Benvenuto ospite!  Log inRegistrati

RICHIEDI IL TUO ACCOUNT PER L'ACCESSO AL SITO SU TELEGRAM
https://telegram.me/joinchat/DoS4Oj88v-PHTj3EZJe9GQ
Per installare: http://www.claymoregdr.org/Thread-Installare-Telegram
Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
QUEST Demoni nell'Armadio [GingerAle]
10-01-2022, 02:47 PM
Messaggio: #1
Demoni nell'Armadio [GingerAle]
Demoni nell'Armadio
Ce li ha chiunque, no?

Sono passati alcuni giorni dal suo ritorno a Staph, e nel frattempo Zireael è stata promossa a guerriera, ricevendo un numero e un simbolo. E ovviamente una spada tutta sua. Ciononostante la sua celletta è sempre la stessa e sempre lo stesso è anche il modo in cui Peter la sveglia senza riguardi.
In piedi! Duran ti vuole ancora.
Inutile dire che lo scontroso omuncolo sembra adorare quelle occasioni in cui può fare il gradasso. D'altra parte, a qualcosa serve anche lui: senza la sua guida, la neopromossa guerriera rischierebbe seriamente di perdersi nei labirintici corridoi del Quartier Generale. Fortunatamente per lei, l'accolito si concentra sul camminare e non le impreca contro più del solito. In breve sono ai cancelli, dove il suo compare alto attende.
Mi fa piacere rivederti, Zireael. Tutto a posto, spero? L'armatura ti sta giusta?
L'uomo si prende un po' di tempo per i convenevoli, ma passa rapidamente ai fatti.
Abbiamo ricevuto un'altra richiesta, e dato che si tratta della tua zona di competenza ci è sembrato calzante assegnarti questo lavoro per farti cominciare sul campo. Un abbiente signore di Doga, la cittadina in cui dovrai recarti, nelle Terre dell'Ovest, ha chiesto il nostro aiuto. Purtroppo non ci ha fornito molti dettagli, ma ha specificamente insistito perché la nostra inviata sia in incognito. Ergo....
A un gesto di Duran, Peter consegna un sacchetto alla ragazza. All'interno ci sono tre pillole per la soppressione dello Yoki.
Queste dovrebbero aiutare. Per quanto riguarda un possibile travestimento, lasciamo la decisione a te. L'ultima volta non è stato un problema, no?
Con un occhiolino, l'accolito alto smette di parlare. A questo punto tocca a Zireael se vuole fare domande. Altrimenti, farà meglio a mettersi in marcia: Doga non è poi così vicina.

Citazione:Ancora una volta sarò io il tuo Master, quindi rivolgiti a me via MP se hai dubbi o domande. Se intendi partire subito, puoi descrivere il viaggio, che richiederà una settimana abbondante. Ricordati di tener presente le descrizioni delle varie Terre, che puoi trovare nel Regolamento. Grazie.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-01-2022, 09:13 PM
Messaggio: #2
RE: Demoni nell'Armadio [GingerAle]

Anche stavolta Peter la distoglie dai propri sogni coi suoi modi ruvidi. La nuova Guerriera apre gli occhi e la prima cosa che vede è il soffitto della sua piccola cella. Non si disturba di guardare Peter, non ancora. Sa benissimo cosa vuole e perché è lì ancora prima che glielo confermi con le sue parole. Inspira profondamente, il petto quasi privo di forme si alza e poi si abbassa visibilmente.
«Ciao, Peter.»
Lo saluta con la voce un poco strascicata e gutturale di chi è ancora assonnato.
"Che piattola 'sto qua oh!"
Si mette seduta e fa scrocchiare qualche vertebra, si acconcia i capelli in una treccia che fissa con un laccetto di cuoio e afferra tutto ciò che compone la sua nuova armatura e infine si prepara rapidamente. Prova una certa soddisfazione nel poter sfoggiare finalmente il suo simbolo sia sull'armatura che sulla spada tutta per sé.
Nemmeno si sforza di capire quali corridoi stiano imboccando, perché dopo un paio di minuti ci si perde e basta. Peter smette di fare lo spaccone e lei non parla. Quindi il tragitto procede in silenzio. Finché arrivano ai cancelli della Fortezza dove c'è Duran ad attenderli.
«Perfetta. Come un guanto.»
Risponde a costui circa la nuova armatura. I suoi occhi si sgranano per un attimo nel recepire che sarà destinata all'Ovest. La cosa sembra piacerle. Certo il territorio è vasto, lei è di Stra, però l'Ovest è una zona che le è sicuramente più familiare. Non interrompe e ascolta fino alla fine, la fronte si corruga davanti al sacchetto con le pillole che l'aiuteranno a sopprimere lo Yoki.
Muove le narici come se fosse una bestia intenta ad annusare la roba che le stanno propinando.
"Sembra interessante la faccenda."
Lo sguardo che aveva abbassato sul sacchetto torna su Duran.
«Non c'è problema. Il cliente vuole che arrivi già in incognito, e dunque devo prendere ciò che serve per il mio travestimento già alla fortezza e viaggiare travestita, oppure lo farò poco prima di arrivare? Conosco Doga, di fama. Una presenza nuova in città passerebbe più inosservata se si trattasse della figlia di un proprietario terriero da lui inviata in cerca di nuove semenze per le sue coltivazioni.»
Pausa.
«Vale lo stesso per le pillole? Mi chiedo che durata abbiano, nel caso io debba usarle una volta giunta a destinazione, oppure prima. La loro assunzione limiterebbe anche la mia percezione di Yoki, oppure no?»
Esprime con calma le proprie domande in merito a tutto ciò che deve fare. Le pillole non le ha mai assunte, quindi vuole togliersi ogni dubbio anche su quelle. Di certo non vuole scontentare il Quartier Generale e nemmeno il cliente. La partenza dunque viene posticipata di qualche minuto, giusto il tempo di attendere risposte alle sue domande.

