riconosciuto le sue abilità oratorie, ma si prese tutto il tempo di aspettare che la damigella si fosse allontanata per proseguire la conversazione.
Non intendeva certo essere un'offesa. Il mio genere di caccia preferito è la falconeria, dopotutto.
Spiegò con un sorriso un po' più naturale. Non sembrava avere volatili a portata di mano, ma d'altra parte non sarebbero serviti a molto in questo caso.
Gérard dei Sussurri. Perdonerete la mia impudenza, ma ho sentito molto parlare di voi e non sono riuscito a trattenermi. Si potrebbe quasi dire che sono venuto solamente per avere occasione di posare gli occhi sulla fantomatica Dama delle Cascate Verdi... mentre voi non sarete sicuramente qui per me.
L'occhiolino che seguì poteva far pensare che lui sperasse nel contrario, comunque.

Nel frattempo Nina raggiunse Jean, che pareva un po' deluso dall'arrivo del gruppo di nobili che aveva interrotto la riunione tra le due guerriere in incognito. Alle parole della ragazza, però, annuì vivacemente e prese a camminare con sorprendente sicurezza verso la foresta.
Mi pare di aver visto un bel nascondiglio di qua...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-08-2020, 03:15 PM
Messaggio: #63
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Citazione:Narrato | - Pensiero - | - Parlato -

- Piacere di conoscervi allora, Lord Gérard. - Rispose Olivia, con un inchino. - Non siete il primo oggi a mostrare un certo interesse nei miei confronti, e devo confessare che la cosa mi lascia un po' spiazzata. Mentre ero a casa sotto lo sguardo vigile di mio padre ho avuto ben poche occasioni per socializzare, perciò non avevo davvero idea di essere così famosa. - Aggiunse, sorridente. - A questo punto posso solo sperare di essere all'altezza delle aspettative che si sono create intorno alla mia persona... mi sentirei in colpa di avervi fatto fare tanta strada per nulla. - Concluse la guerriera, con una frase un po' ambigua che avrebbe anche potuto essere interpretata come un invito. Già, perché le ultime parole del nobiluomo e quell'occhiolino che le aveva lanciato alla fine facevano pensare che egli sperasse in qualcosa di più di un semplice scambio di convenevoli, sicché Olivia, incuriosita, decise di lanciare un amo giusto per vedere quale sarebbe stata la reazione del suo interlocutore. La guerriera calcolò che nel peggiore dei casi si sarebbe trovata a che fare con un nuovo Goffredo (il che, a seconda delle circostanze, poteva rivelarsi tanto una colossale seccatura quanto un'opportunità), ma era fiduciosa di poter gestire un damerino, vista la sua esperienza pregressa. Ed inoltre almeno Lord Gérard non era uno Yoma, il che le consentì di rilassarsi un poco. A quella distanza sarebbe infatti stato pressoché impossibile per un demone sfuggire alla sua percezione, dato che ella era comunque in grado di individuare lo yoki altrui a dispetto della pillola per la soppressione che aveva assunto. Una dote, quella, che Olivia aveva sviluppato nel tempo grazie alla lunga esposizione al farmaco. Tutte quelle missioni sotto copertura a qualcosa erano servite, dopotutto...


Citazione:
Stato Fisico: Illesa. I suoi occhi sono tornati al loro colore originale, per effetto del farmaco.
Stato Psicologico: Concentrata. Ritiene che Lord Gérard sia solo un damerino che vuole provarci con lei, e dunque non una grande minaccia.
Yoki: 0%
Abilità in uso: Percezione dello Yoki (Passiva - Inibita parzialmente dal farmaco per la soppressione dello Yoki) 
Abilità Innata : Semi Immunizzazione alla pillola. Percezione ridotta a D sotto l'effetto del farmaco.

