Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

RICHIEDI IL TUO ACCOUNT PER L'ACCESSO AL SITO SU TELEGRAM
https://telegram.me/joinchat/DoS4Oj88v-PHTj3EZJe9GQ
Per installare: http://www.claymoregdr.org/Thread-Installare-Telegram
Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
CACCIA I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
31-03-2021, 08:05 AM
Messaggio: #221
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Mentre Angelica smorza l’impatto di Luna col risultato che entrambe finiscono momentaneamente gambe all’aria in mezzo alla vegetazione ma senza riportare ulteriori danni, Camillah aggira da un lato Yxuonei, cercando di abbattere tutti gli alberi che trova sulla sua traiettoria nel tentativo di creare una distrazione alla Risvegliata per guadagnare tempo, mentre Triela segue una traiettoria speculare, senza abbattere alberi ma rendendosi conto che la maggior quantità di yoki le consente di reggere il passo della Caposquadra e, dedicandosi solo a correre, raggiunge le compagne praticamente nello stesso istante di Camillah.

Purtroppo però gli alberi rimasti in piedi dopo la furia di Yxuonei non sono molti e, mentre vi riunite, con un sibilo serpentino la Risvegliata, usando tutte le braccia e le quattro claymore impugnate, si scrolla di dosso i pezzi di Jungla caduti su di lei ma poi, stranamente, il mostro non continua la sua azione di disboscamento ma, con le braccia disarmate, vi rivolge un applauso ovviamente ironico:

ChE PeCcAtO… PeCcAtO ChE TuTtI I VoStRi SfOrZi NoN SeRvIRaNnO A Niente!

Così dicendo con un tono sibilante, Yxuonei arretra di qualche passo, portando il moncone della coda davanti a sé, quasi volesse farlo vedere a tutte voi.
E, mentre la Risvegliata emette una risata, vedete la sua coda ricrescere rapidamente, fino a ricostituirsi del tutto!
Dopo aver fatto oscillare l’estremità un paio di volte, giusto per sincerarsi che sia tutto a posto, Yxuonei si rivolge nuovamente a voi:

OrA BaStA! Mi AvEtE StAnCaTo! NoN SiEtE AlTrO ChE Un GrUpPo Di ViGlIaCcHe ChE NoN Ha Il CoRaGgIo Di AfFrOnTaRmI ApErTaMeNtE! Ma So Io CoSa FaRe PeR DaRvI UnA MoSaA!

E, dopo essersi allungata un po' verso l’alto e aver rivolto la testa in direzione della battaglia tra i settari e i vostri compagni, Yxuonei inizia ad arretrare:

SeMbRa ChE I MiEi UoMiNi AbBiAnO BiSoGnO Di UnA MaNo! StErMiNeRò TuTtI I VoStRi CoMpAgNi E AlLa FiNe BaNcHeTtErO’ CoN Le LoRo ViScErE! FeRmAtEmI Se Ne AvEtE Il CoRaGgIo O Se Ne SiEtE CaPaCi!

E, detto questo, la Risvegliata inizia a strisciare in direzione dei vostri compagni ma notate subito che potrebbe farlo molto più velocemente. È palese che abbia qualcosa in mente e, anche se vi dà le spalle, con ogni probabilità starà in guardia.

Ma è altrettanto palese che, se non escogitate subito qualcosa, Yxuonei potrebbe raggiungere per davvero Arjun e gli altri e, a quel punto, se Yxuonei decidesse di mettere in atto la sua minaccia, nessuno dei vostri compagni avrà scampo…


Turnazione
Camillah
Luna
Angelica
Triela
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-04-2021, 07:06 PM
Messaggio: #222
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Legenda
Narrato Parlato Pensato


Il risultato della mossa di Camillah non fu dei migliori, però, se non altro aveva rallentato il risvegliato. Anche la successiva idea del mostro di cambiare obiettivo l'aveva aiutata a guadagnare tempo ed ora la capo squadra poteva dare nuove istruzioni. Come prima cosa verificò la salute delle compagne e poi propose il suo piano. Modulò la voce in modo da essere sentita solo dalle guerriere.

Ragazze mi è venuta in mente una strategia per attaccare, ma per riuscirci ognuno di noi dovrà dare il massimo e dovremo lavorare in squadra. Purtroppo Yxuonei adopera tutti i suoi arti per difendersi ed è un po.. come se avesse una difesa assoluta. Come avrete notato c'è anche il problema della rigenerazione rapida che non ci facilita il compito. L'unico modo che abbiamo per superarla è che la si attacchi in contemporanea: dobbiamo costringerla ad essere impegnata su tutti i fronti senza mai lasciarle un momento di tregua.

Sarà proprio in quel momento che interverrò con tutta la mia agilità demoniaca per tranciare tutti gli arti del mostro che saranno bloccati o contrastati dalle vostre lame. Le girerò intorno e la priverò della sua difesa. Se ci riuscirò avremo quel breve istante nel quale sarà vulnerabile ed avrete pochissimo tempo per distruggerla, prima della sua rigenerazione.
Se non dovesse bastare, proverò un ultimo colpo dall'alto con il mio Velo.


Non c'era bisogno di guardare le compagne per verificare se avessero compreso o meno quanto le stava chiedendo di fare, per cui i suoi occhi continuarono a seguire Yxuonei.

Non possiamo permetterci di fallire e se mi dovesse succedere qualcosa, non fermatevi, continuate ad insistere con l'attacco.

Poi si voltò verso Luna e le disse

.. e, Luna, in quel caso sarai tu a continuare la mia azione perché sarai la più alta in grado dopo di me. Quindi tieniti pronta all'eventualità e ricorda che la coda potrebbe essere un problema.

Camillah infatti temeva che il risvegliato potesse usare la sua coda per sbalzarla via e proprio per questo aveva bisogno di qualcuno che potesse rimpiazzarla all'instante.