Join us, brothers and sisters. Join us in the shadows were we stand vigilant. Join us as we carry the duty that cannot be forsworn. And should you perish, know that your sacrifice will not be forgotten, and that one day we shall join you.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-08-2020, 04:34 PM
Messaggio: #64
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
[Pensato]         [Parlato]           [Parlato da altri]
 
Le parole di Nina ebbero l’effetto di rincuorare anche il giovane Jean il quale, alla precisa richiesta della piccoletta, annuì vivacemente e prese a camminare con sorprendente sicurezza verso la foresta. Rispondendo con convinzione:
 
Mi pare di aver visto un bel nascondiglio di qua...
 
Nina si esibì in un piccolo applauso, sorridendo allegramente:
 
Bravo Jean! Così nessuno ci noterà!
 
Comunque la piccoletta avrebbe tenuto ben aperti i suoi occhioni per imprimersi bene in mente il posto e come arrivarci…
 
Non si sa mai! Se dovessimo uscire allo scoperto e tornare prima dell’inizio della caccia… meglio essere pronti a tutto!
 
Non che Nina volesse andare in cerca di guai prima di quelli che –ne era certa– la attendevano durante la caccia però… non si poteva mai dire.
 
 
Citazione:Yoki Utilizzato: 0% - Punti Limite: 0/20
Stato Fisico: In piena salute. Sotto effetto del farmaco inibitore.
Stato Psicologico: Prudente.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Inibita dal farmaco).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-08-2020, 03:43 PM
Messaggio: #65
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Gérard si lasciò andare a una breve risata educata alla replica di Olivia.
Diciamo che una certa persona ha avuto molto a cuore l'idea di potersi vantare di un'ospite così... insolita.
Nonostante il tono rispettoso e il giro di parole, non c'erano dubbi sul fatto che fosse una frecciata.
Non fraintendetemi, siete di certo un piacere tanto per gli occhi quanto per la mente, ma temo che avreste ancora una lunga strada da percorrere se vi voleste avvicinare all'ideale dipinto dalla nostra... comune conoscenza. Trovo comunque che vostro padre abbia scelto un'occasione alquanto inusuale per allentare il metaforico guinzaglio, se permettete il termine. Una caccia non è terreno per il gentil sesso, a meno che non si tratti di qualcuno come il Capitano de la Varalle, ovviamente. Che il signore delle Cascate Verdi abbia idee progressiste mi pare, senza offesa, vagamente paradossale....


Non molto lontano, Jean portò Nina verso un ammasso di cespugli al limitare della foresta, facendo attenzione a non essere notato dagli altri servitori. I nobili non li guardavano nemmeno, ma essere individuati da un maggiordomo avrebbe messo fine alla loro piccola fuga! Un dettaglio che forse il giovane stalliere aveva mancato di notare era che le piante dove sembrava aver intenzione di nascondersi erano piene zeppe di spine: forse sarebbe stato il caso di trovare un posto più comodo....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-08-2020, 08:28 PM
Messaggio: #66
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Citazione:Narrato | - Pensiero - | - Parlato -

- Oh, ma infatti lui non voleva. Sono stata io ad insistere, ed insistere, ed insistere ancora... finché alla fine ha ceduto. E' stata la mia pervicacia a condurmi qui, più che il suo essere d'ampie vedute. Anche se suppongo che parte del merito vada attribuito al vino... - Rispose Olivia, con un sorrisetto malizioso. - ... E poi, gli ho assicurato che non ci sarebbe stato nulla di cui preoccuparsi. Non prevedo di andare in cerca di guai e comunque, con così tanti valenti gentiluomini intorno, una fanciulla come me non corre alcun pericolo. - Aggiunse subito dopo, allargando le braccia con un gesto per indicare la pletora di aristocratici che aveva accanto. - Non ho forse ragione? - Concluse, sempre sorridente. 