Se è tutto chiaro partiremo insieme al mio segnale. Sceglietevi il lato che preferite attaccare.

I suoi muscoli delle gambe si tesero come corde di violino ed a momenti avrebbe lanciato l'attacco.


Yoki Utilizzato: 50% (18/35 PLM).
Stato Fisico: Ferita, ma senza il braccio sinistro. Occhi Dorati e vene in rilievo sul volto. Muscolatura raddoppiata. Braccio destro deforme e surriscaldo per via della tecnica. Costole Rotte [Ferita Media]
Stato Psicologico: Vuole privare il mostro della sua difesa, anche per un solo momento, ma per farlo dovranno fare squadra.
Abilità Utilizzate: Percezione dello yoki (Passiva), Yoki Straordinario (Passiva - Abilità Innata)
Abilità Non Attive: Velo di Lame (2/5 turni)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-04-2021, 11:01 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-04-2021 11:01 PM da WolfSoul.)
Messaggio: #223
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Narrato
Parlato


Una volta rialzatasi insieme ad Angelica, Luna fece cenno di riunirsi col gruppo raggiungendo Camillah e Triela e ascoltando la caposquadra con attenzione.

Va bene Camillah, la attaccherò cercando di farmi bloccare per poi, nel caso tu avessi problemi, fare un balzo all'indietro e colpirla di nuovo.

La attaccherò alla sua destra.




Condizioni fisiche: Costole incrinate e rotte [Ferita media], occhi dorati, denti aguzzi, vene sul volto.
Condizioni psicologiche: Ascolta le parole della caposquadra
Abilità in uso: Percezione dello yoki e olfatto straordinario [Passive]
Yoki in uso: 40% [19/32,5 PLM]

Resterò un lupo solitario finchè non troverò il branco giusto.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-04-2021, 12:30 PM
Messaggio: #224
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Angelica stava ancora accertandosi che Luna stesse bene, quando vide Camillah e Triela raggiungerle con alle spalle una scia di alberi abbattuti. Yxuonei, dal canto suo, non pareva preoccupata. Anzi, le sbeffeggiò da lontano e diede loro le spalle, annunciando che di lì a poco sarebbe piombata sull'accampamento dei loro alleati.
Angelica incassava volentieri le sue prese in giro, in questo modo tutte loro avevano un momento per riprendere fiato e passare al contrattacco. Ma forse anche Yxuonei aveva fatto i suoi calcoli e aveva dedotto che non le conveniva affrontarle in un terreno così pieno di ostacoli come la jungla. Angelica era sempre più convinta che per muovere al meglio quel corpo serpentino la Risvegliata avesse bisogno di un terreno pianeggiante o, ancora meglio, di una superficie fluida come quella della palude. Dirigendosi a rilento verso gli umani, voleva probabilmente attirarle fuori dalla copertura che offriva loro la jungla per affrontarle di nuovo in campo aperto. 
Camillah non perse tempo e illustrò loro un piano che Angelica approvò. Fino ad allora avevano scagliato attacchi un po' disorganizzati, che erano sembrati più un modo per saggiare le forze dell'avversaria che veri e propri colpi decisivi. Di informazioni su come combatteva la Risvegliata ne avevano abbastanza, ora era il momento di attaccare a dovere e la decisione di puntare tutto sulla tecnica del Velo di Lame le pareva la mossa più giusta.

Ricevuto. Io terrò impegnate le braccia alla sua sinistra: salterò verso di lei e la costringerò a difendersi dai miei fendenti. Sorrise, ma a causa dello Yoki che le aveva trasformato il volto, quello che fece fu più simile a un ghigno bestiale. Le farò estendere per bene le braccia, così che tu possa tranciarle di netto concluse, annuendo verso la caposquadra.

Non aspettava altro che il segnale dell'attacco.


Citazione:Yoki: 40%
Punti Limite: 18.5/27.5
Stato Fisico: Occhi dorati, denti aguzzi, vene in rilievo, muscolatura raddoppiata, ferita LEGGERA al braccio sinistro.
Stato Psicologico: Leggermente sollevata per il momento di tregua, convinta che Yxuonei le stia attirando nel terreno a lei più congeniale. Decisa a mettere in atto il piano della caposquadra.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-04-2021, 10:01 PM
Messaggio: #225
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Con il respiro ancora affannato per la corsa e il dolore alle costole, Triela ascoltò gli ordini della caposquadra.

Va bene, allora io prenderò il fronte. Non so se sarò in grado di tenerla occupata, ma farò del mio meglio.
Disse osservando la risvegliata che si stava lentamente allontanando.
Proverò ad avanzare prima di voi, per poi girarmi e caricarla in modo da arrivare tutte assieme su di lei.

La sua priorità sarebbe stata, ovviamente, schivare. Avendo le braccia laterali impegnate, una spazzata da parte della risvegliata le sembrava poco probabile, ma comunque attacchi verticali e obliqui sarebbero stati molto pericolosi. Avrebbe cercato di parare il meno possibile, visto che un colpo sembrava poterla sbalzare via con facilità, concentrandosi quindi sullo schivare.

Per il momento mantenne lo yoki stabile. Non aveva mai provato ad usarne di più, e aveva sinceramente il terrore di scoprire in questo frangente quali sarebbero stati gli effetti.

Citazione:Yoki Utilizzato: 40%
Stato Fisico: Sporca, bagnata e piena di fango. Costole rotte [Ferita media]. Occhi dorati, volto deformato, corpo leggermente ingrossato.
Stato Psicologico: Stordita, cerca di seguire gli ordini anche se sa di non essere nelle condizioni per farlo al meglio.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Passiva). Coordinazione Straordinaria (+3 al comando su sé stessi, solo in combattimento).
Punti Limite: 10/15

[Immagine: qRmaGJY.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-04-2021, 04:25 PM
Messaggio: #226
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Yxuonei non sembra avere troppa fretta di andare a sbranare i vostri alleati. Molto probabilmente sta attendendo di vedere se le sue provocazioni sortiscono qualche effetto su di voi.
Tuttavia la Risvegliata si sta allontanando da voi: se dovete attaccarla sarà meglio farlo subito, prima che cambi idea… 

Citazione:Yxuonei vi sta dando le spalle mentre striscia verso l’accampamento degli umani. Questo vuol dire che tra il suo corpo e voi ci sarà la sua coda.