Olivia decise di sorvolare sulla frecciata di Lord Gérard, così come sul suo riferimento alla loro presunta "comune conoscenza". Per quanto il significato delle parole dell'uomo la incuriosisse non poco, al momento la sua priorità era scovare lo Yoma che si presumeva essere lì in agguato da qualche parte e dunque non intendeva prolungare troppo quella conversazione ora che aveva appurato che il suo interlocutore era "pulito". Avrebbe quindi atteso la replica del nobiluomo dopodiché, se egli si fosse astenuto da altre argute provocazioni, avrebbe cercato di liquidarlo educatamente per rivolgere la sua attenzione altrove. Come nota a margine, sembrava che Lord Gèrard non si sarebbe trasformato in un secondo Goffredo, dopotutto. Che fosse stata lei a preoccuparsi troppo, o lui a cambiare idea, poco male, era comunque un fatto positivo.



Citazione:Stato Fisico: Illesa. I suoi occhi sono tornati al loro colore originale, per effetto del farmaco.
Stato Psicologico: Concentrata. Le parole di Lord Gérard la incuriosiscono, ma per ora decide di dare priorità alla missione.
Yoki: 0%
Abilità in uso: Percezione dello Yoki (Passiva - Inibita parzialmente dal farmaco per la soppressione dello Yoki) 
Abilità Innata : Semi Immunizzazione alla pillola. Percezione ridotta a D sotto l'effetto del farmaco.

Join us, brothers and sisters. Join us in the shadows were we stand vigilant. Join us as we carry the duty that cannot be forsworn. And should you perish, know that your sacrifice will not be forgotten, and that one day we shall join you.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-08-2020, 09:02 PM
Messaggio: #67
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
[Pensato]         [Parlato]           [Parlato da altri]
 
Nina si lasciò guidare da Jean fino al limitare della foresta, verso l’ipotetico nascondiglio che il giovane sosteneva di aver individuato.
I due ragazzi prestarono attenzione perché, anche se i nobili non li degnavano di un’occhiata, qualche servitore di “alto rango” avrebbe potuto benissimo venire a rompere le uova nel paniere.
 
Tuttavia il nascondiglio, per quanto defilato, sembrava non essere adatto alle loro esigenze: parecchie piante selvatiche irte di spine lo infestavano. Dopo un iniziale momento di sconforto, che cercò di non far trasparire, Nina si rianimò e disse gentilmente al suo compagno d’avventura:
 
Uhm… Temo che non vada bene Jean! Ci sono troppe spine qui che rischierebbero di strapparci i vestiti se ci avventuriamo là in mezzo. Non so te ma a me il capo della servitù di lady Olivia mi ha concesso solo un paio di abiti: questo che indosso per accompagnare la mia signora alla caccia e uno un po' più bello per le… occasioni mondane. Quindi non posso rischiare di sgualcire questo qui. Non voglio essere punita per aver messo in imbarazzo la mia signora.
 
Poi, dopo aver riflettuto un po' sulla situazione, la piccoletta si rivolse di nuovo al giovane:
 
Che ne dici, Jean, cerchiamo un altro posto? Io la vedo come una sorta di nascondino: cerchiamo di non farci beccare dai servi e vediamo se riusciamo a imboscarci da qualche altra parte, ti va?
 
Così intanto lasciamo passare un po' di tempo nella speranza che questi “signori” si diano una mossa e che questa dannata caccia cominci!
 
Pensava nel contempo Nina la quale, per quanto apprezzasse essere lontana per un po' da Staph e la compagnia di Jean, cominciava ad essere stufa di quella situazione.
 
 
Citazione:Yoki Utilizzato: 0% - Punti Limite: 0/20
Stato Fisico: In piena salute. Sotto effetto del farmaco inibitore.
Stato Psicologico: Annoiata dalla situazione, Impaziente di cominciare la “caccia”.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Inibita dal farmaco).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-08-2020, 05:34 PM
Messaggio: #68
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Citazione:Perdonate il ritardo.

Gérard non sembrò intenzionato a fermare Olivia, che dopo un lungo congedo si diresse verso un altro capannello di ospiti per assicurarsi che fossero "puliti". La Percezione della guerriera in incognito non aveva per il momento dato alcun segno di pericolo, ma sapendo quanto fosse limitata dalla pillola la ragazza tentò di avvicinarsi il più possibile ai vari cacciatori per esaminarli. Il compito le avrebbe richiesto diverso tempo, soprattutto considerando che ogni due per tre veniva fermata da qualcuno positivamente sorpreso dalla sua presenza... e indubbiamente umano. Che la ricerca fosse condannata a non dare frutti?

Jean fu sicuramente deluso dal suo fallimento, ma non abbastanza da abbandonare l'idea di nascondersi con Nina: anche se il riferimento al nascondino lo fece impuntare per un attimo, sostenendo di non essere più un bambino, fu subito chiaro alla piccola guerriera che in realtà aveva avuto effetto.
Dove proponi di metterci, allora? Vedo solo alberi qua... e ad essere onesto, non sono un granché come scalatore....
Effettivamente non c'erano molti posti adeguati a nascondersi in zona: addentrarsi nella foresta era un'opzione, ma comportava sicuramente dei rischi... almeno per il vestiario.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-08-2020, 05:28 PM
Messaggio: #69
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Citazione:Narrato | - Pensiero - | - Parlato -

Lord Gèrard non ebbe altro da aggiungere, e la discussione si concluse lì. Olivia attese dunque il momento opportuno e poi prese educatamente congedo, proseguendo quindi il suo giro tra i vari nobili partecipanti all'evento. La guerriera cercò di avvicinarsi il più possibile ad ogni singolo aristocratico presente, sempre usando il pretesto di voler porgere i propri omaggi per  poter esaminare i suoi interlocutori, alla ricerca di una qualunque traccia che rivelasse la presenza dello Yoma che era stata incaricata di eliminare. 

La ricerca si rivelò un processo lungo per via del numero dei partecipanti da esaminare, ed in parte anche a causa del fatto che veniva continuamente fermata per strada da questo o quel nobile che ci teneva a farle sapere come la sua presenza a quella caccia fosse una gradita sorpresa. Come se non bastasse, il risultato sperato non stava arrivando. Nessuna delle persone con le quali aveva parlato finora era il suo bersaglio. 

Olivia si guardò intorno. Aveva parlato con tutti? O c'era rimasto qualcuno con cui non aveva ancora scambiato i convenevoli? Ormai l'inizio della caccia doveva essere questione di minuti, perciò se mancava qualcuno era il caso di sbrigarsi a colmare la lacuna. Se invece fosse risultato che aveva già parlato con tutti, allora la guerriera ne avrebbe dedotto che lo Yoma non era uno dei nobili, e che quindi forse il demone si nascondeva tra la servitù...



Citazione:Stato Fisico: Illesa. I suoi occhi sono tornati al loro colore originale, per effetto del farmaco.
Stato Psicologico: Concentrata. Controlla se ha finito il giro dei nobili.
Yoki: 0%
Abilità in uso: Percezione dello Yoki (Passiva - Inibita parzialmente dal farmaco per la soppressione dello Yoki) 
Abilità Innata : Semi Immunizzazione alla pillola. Percezione ridotta a D sotto l'effetto del farmaco.

Join us, brothers and sisters. Join us in the shadows were we stand vigilant. Join us as we carry the duty that cannot be forsworn. And should you perish, know that your sacrifice will not be forgotten, and that one day we shall join you.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-08-2020, 09:09 AM
Messaggio: #70
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
[Pensato]          [Parlato]           [Parlato da altri]

Alla fine, Jean concordò con Nina, tuttavia i problemi non erano certo finiti. Infatti, come sottolineò il giovanotto:

Dove proponi di metterci, allora? Vedo solo alberi qua... e ad essere onesto, non sono un granché come scalatore...