Turnazione
Camillah (per eventuali ultime raccomandazione e per dare l’ordine di attacco)
Luna
Angelica
Triela
Camillah(per eseguire il suo attacco)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2021, 09:01 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-04-2021 09:02 PM da clayfax.)
Messaggio: #227
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Legenda
Narrato Parlato Pensato


Molto bene ragazze.

Camillah era contenta che avessero accettato di buon grado la sua idea. Ora non restava che attaccare e per questo si girò verso il mostro che nel frattempo procedeva verso la sua meta senza fretta. Sembrava quasi che le stesse aspettando, quasi a volerle attirare in una trappola.

Allora, ci muoveremo velocemente insieme. Non sappiamo se la risvegliata ci tenderà una trappola, ma quel che è sicuro è che il primo attacco lo lancerà con la sua coda.
Per questa ragione, un attimo prima di averla quasi raggiunta, lasciate che mi lanci per prima. Proverò ad evitare il suo attacco per mandarla fuori tempo ed offrirvi l'occasione di passare ed impegnarla come pattuito. Per il resto, non mi sento di raccomandarvi altro se non 'Buona fortuna'.


Camillah si asciugo la fronte madida di sudore e non appena le ragazze sarebbero state pronte avrebbe lanciato quell'attacco.
Si voltò un'ultima volta verso di loro e fece quello che forse poteva ricordare un sorriso umano...

... Arrivate a questo punto non credo ci sia ancora bisogno di risparmiate colpi... intesi?


Domanda retorica. Poi tornò guardare il suo avversario e si concentrò. Ora, per lei, non c'era altro se non il risvegliato.


Yoki Utilizzato: 50% (20,5/35 PLM).
Stato Fisico: Ferita, ma senza il braccio sinistro. Occhi Dorati e vene in rilievo sul volto. Muscolatura raddoppiata. Braccio destro deforme e surriscaldo per via della tecnica. Costole Rotte [Ferita Media]
Stato Psicologico: Vuole privare il mostro della sua difesa, anche per un solo momento, ma per farlo dovranno fare squadra.
Abilità Utilizzate: Percezione dello yoki (Passiva), Yoki Straordinario (Passiva - Abilità Innata)
Abilità Non Attive: Velo di Lame (2/5 turni)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
30-04-2021, 02:57 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-04-2021 02:58 PM da WolfSoul.)
Messaggio: #228
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Narrato
Parlato da altri
Pensato

L'attacco era deciso, Camillah avrebbe ingaggiato per prima in modo da impegnare la risvegliata mentre subito dopo le 3 compagne avrebbero impegnato da ogni lato la risvegliata in modo da permettere a Camillah di riattaccarla di nuovo con la sua tecnica.

... Arrivate a questo punto non credo ci sia ancora bisogno di risparmiate colpi... intesi?

Luna annuì con la testa per poi liberare di nuovo tutto lo yoki che poteva tornando a perdere maggior parte dei suoi lineamenti umani, odiava usare tutto quello yoki, si sentiva come ciò che più odiava, era a causa di quelle bestie che aveva perso la sua vita ed ora assomigliava proprio a loro.

E va bene... andiamo fino in fondo.

Avrebbe atteso le compagne per poi lanciarsi all'attacco subito dopo la caposquadra facendo attenzione alla coda della risvegliata, il suo intento era sferrare una serie di fendenti veloci al fianco destro di Yxuonei in modo da obbligarla a parare e dare un'apertura a Camillah


Condizioni fisiche: Costole incrinate e rotte [Ferita media], occhi dorati, denti aguzzi, massa raddoppiata, vene sul volto e sul corpo.
Condizioni psicologiche: Concentrata sul suo attacco e sul nemico
Abilità in uso: Percezione dello yoki e olfatto straordinario [Passive]
Yoki in uso: 75% [21,5/32,5 PLM]

Resterò un lupo solitario finchè non troverò il branco giusto.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-05-2021, 09:54 PM
Messaggio: #229
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Dopo che ebbe ascoltato le ultime raccomandazioni di Camillah, Angelica annuì. Si rivolse poi a Triela:

Attaccarla frontalmente è molto rischioso. Si riferiva al modo in cui Triela aveva detto avrebbe attaccato. Meglio se copriamo insieme il lato sinistro. Io mirerò alle braccia più alte, tu aiutami con quello più basso e soprattutto... con la sua mano libera. L'obiettivo è confonderla e tenerla impegnata. 

Dato che loro due erano le più basse in grado era bene che si supportassero a vicenda. Luna purtroppo avrebbe dovuto gestire il lato destro da sola, ma Angelica confidava nelle sue capacità e in più la caposquadra non avrebbe tardato a sferrare il suo Velo di Lame. Angelica aveva deciso di attaccare le braccia superiori della Risvegliata per attrarre la sua attenzione principalmente su di lei e non su Triela. Le mani libere della donna serpente la preoccupavano non poco, forse più di quelle armate: se avesse afferrato una di loro avrebbe potuto scagliarla lontano come Luna o stritolarla. Dovevano fare attenzione. 
Avrebbe quindi atteso la risposta di Triela, poi si sarebbe posizionata sulla sinistra, pronta ad attaccare al segnale della caposquadra. Sarebbe scattata verso la Risvegliata e, dopo il diversivo di Camillah contro la sua coda, avrebbe compiuto un salto alla sua sinistra, lanciando una serie di fendenti o cercando di atterrare su una delle sue braccia più alte. Intendeva muoversi rapidamente, attaccando e ritirandosi e di nuovo attaccando, per confondere l'avversaria e farle estendere le braccia. Avrebbe fatto molta attenzione alle mani libere e a Triela, nel caso avesse avuto bisogno di aiuto. 
Per il resto si affidava ciecamente alla resistenza di Luna e alla tecnica della caposquadra.