E aveva ragione: non sembravano esserci molti posti adeguati a nascondersi in zona…

Forse potremmo addentrarci un po' di più nella foresta?

Scosse la testa in segno di diniego: avrebbero rischiato di rovinarsi i vestiti e, forse, di perdere il momento propizio per muoversi durante la partenza della caccia. Nina si sentiva frustrata…

Calma… calma… Ci dev’essere una soluzione…

Respirò a fondo, si tolse il ciuffo ribelle dall’occhio sinistro e… le venne un’idea!

Senti Jean: a volte quando vuoi nascondere qualcosa, la miglior cosa è sistemarla in bella vista! Perciò, che ne diresti se noi andassimo ad occuparci dei cavalli delle nostre signore? In questo modo saremo lì quando la caccia partirà e, nella confusione, potremmo filarcela senza farci vedere e nel frattempo ci basterà dire che abbiamo ricevuto disposizioni specifiche dalle nostre signore riguardo le loro cavalcature per trarci eventualmente d’impaccio. Che ne pensi?

Propose al suo compagno… d’avventura, rimanendo poi in attesa della sua risposta.

 

Citazione:Yoki Utilizzato: 0% - Punti Limite: 0/20
Stato Fisico: In piena salute. Sotto effetto del farmaco inibitore.
Stato Psicologico: Annoiata dalla situazione, Impaziente di cominciare la “caccia”.
Abilità Utilizzate:Percezione dello Yoki (Inibita dal farmaco).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-08-2020, 06:51 PM
Messaggio: #71
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Mentre Olivia si guardava intorno cercando di capire se c'era ancora qualche nobile con cui non si era interfacciata e Nina convinceva Jean a tornare a passo spedito verso il campo per tentare una diversa strategia, il Marchese Francois attirò la loro attenzione - e quella dell'intera combriccola - con un educato colpo di tosse... e poi un altro, un po' meno sottile.
Signore e signori, sono spiacente di dover interrompere le vostre conversazioni, ma ho un annuncio importante da fare.
Silenzio. Evidentemente l'incipit era bastato a mettere fine a qualsiasi brusio, eccezion fatta per i suoni non umani.
Come ben sapete non siete stati convocati semplicemente per una festa in giardino, per quanto spero che abbiate apprezzato il rinfresco. Sono perciò onorato di poter dare il via alla caccia alla volpe... ma prima, un avvertimento.
Il tono serio, quasi duro, del Marchese bloccò qualsiasi tentativo di salire a cavallo o arraffare un ultimo spuntino prima di partire.
La volpe in questione è una belva furba e aggressiva, che è stata colta più volte a rubare galline e causare danni alle fattorie nelle ultime settimane. Sappiamo bene tutti quanto impressionabile sia la gleba, ma ho ricevuto rapporti attendibili da parte di alcune persone fidate sulle dimensioni e sull'apparente intelligenza di questa creatura. Vorrei perciò che faceste attenzione, e raccomando caldamente di condurre la caccia in piccoli gruppi, per la vostra sicurezza.
Concluso il discorso, Francois batté le mani con fare gioioso, spezzando la tensione del momento.
Detto ciò, buona caccia a tutti! Chi riuscirà a estinguere la belva potrà indubbiamente contare su un trofeo degno di tale nome!
Un boato seguito da applausi accolse quelle parole, e subito dopo iniziò il trambusto: ovviamente tutti volevano raggiungere la foresta per primi ed essere gli eroi della giornata... il che complicava le cose per le due guerriere in incognito, separate dalla calca e forse anche un po' colte alla sprovvista dall'improvviso movimento.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-09-2020, 06:12 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-09-2020 06:13 PM da Sir_Alric.)
Messaggio: #72
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Citazione:Narrato | - Pensiero - | - Parlato -