Citazione:Yoki: 40%
Punti Limite: 20/27.5
Stato Fisico: Occhi dorati, denti aguzzi, vene in rilievo, muscolatura raddoppiata, ferita LEGGERA al braccio sinistro.
Stato Psicologico: Concentrata. Determinata a sferrare l'attacco decisivo contro la Risvegliata.
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-05-2021, 02:37 PM
Messaggio: #230
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Triela ascoltò le parole della caposquadra, annuendo in assenso. Non che avesse mai risparmiato colpi durante questo combattimento, in ogni caso.
Strinse più forte la sua claymore, preparandosi a correre, quando Angelica le rivolse la parola.

Attaccarla frontalmente è molto rischioso. Meglio se copriamo insieme il lato sinistro. Io mirerò alle braccia più alte, tu aiutami con quello più basso e soprattutto... con la sua mano libera. L'obiettivo è confonderla e tenerla impegnata.

Dapprima la ragazza guardò dubbiosa la compagna. Aveva calcolato di provare ad impegnare due braccia ciascuna. Tuttavia, dopo qualche istante annuì.

Va bene, se credi che sia meglio disporci in quel modo seguirò il tuo consiglio.

In fondo la compagna aveva già esperienza, e forse sapeva valutare meglio di lei la forza del mostro e delle altre compagne.

Triela avrebbe quindi modificato la sua strategia, seguendo il consiglio di Angelica. Si sarebbe tenuta bassa, alla destra di Angelica, e avrebbe cercato di tenere impegnate le braccia come le aveva richiesto.
Riguardo a quella armata, avrebbe cercato di schivarla, o deviare il colpo se questo sembrava stare mirando alla compagna e fosse stato difficile da schivare per lei. Riguardo alla mano libera, invece, avrebbe tentato di tranciarla alla prima buona occasione, visto che per quanto ne sapeva avrebbe potuto allungare gli artigli come i normali yoma.


Citazione:Yoki Utilizzato: 40%
Stato Fisico: Sporca, bagnata e piena di fango. Costole rotte [Ferita media]. Occhi dorati, volto deformato, corpo leggermente ingrossato.
Stato Psicologico: Stordita, cerca di seguire gli ordini anche se sa di non essere nelle condizioni per farlo al meglio.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Passiva). Coordinazione Straordinaria (+3 al comando su sé stessi, solo in combattimento).
Punti Limite: 11,5/15

[Immagine: qRmaGJY.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-05-2021, 10:26 PM
Messaggio: #231
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Legenda
Narrato Parlato Pensato


Le decisioni erano state prese e le ultime raccomandazioni erano state date. Non appena sentì le compagne pronte, Camillah diede il segnale e si lanciò verso il risvegliato.

Ora!

Il primo passo della sua strategia era sperare il mostro si concentrasse su di lei e tentasse di colpirla con la coda. Era importante procedere insieme alle altre ragazze per poi scattare in avanti all'ultimo. Una volta giunte alla giusta distanza avrebbe attirato l'attenzione di Yxuonei sfidandola e poi avrebbe provato ad evitare la coda -o qualunque altro attacco che il mostro avesse voluto rivolgerle contro- con la sua agilità. E se questo non fosse stato possibile, avrebbe tentato di bloccare il colpo con la spadona per dare il tempo alle altre ragazze di passare.

Se la prima parte piano fosse andata come sperava, allora avrebbe portato il suo attacco direttamente al mostro in aiuto alle compagne. Solo dopo avrebbe attivato l'ultima parte della strategia.

I suoi sensi erano allerta e tutti i suoi muscoli erano tesi. Doveva essere pronta a qualunque scatto si fosse reso necessario. Doveva essere pronta a qualunque imprevisto si fosse palesato.


Yoki Utilizzato:
50% (23/35 PLM).
Stato Fisico: Ferita, ma senza il braccio sinistro. Occhi Dorati e vene in rilievo sul volto. Muscolatura raddoppiata. Braccio destro deforme e surriscaldo per via della tecnica. Costole Rotte [Ferita Media]
Stato Psicologico: Tesa ma eccitata. Spera di riuscire a favorire le compagne per poi, con il loro aiuto, costringere Yxuonei alla disfatta.
Abilità Utilizzate: Percezione dello yoki (Passiva), Yoki Straordinario (Passiva - Abilità Innata)
Abilità Non Attive: Velo di Lame (2/5 turni)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-05-2021, 03:44 PM
Messaggio: #232
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Partite così all’assalto confidando che Yxuonei possa venir messa in difficoltà dal vostro attacco coordinato…


Camillah
Ti lanci contro la Risvegliata e come sospettavi, arrivata a tiro della sua coda, l’estremità si muove tentando una spazzata nei tuoi confronti ma stavolta eri pronta o, forse, almeno per una volta, l’attacco del mostro si rivela un po' più lento del tuo movimento.
Ciò ti permette di evitare l’ostacolo balzando oltre la coda stessa e, mentre le tue sottoposte corrono verso la Risvegliata, quest’ultima posiziona la spada superiore sinistra di piatto verso di te a mo’ di scudo e la superiore destra in avanti, con la punta rivolta verso di te, quasi a volerti invitare a proseguire il tuo attacco per finire impalata sulla sua lama.


Luna
Il tuo piano è semplice e diretto: attaccare il fianco destro di Yxuonei senza risparmiarti, vista anche la quantità di yoki che ti sei pompata nelle vene.
E, aiutata forse anche dal fatto che la Risvegliata ha dovuto dedicare una delle braccia armate per proteggersi dall’assalto della Caposquadra, il confronto tra voi è a lama singola contro lama singola in quanto il braccio non armato del mostro, per ora, non riesce a colpirti o ad afferrarti.
Così il tutto si risolve in un feroce scambio di attacchi e parate fra di voi ma, questa volta, Yxuonei pare esserti leggermente inferiore: sembra infatti che la tua avversaria non riesca a parare o ribattere a tutti i tuoi colpi e alcune ferite, anche se per ora non letali iniziano a comparire nella coriacea pelle del suo fianco destro, strappando a Yxuonei alcuni grugniti di dolore…


Angelica
Il piano si svolge alla perfezione fino al momento dello stacco da terra per impegnare il lato sinistro di Yxuonei: addirittura sembra che, distratta dagli assalti che sta subendo, la Risvegliata ti agevoli il compito, costretta com’è a impegnare la più alta delle sue braccia armate per provare a proteggersi dall’incombente attacco di Camillah.
Ma, questione di un attimo, nel momento in cui cali il tuo fendente, il secondo braccio armato para all’ultimo istante il tuo attacco discendente! Ne deduci che, in questo particolare momento, le tue velocità e agilità sono solo un pelo inferiori a quelle della tua avversaria.
Però capisci anche che Yxuonei è più forte di te: il cozzo delle claymore è stato notevole, scintille sono volate in tutte le direzioni ma il suo braccio non ha vacillato. Anzi, senti che, a causa della gravità stai per ricadere verso il basso: l’altezza non è tale da causarti problemi però potresti rimanere esposta a un eventuale contrattacco e, peggio ancora, potresti finire addosso a…


Triela
Un po' inebriata dalla per te notevole quantità di yoki che ti scorre nelle vene, segui in scia Angelica e noti che, nel suo assalto, la tua compagna ti ha lasciato un bersaglio invitante: il braccio sinistro disarmato di Yxuonei!
Senza esitare ti lanci verso l’arto indifeso, confidando che la tua claymore lo possa raggiungere prima che esso possa afferrarti. E così sembra solo che… nel momento in cui la tua lama si abbatte sull’estremità della Risvegliata, hai la sensazione di aver colpito un pezzo di ferro!
Infatti sembra che anche il resto del corpo di Yxuonei goda di una certa robustezza naturale: forse non sarà pari a quella della coda a scaglie ma, di sicuro, è superiore alle tue forze, yoki compreso.
Mentre realizzi questo fatto, d’istinto compi un piccolo balzo all’indietro per sottrarti a un attacco a mano tesa del braccio stesso il quale, guizzando come un serpente che attacca, aveva cercato di conficcare nel tuo corpo le unghie delle dita: lunghe e appuntite come dei piccoli coltelli.
E un sinistro pensiero, un desiderio di potere comincia a farsi udire nella tua mente, come un mantra che recita incessantemente:

Di più… Ancora… Di più…

Ascolterai quella voce nella tua testa… o cercherai di concentrarti sulla prossima mossa?

==========

Yxuonei è ora impegnata con alterne fortune da tutti i lati. Tuttavia la guardia che ostinatamente tiene alta contro Camillah la dice lunga su quale delle avversarie essa ritenga essere la più pericolosa.
Guardia a parte però, la caposquadra sembrerebbe avere la strada aperta per il suo assalto finale, anche se la Risvegliata sembra volerla irridere, mettendosi in guardia con due braccia contro l’arto singolo del quale Camillah può disporre.
Forse le sorti del combattimento verranno decise nel prossimo assalto…


Turnazione
Luna
Angelica
Triela
Camillah
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-05-2021, 02:54 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-05-2021 02:58 PM da WolfSoul.)
Messaggio: #233
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Narrato

Il gruppo si stava impegnando affondo in un assalto congiunto contro la risvegliata che finalmente cominciava a mostrare di essere quantomeno in difficoltà essendo impegnata da ogni lato.

I fendenti di Luna ora riuscivano a perforare la difesa del nemico, tra il cozzare delle lame ogni tanto il sangue della risvegliata schizzava via sul volto concentrato e ormai lontano da ogni sembianza umana di Luna.

La giovane guerriera capì che quello era il momento giusto per dare una svolta allo scontro, Camillah aspettava un'opportunità per usare la sua tecnica contro la risvegliata e Luna in quanto la seconda più alta di grado nel gruppo aveva il compito di servirgliela.

Avrebbe sfruttato il suo momentaneo vantaggio in quello scontro spada a spada con la risvegliata per caricare un fendente più potente con il quale avrebbe voluto colpire la spada di Yxuonei sbilanciandole il braccio in avanti, subito dopo avrebbe usato tutta la sua velocità per spostarsi alle spalle del nemico e puntare diretta alla sua testa prestando comunque attenzione alle mani libere e alla coda che anche se era così vicina poteva essere comunque una minaccia.

Ora Yxuonei avrebbe dovuto decidere a chi dare più attenzione, se all'attacco di Luna o a Camillah, nella speranza che la caposquadra avrebbe trovato un'apertura.