Non ci fu il tempo per ulteriori indagini, dacché ad un tratto il Marchese Francois richiamò l'attenzione di tutti i presenti per dare ufficialmente il via alla battuta di caccia. Nell'augurare a tutti i partecipanti buona fortuna, il nobiluomo si premurò altresì di metterli in guardia sul potenziale pericolo rappresentato dalla volpe oggetto della contesa, descritta come una bestia insolitamente grossa ed astuta. Olivia, ascoltando quelle parole, non poté far a meno di considerare per qualche istante l'ipotesi che dietro "la volpe" potesse celarsi proprio il suo obbiettivo. Tuttavia, la guerriera tendeva a scartare l'idea. Non aveva mai sentito parlare di Yoma che assumono forma animale e si nutrono di galline anziché di interiora umane e di conseguenza, per quanto dovesse vedere la belva in questione con i suoi occhi per essere sicura, riteneva assai più probabile che il demone si celasse tra i partecipanti. Se non tra i nobili, tra la servitù. 

Comunque, all'annuncio del Marchese seguì un gran trambusto mentre i vari partecipanti coi rispettivi seguiti si muovevano verso la foresta, ciascuno ansioso di ottenere il trofeo prima degli altri. Colta un po' alla sprovvista, Olivia cercò Nina con lo sguardo, ma non riuscì a vederla in mezzo alla baraonda. Al che, la guerriera decise di indirizzare la sua ricerca verso un bersaglio più facile da individuare: Il Capitano Andrea de la Varalle, che con la sua figura imponente si sarebbe dovuta notare anche in mezzo alla confusione. Se fosse riuscita a trovarla, Olivia l'avrebbe raggiunta lestamente e le avrebbe chiesto di poterla accompagnare...



Citazione:Stato Fisico: Illesa. I suoi occhi sono tornati al loro colore originale, per effetto del farmaco.
Stato Psicologico: Concentrata. 
Yoki: 0%
Abilità in uso: Percezione dello Yoki (Passiva - Inibita parzialmente dal farmaco per la soppressione dello Yoki) 
Abilità Innata : Semi Immunizzazione alla pillola. Percezione ridotta a D sotto l'effetto del farmaco.

Join us, brothers and sisters. Join us in the shadows were we stand vigilant. Join us as we carry the duty that cannot be forsworn. And should you perish, know that your sacrifice will not be forgotten, and that one day we shall join you.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-09-2020, 10:33 PM
Messaggio: #73
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
[Pensato]         [Parlato]           [Parlato da altri] 

Nina ascoltò le parole del Marchese Francois, soprattutto quelle che riguardavano la descrizione della “volpe”, con estrema attenzione… 

Hm… le sue parole sembrano confermare le istruzioni del maestro Duran… 

Ma significavano anche che, per quanto la riguardava, quella noiosa attesa era finita… 

Se solo riuscissi a raggiungere Lady Olivia… 

Ma non ne ebbe il tempo: un boato e un applauso anticiparono la corsa disordinata dei nobili verso le loro cavalcature: 

GAMBE! 

Gridò Nina all’indirizzo di Jean, cercando la via più breve per uscire da quel trambusto senza essere schiacciati: 

Cerchiamo di uscirne senza le ossa rotte Jean! Poi vedremo come inseguire i signori! 

Avrebbe cercato di afferrare il polso del ragazzo per poi cercare di tirarlo con sé, senza esagerare con la forza: non voleva che Jean sospettasse di lei… 

Non ancora almeno…
 

Citazione:Yoki Utilizzato: 0% - Punti Limite: 0/20
Stato Fisico: In piena salute. Sotto effetto del farmaco inibitore.
Stato Psicologico: Felice che la caccia abbia avuto inizio. Preoccupata di venir schiacciata assieme a Jean nel trambusto.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Inibita dal farmaco).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
20-09-2020, 02:10 PM
Messaggio: #74
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Entrambe le guerriere in incognito ebbero poco tempo per riflettere sui propri sospetti riguardo la creatura descritta dal Marchese, poiché la calca minacciava non solo di separarle, ma anche di essere pericolosa... almeno per la più piccola delle due.