Condizioni fisiche: Costole incrinate e rotte [Ferita media], occhi dorati, denti aguzzi, massa raddoppiata, vene sul volto e sul corpo.
Condizioni psicologiche: Concentrata sul suo attacco e sul nemico
Abilità in uso: Percezione dello yoki e olfatto straordinario [Passive]
Yoki in uso: 75% [24/32,5 PLM]

Resterò un lupo solitario finchè non troverò il branco giusto.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-05-2021, 10:29 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-05-2021 10:34 PM da La X di Miria.)
Messaggio: #234
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Al segnale della caposquadra, scattarono tutte verso la Risvegliata. Camillah deviò il colpo di coda della donna serpente e loro si divisero. Camillah mantenne la posizione frontale, Luna si lanciò alla destra della Risvegliata. Angelica balzò verso il braccio più alto del lato sinistro della Risvegliata, ma il suo fendente venne bloccato da una delle spade della Risvegliata in una miriade di scintille. Il suo polso non aveva tradito il minimo cedimento al fendente inferto, segno che non la stava impegnando troppo. L'attenzione della donna serpente era tutta rivolta verso Camillah, mentre Luna tempestava di fendenti il lato destro. La sua lama si stava pian piano colorando di viola. Se voleva ottenere qualcosa, anche lei doveva dare il massimo. Inspirò forte e liberò altro Yoki, tutto quello che riuscì a sopportare. Con la nuova spinta datale dallo Yoki liberato, contava di contrastare la sua caduta verso il basso. Il suo piano era semplice, in teoria: avrebbe contratto gli addominali in modo da spingersi e alzarsi in una verticale, stringendo e facendo perno sull'impugnatura della spada, per poi discendere rapidamente in avanti, compiendo una ruota, e atterrare sul polso della Risvegliata. Durante l'atterraggio, avrebbe sfruttato la forza cinetica per scagliare la spada a velocità folle verso il corpo umano della Risvegliata, con l'intenzione di trafiggerla a morte. 
Il fatto che l'attenzione della Risvegliata fosse concentrata altrove avrebbe potuto giocare a suo vantaggio. In più, non appena Angelica aveva scorto il corpo umano della Risvegliata così vicino e privo di difese, aveva provato un'euforia simile a quando l'aveva vista sotto di sé mentre era in volo sopra la palude.
Se non fosse riuscita a ferirla, sperava per lo meno di infastidirla e facilitare il compito della caposquadra. Una volta scagliata la sua spada, Angelica si sarebbe tenuta a debita distanza per non finire in mezzo al Velo di Lame di Camillah e avrebbe provato a strappare la spada che la Risvegliata reggeva nella mano sulla quale lei sarebbe atterrata, così da poter difendersi o attaccare a seconda delle necessità. 


Citazione:Yoki: 40% > 65%
Punti Limite: 22.5/27.5
Stato Fisico: Occhi dorati, denti aguzzi, vene in rilievo, muscolatura raddoppiata, ferita LEGGERA al braccio sinistro.
Stato Psicologico: Agitata per il nuovo flusso di Yoki rilasciato in corpo. Si concentra nell'eseguire il piano che ha in mente, in teoria semplice, ma, in quel momento così decisivo, non scontato da attuare. 
Abilità utilizzate: Percezione dello Yoki (passiva).
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-05-2021, 09:45 PM
Messaggio: #235
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Triela guardò la claymore rimbalzare contro la pelle della risvegliata. Era successo di nuovo.

Paura. Rabbia.

Ma soprattutto, un'abissale frustrazione pervase la mente di Triela.
I suoi denti affondarono nella carne delle labbra, scavando solchi profondi come piaghe. Le lacrime che le rigavano il viso, però, non era di dolore. Erano calde come braci sulla pelle, e le lasciavano sulle guance il sapore del sale.

E tanto più si sentiva frustrata, debole e umiliata, tanto più il suo odio cresceva.

E insieme all'odio, arrivò il potere. Oscuro, suadente, rivoltante. Le lambiva le carni dall'interno, costringendo i muscoli a strapparsi, rinsaldarsi, ed ingrossarsi. Ogni battito del suo cuore rimbombava come un cupo tamburo in una caverna.

Ed ora, la ragione lasciò il posto all'istinto.

Triela si avventò contro il braccio che prima non era riuscita nemmeno a scalfire, con l'intenzione di ridurlo nelle stesse condizioni delle maniche del suo vestito.


A brandelli.



Nessuno udì il suo grido di rabbia e sfida, poiché i denti erano ancora fermamente affondati nelle sue labbra.



Citazione:Yoki Utilizzato: 50%
Stato Fisico: Sporca, bagnata e piena di fango. Costole rotte [Ferita media]. Occhi dorati, volto deformato, corpo leggermente ingrossato. Muscolatura raddoppiata e vestito strappato sulle braccia. Labbra sanguinanti, muscolatura raddoppiata. I vestiti attorno alle braccia si sono strappati per l'improvviso aumento di dimensioni.
Stato Psicologico: Frustrata e furente.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Passiva). Coordinazione Straordinaria (+3 al comando su sé stessi, solo in combattimento).
Punti Limite: 14/15

[Immagine: qRmaGJY.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-06-2021, 10:50 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-06-2021 08:58 AM da clayfax.)
Messaggio: #236
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Legenda
Narrato Parlato Pensato


Ogni istante sembrava eterno. Poteva essere questo il momento di attaccare oppure doveva ancora aspettare e tergiversare ancora un pò. Attraverso l'espressione di Yxuonei poteva avvertirne la tensione -o forse il divertimento-, ma di sicuro era lì che la stava aspettando. Le avrebbe teso una trappola oppure la temeva seriamente? Camillah non riusciva proprio a capirlo. Riuscì però a sentire i colpi della battaglia che infuriava intorno al risvegliato e questo poteva solo significare che le compagne erano riuscite ad ingaggiare il combattimento. Sorrise. Era quello il segnale che le serviva. Il sorriso si allargò in un ghigno. E con quello crebbe anche l'odio, quel sentimento che l'avrebbe trasformata in una macchina da guerra spietata.

Camillah liberò tutta la forza demoniaca che riuscì. I dolori sparirono completamente ed il vigore espose nel suo corpo, come anche la sua agilità. La guerriera finse di portare il suo attacco proprio dove Yxuonei se lo aspettava, ma all'ultimo scartò a sinistra incominciando la sua danza della "morte". Avrebbe tentato di tranciare tutti gli arti che riusciva del mostro. La manovra, per riuscire al meglio, doveva far sì che Camillah sgusciasse sotto la guardia del mostro, girandogli tutto intorno: più sarebbe stata vicino al corpo nemico e più sarebbe stata rapida nell'azione. La caposquadra era consapevole di dover essere più veloce del mostro e sperò che l'effetto sorpresa l'aiutasse. Doveva essere più abile dell'istinto e del riflesso del suo avversario, mentre doveva essere pronta a qualunque cosa.

Con il desiderio di porre fine a quello scontro una volta per tutte, Camillah si lanciò nel suo attacco. Avrebbe girato intorno all'avversario, da sinistra verso destra, cercando di spazzarne via ogni difesa, per poi portare il suo ultimo micidiale attacco congiuntamente a quello delle compagne. Solo così avrebbero potuto sperare di vincere. Insieme.


Yoki Utilizzato: 50%->80% (25,5/35 PLM).
Stato Fisico: Ferita, ma senza il braccio sinistro. Occhi Dorati e vene in rilievo sul volto. Denti aguzzi e muscolatura raddoppiata. Corpo irriconoscibile. Costole Rotte [Ferita Media]
Stato Psicologico: Carica di odio e voglia di chiudere l'incontro.
Abilità Utilizzate: Percezione dello yoki (Passiva), Yoki Straordinario (Passiva - Abilità Innata)
Abilità Non Attive: Velo di Lame (2/5 turni)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-06-2021, 05:00 PM
Messaggio: #237
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
La battaglia contro la Risvegliata entra quindi nel vivo e tutte voi cercate di fare del vostro meglio… con alterne fortune!


Triela
Paura… rabbia… ma soprattutto, frustrazione hanno pervaso la tua mente, ottenebrando il tuo giudizio facendoti scordare una cosa che una guerriera non dovrebbe dimenticare mai:

Il Limite del Rilascio dello Yoki!

Te ne rendi conto quando, raggiunto il 50% del rilascio, senti il tuo corpo raddoppiare di dimensioni, stracciando in parte la tua uniforme e premendo contro i componenti dell’armatura ma soprattutto, mentre ti appresti a vibrare un altro fendente contro Yxuonei, ti accorgi che lo yoki continua a fluire nel tuo corpo senza arrestarsi!
Ora sei in grave pericolo e potresti diventare un pericolo per le tue stesse compagne e per gli umani del vostro seguito se le cose volgessero al peggio e tu non dovessi riuscire ad arrestare il flusso dell’energia demoniaca.
Ti ci vorrà tutta la tua forza di volontà e concentrazione per fermare il processo: forse sarà meglio ritirarsi dallo scontro e lasciare alle altre il compito di combattere Yxuonei... 

Citazione:Descrivi meglio che puoi come Triela intende fermare il processo che la potrebbe portare alla totale perdita di controllo dello yoki e, di conseguenza, oltre la nefasta soglia dell’80%. Considera che, per questo turno, lo yoki rimane al 50% ma riprenderà a salire a partire dal successivo se non fai qualcosa.
Se hai bisogno di chiarimenti mandami pure un MP.


Luna
Il tuo vantaggio su Yxuonei era nella tua maggior velocità di esecuzione delle mosse rispetto all’avversaria, impegnata su più fronti.
Così, quando decidi di puntare allo scambio diretto claymore contro claymore perdi quel vantaggio in quanto nel momento dello scambio, l’urto delle lame è stato notevole: scintille sono volate in tutte le direzioni ma il braccio del mostro non ha vacillato… e siccome, nonostante tutto, la Risvegliata è più forte di te anche in queste condizioni, essa approfitta dell’istante favorevole per spingerti via da lei.
Nulla di male comunque: Yxuonei non può dedicarti tutta la sua attenzione e quindi, anziché farti volare via, riesce solo a cacciarti indietro quel che basta però a farti perdere la coordinazione e mandare per il momento a monte il resto del tuo piano. 

Citazione:Quindi, Luna si trova distanziata di circa tre metri dal corpaccio di Yxuonei, sempre fronteggiando il fianco destro dell’avversaria.


Angelica
Prima di ricadere a terra, ostinatamente carichi il tuo corpo come una molla per tentare di atterrare sul polso di Yxuonei: nonostante tutto la Risvegliata riesce a spostare l’arto in tempo per evitare la tua mossa ma, così facendo, indecisa sulle tue intenzioni e, forse, dovendo dividere la sua attenzione su più fronti, perde l’opportunità di contrattaccare e, cosa peggiore (per lei), viene colta alla sprovvista dalla tua mossa successiva.
Infatti, la tua mossa ti consente di compiere un atterraggio morbido sul terreno e, toccata terra, scagli la tua claymore in direzione della Risvegliata in maniera tanto repentina che Yxuonei non riesce a schivare e la tua arma si conficca di punta nell’ascella ( ? ) tra il braccio sinistro superiore e quello mediano, strappando a Yxuonei un grido di dolore e facendole contrarre le braccia suddette, rompendo la guardia che teneva contro l’imminente attacco di Camillah.

Ci sarebbe di che essere soddisfatti ma, oltre a essere per il momento disarmata, mentre con la coda dell’occhio intravvedi uno yoma vestito da guerriera precipitarsi verso Yxuonei, la tua percezione ti avverte che qualcosa non va nello yoki di Triela.


Camillah
Parti all’assalto, con lo yoki che ti urla nelle vene, col corpo rassomigliante più a uno yoma che a una ragazza, consapevole che l’urto con Yxuonei sarà tremendo quando, all’improvviso, succede qualcosa:
una claymore si conficca nel fianco sinistro della Risvegliata, facendola gridare di dolore e piegarsi istintivamente da quel lato, oltre che a farle abbassare la guardia!
Una tale occasione non può venir sprecata e allora porti a termine la tua carica, puntando sul fianco offeso dell’avversaria e, approfittando del suo involontario piegamento da quel lato riesci nell’impresa di recidere tutte e tre le braccia sinistre a varie distanze: il braccio superiore all’altezza del polso; quello mediano poco sotto il gomito, quello più basso tra il gomito e la spalla ( ? ), strappando un secondo, agghiacciante grido di dolore a Yxuonei.