Olivia decise di mirare a un bersaglio difficile da mancare, e in effetti il Capitano de la Varalle - che era pure già a cavallo - fu incredibilmente facile da individuare. Un po' meno da raggiungere, ma mettendo un accenno della sua forza nelle gomitate e una buona dose della sua eleganza nelle scuse, il problema fu risolto abbastanza rapidamente. Una volta accostata, Andrea fu ben lieta di farsi accompagnare da una dama, forse perfino confortata dalla presenza di un'altra donna dalla personalità forte.
Ma dov'è il vostro destriero, Lady Olivia? Non vorrete seguirmi a piedi, spero.


La preoccupazione principale di Nina era tutt'altra: date le dimensioni sue e di Jean, e il fatto che essere una "serva" non aiutava ad essere riconoscibile, la piccola guerriera temeva di essere vittima del trambusto! Con uno strattone allo stalliere e nessuna idea della direzione in cui era Olivia, Nina si ritrovò quindi a marciare lontano dalla sua compagna fino a trovare un'area un po' meno affollata. Il ragazzo, costretto ad andarle dietro, era diventato completamente rosso... che la piccola guerriera fosse stata un po' troppo amichevole?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-09-2020, 07:03 PM
Messaggio: #75
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Citazione:Narrato | - Pensiero - | - Parlato -

- No, certo che no. - Disse Olivia al Capitano, con un sorriso imbarazzato. - E' che da lontano vi ho vista montare subito in sella al vostro destriero e, considerato quanto tutti siano ansiosi di addentrarsi nella foresta, temevo nel tempo che ci avrei messo a recuperare la mia cavalcatura sareste partita senza di me. Così sono venuta prima di tutto a chiedervi il privilegio di potervi accompagnare. - Spiegò la guerriera al donnone. In realtà, la decisione di recarsi dalla nerboruta nobildonna era stata presa d'impulso nel bel mezzo del trambusto seguito alle parole del Marchese e, come spesso le accadeva quando, contrariamente alla sua natura, si trovava ad agire senza riflettere, aveva finito per scordarsi qualcosa. Nel caso specifico, il fatto che pure lei doveva essere munita di un quadrupede. - Se avrete la pazienza di attendere un paio di minuti, vado immediatamente a recuperare la mia cavalcatura. - Aggiunse poi, prima di allontanarsi velocemente alla ricerca della giumenta... com'è che si chiamava? Impavida? Che la Duchessa Victoire le aveva gentilmente prestato per l'occasione. - Sperando di non essermi scordata qualcos'altro... -



Citazione:Stato Fisico: Illesa. I suoi occhi sono tornati al loro colore originale, per effetto del farmaco.
Stato Psicologico: Calma. 
Yoki: 0%
Abilità in uso: Percezione dello Yoki (Passiva - Inibita parzialmente dal farmaco per la soppressione dello Yoki) 
Abilità Innata : Semi Immunizzazione alla pillola. Percezione ridotta a D sotto l'effetto del farmaco.

Join us, brothers and sisters. Join us in the shadows were we stand vigilant. Join us as we carry the duty that cannot be forsworn. And should you perish, know that your sacrifice will not be forgotten, and that one day we shall join you.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-09-2020, 10:16 PM
Messaggio: #76
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
[Pensato] [Parlato] [Parlato da altri]

Alla piccoletta riuscì di trovare un posto dove i rischi per lei e il ragazzo che l’accompagnava di finire triturati dalla calca si era notevolmente ridotto. Fu allora che notò il rossore del garzone:

Err… scusami Jean! Non volevo metterti in imbarazzo ho… agito d’impulso! Temevo che se ci fossimo separati avremmo finto per perderci nella calca, ben che fosse andata!

Non devo dargli tempo di pensarci su! Per fortuna le cose si stanno muovendo in fretta… forse anche troppo!