Incurante della pioggia di sangue viola che irrora tutta l’area a sinistra della Risvegliata, ti muovi per prendere posizione per il tuo prossimo attacco…

==========

Yxuonei ha subito i colpi ma non si perde d’animo: tenendo le claymore del lato destro (le uniche rimastele) chiuse nella sua consueta guardia a “X” rivolta verso Luna, tenta di strisciare via dal centro del combattimento per provare, probabilmente, a raggiungere le acque della palude oppure per provare a combattere ancora utilizzando la sua robustissima coda.
Mentre, sul campo di battaglia, Angelica può scegliere tra due claymore, lasciate sul campo da Yxuonei, per rimpiazzare la sua, ancora piantata nel corpo della Risvegliata; Camillah sta metaforicamente camminando sul filo del rasoio o limite del Risveglio che dir si voglia e Triela sembra essere in difficoltà…


Turnazione
Triela
Camillah
Angelica
Luna
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-06-2021, 10:53 PM
Messaggio: #238
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
L'euforia data dalla rabbia e dalla frustrazione cedette repentinamente il passo alla paura, quando Triela si accorse che la forza diabolica che le inondava le vene non accennava a fermarsi.
Come un fiume in piena, strabordava e valicava con brutalità gli argini, contorcendosi sotto la pelle.

Fece un balzo indietro, cercando di lasciare qualche metro tra sé e la risvegliata. Fortunatamente quest'ultima sembrava essere in procinto di allontanarsi, ferita pesantemente dalle compagne.

Ora Triela era pesantemente conscia di non essere nella posizione di poter aiutare le altre guerriere.

Piantò la claymore nel terreno davanti a sè, inchinandosi dietro di essa per usarla come eventuale scudo. Con un ginocchio affondato nella terra putrida, trattenne il respiro e si concentrò sull'energia che si stava scatenando nel suo corpo.
Era stata stupida, accecata dal fervore della battaglia aveva superato i propri limiti.
E ora doveva affrontare il mostro famelico che abitava il suo ventre.
Cercò di regolare il respiro e trattenere gli spasmi che le percorrevano i muscoli come piccole scosse elettriche. Doveva trattenere lo yoki. Doveva sopprimerlo. Doveva vincere contro di lui. La sua coscienza doveva prevalere sul parassita che la stava lentamente erodendo.
Sarebbe rimasta sé stessa, ad ogni costo. Avrebbe combattuto lo yoma con le unghie e con i denti, avrebbe usato le proprie ossa spezzate per pugnalarlo e i propri tendini per strangolarlo se necessario. 

Una cosa era certa, non aveva intenzione di perdere sé stessa.


Citazione:Yoki Utilizzato: 50%
Stato Fisico: Sporca, bagnata e piena di fango. Costole rotte [Ferita media]. Occhi dorati, volto deformato, corpo leggermente ingrossato. Muscolatura raddoppiata e vestito strappato sulle braccia. Labbra sanguinanti, muscolatura raddoppiata. I vestiti attorno alle braccia si sono strappati per l'improvviso aumento di dimensioni.
Stato Psicologico: Impaurita, ma decisa a sopprimere lo yoki.
Abilità Utilizzate: Percezione dello Yoki (Passiva). Coordinazione Straordinaria (+3 al comando su sé stessi, solo in combattimento).
Punti Limite: 16/15


PS: Scusate il ritardo, ho avuto una settimana pesante e ho perso il conto dei giorni.

[Immagine: qRmaGJY.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-06-2021, 11:54 PM
Messaggio: #239
RE: I Misteri della Jungla Nera [clayfax-WolfSoul-La X di Miria-GioRix]
Legenda
Narrato Parlato Pensato

Quell'occasione, quel frangente creato dagli attacchi combinati della compagne bastò e permise a Camillah di sfruttare un momento di distrazione della risvegliata. In men che non si dica la guerrierà riuscì a mettere fuori combattimenti tre dei suoi arti e scoprì completamente il suo fianco. Era un'occasione d'oro. La capo squadra non ci pensò due volte e decise di concludere il suo attacco sfruttando l'enorme vantaggio che aveva con il suo Velo di Lame.


Forza Forza!


Tutto il potere demoniaco convogliato nel corpo venne richiamato nell'arto destro della ragazza. Tanto più si sgonfiava il suo corpo tanto più si deformava l'arto. Quasi diventantdo incandescente e vibrando sempre di più. Con esso anche la spadona iniziò ad agitarsi a velocità folle e iniziò a descrivere quei movimenti ad "8" che divennero talmente veloci che sembrò quasi che l'arma sparisse alla vista.


Camillah dirottò tutta la potenza del suo attacco contro il fianco del mostro privo di difesa, dal basso verso l'alto. Era intenzionata a spazzarlo via. Completamente.


Dal volto che aveva ripreso i lineamenti dolci di una ragazza con gli occhi gialli uscì un ultimo urlo di disperazione misto ad uno sforzo enorme.


Prendi questoO MALEDETTAAA!!!


Yoki Utilizzato: 80% (28/35 PLM).
Tecnica Attiva: 70% yoki nel braccio, 10% nel resto del corpo.
Stato Fisico: Ferita, ma senza il braccio sinistro. Occhi Dorati e vene in rilievo sul volto. Arto destro irriconoscibile. Costole Rotte [Ferita Media]
Stato Psicologico: Vuole sfruttare il momento di vantaggio offerto dalla compagne.
Abilità Utilizzate: Percezione dello yoki (Passiva), Yoki Straordinario (Passiva - Abilità Innata), Velo di Lame (3/5 turni)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)