In tutto quel trambusto, Nina aveva completamente perso di vista la sua Lady… o Caposquadra che dir si voglia. Chissà se fosse riuscita a ritrovarla…

Lady Olivia era a piedi perciò, se ha deciso di seguire quegli scalmanati, dovrà tornare a prendere la sua cavalcatura!

Era un ragionamento semplice ed elementare… la piccoletta sperava che fosse anche corretto. Nel frattempo:

Jean? Che ne dici per adesso di tornare verso i cavalli? Nella foga di pensare cosa fare, ho dimenticato che forse le nostre signore potrebbero aver bisogno di noi prima di mettersi in marcia…

E, cercando di orientarsi per trovare le cavalcature continuò, sempre rivolgendosi al suo compagno d’avventura:

Poi credo che, una volta a cavallo, i signori ci lasceranno indietro ma, esaurito l’entusiasmo, dovranno rallentare se vorranno stanare la belva, giusto? Il che dovrebbe dare a noi l’opportunità di raggiungerli.
Che ne pensi Jean? Hai qualche suggerimento?


Citazione:Yoki Utilizzato: 0% - Punti Limite: 0/20
Stato Fisico: In piena salute. Sotto effetto del farmaco inibitore.
Stato Psicologico: Disorientata dal trambusto, cerca di recuperare lucidità e orientamento.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Inibita dal farmaco).
 
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-09-2020, 02:07 PM
Messaggio: #77
RE: Caccia alla Volpe [Sir_Alric]
Ah, capisco. Non siete abituata a trovarvi tra così tante persone, immagino. Francamente, anch'io devo ancora adattarmi al fatto che non tutti obbediscano ai miei ordini, qui.
Era probabilmente un tentativo di battuta per attenuare la tensione, ma il contesto militare finì per renderla un po'... stizzosa? Il Capitano de la Varalle lasciò rapidamente cadere l'argomento.
Non preoccupatevi, volevo comunque evitare la calca. Molti pensano che essere i primi a partire sia una buona idea, ma a mio parere è meglio avere più informazioni e più spazio a disposizione prima di buttarsi nella caccia. Se vi serve aiuto a cercare la vostra cavalcatura, sarò felice di prestarvi il mio.
Insomma, Olivia aveva fatto centro: ora aveva Andrea - e il suo piccolo entourage - completamente dalla sua parte. Le mancava solo il cavallo....

Da tutt'altra parte, Nina era alle prese con un problema simile: una volta evitato il trambusto, anche lei si era resa conto di aver scordato le cavalcature, e ragionò che probabilmente Olivia dovesse essere senza la sua giumenta. Seguita a ruota da un imbarazzatissimo e passivo Jean - che non si era ancora ripreso del tutto dall'improvvisa stretta di mano, ma almeno camminava da solo - la piccola guerriera in incognito si mosse a passo di marcia verso la zona dove si ricordava di aver lasciato i cavalli.

Pochi minuti e diversi spintoni dopo, entrambe le ragazze si trovarono a raggiungere il loro obiettivo, e incidentalmente ad essere riunite. Riapparve anche la Duchessa Victoire, felicissima di rivedere la Dama delle Cascate Verdi.
Oh, Lady Olivia! Che piacere ritrovarvi. Temevo che tra convenevoli e preparativi non avremmo più avuto occasione di parlare. Forse però ora non è il momento: siamo già indietro rispetto a una decina di persone! Dico, non sarà il caso di metterci in cammino? Di questo passo, la volpe sarà stata catturata prima del nostro arrivo!
Il tutto mentre montava a cavallo. Indubbiamente un'esperta, dato che non parve nemmeno aver bisogno di respirare più profondamente nonostante la fiumana di parole. A questo punto, quale sarebbe stato il piano delle due guerriere in incognito? Forse potevano consultarsi per un momento prima di seguire il suggerimento di un'impaziente Duchessa.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)