Citazione:Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: illesa
Stato psicologico: calma, assuefatta ai modi di Peter, interessata alla missione e alla maniera migliore di svolgerla
Abilità in Uso: Percezione dello Yoki (Passiva)

Nolite te bastardes carborundorum
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-01-2022, 05:57 PM
Messaggio: #3
RE: Demoni nell'Armadio [GingerAle]
Duran annuisce leggermente alle domande, anche se sembra un po' deluso dal dover rispondere alla seconda. Poco male, il suo tono rimane gentile come di chi è abituato a spiegare le cose, più volte se necessario.
Se preferisci viaggiare travestita non c'è problema, ma l'importante è che arrivi in incognito. Non siamo molto ben forniti di abiti civili, purtroppo, quindi temo che dovrai dar sfoggio della tua creatività in merito.
Suggerisce con un sorriso, dando un'occhiata a Peter: chiaro che se la novizia ha bisogno di qualcosa di specifico farà prima a chiedere a lui che a cercarlo di persona.
La pillola dovrebbe essere stata oggetto di una lezione, ma ti farò una sintesi: durano circa mezza giornata, a seconda della guerriera. Non possiamo essere più precisi di così, ma dovrebbero bastarti. La Percezione dello Yoki è parzialmente soppressa insieme all'utilizzo del medesimo, ma non interamente annullata. Potresti doverti avvicinare parecchio, ma se tocchi uno Yoma saprai con cosa hai a che fare, insomma. Se sei costretta a restare più di un paio di giorni, mi auguro che troverai un modo di sfruttare il tuo travestimento, ma per quanto abbiamo potuto capire della missione non dovrebbe essere necessario.
Conclusa la spiegazione, l'accolito attende altre eventuali domande con un vago sorriso. Zireael sembra il tipo da porre tutti i suoi dubbi in primo piano subito, quindi non si aspetta di dover restare a lungo, ma potrebbe aver posto altri interrogativi con la risposta perciò vuole darle il tempo di esprimerli se necessario.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-01-2022, 01:23 PM
Messaggio: #4
RE: Demoni nell'Armadio [GingerAle]

Come sempre davanti agli uomini in nero è calma come uno stagno immoto, anche se dentro ne è sempre un po' inquietata. Il viso permane nella serietà che la contraddistingue. Coglie la leggera contrarietà di Duran e inclina leggermente la testa da un lato, nell'atto di decifrare se la propria mancanza sia perdonabile o possa etichettarla come una Guerriera poco promettente.
"Devo essermi persa qualcosa di quella lezione… quindi ho un deficit sull'utilizzo dello Yoki e sulla percezione. Mi serve un contatto ravvicinato con lo Yoma per riconoscerlo. Molto bene."
Annuisce rapidamente incasellando ogni informazione nella sua mente sull'uso e gli effetti delle pillole, il cui sacchetto stringe nella mano sinistra.
"Per quanto riguarda il travestimento posso trovare qualcosa strada facendo, devo camminare parecchio, attraversare territori diversi e almeno avrò di che divertirmi. Ma intanto perché non approfittare di Peter, potrei anticiparmi qualcosa e poi prendere il resto in viaggio. E se non ha nemmeno quello che gli chiederò pazienza. Dopotutto non credo mi serva molto."
«Ti ringrazio per il ripasso, Duran.»
China la testa in un leggero cenno di comprensione, tornando alle pillole, quando prende parola.
Volge l'attenzione su Peter.
«Forse disponete di un sacco da viaggio? E di un mantello anonimo?»
Cose più specifiche non può chiederle all'Organizzazione e ritiene di doverle raccattare altrove, come ha pianificato poc'anzi. Se deve sembrare una tizia appena giunta in città che abbia l'aspetto di una viaggiatrice.
«A parte questo è tutto. Partirò subito.»
Ovviamente dopo aver ricevuto risposta affermativa o negativa da Peter.

Citazione:Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: illesa
Stato psicologico: concentrata sul da farsi e sul modo di porsi con i suoi superiori, incuriosita dalla missione, leggermente preoccupata dagli effetti delle pillole, impaziente di partire
Abilità in Uso: Percezione dello Yoki (Passiva)

Nolite te bastardes carborundorum
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-01-2022, 03:26 AM
Messaggio: #5
RE: Demoni nell'Armadio [GingerAle]
Non ci vuole molto perché Peter, ovviamente di malavoglia, recuperi un sacco vuoto e un mantello che deve aver visto anni migliori. Se non altro daranno alla guerriera un aspetto vissuto, che forse è proprio quello che vuole. Zireael può quindi prendere congedo dai due e mettersi in viaggio: le ci vorrà parecchio tempo per arrivare nelle Terre dell'Ovest, per cui è meglio che non ne perda altro!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-01-2022, 12:49 PM
Messaggio: #6
RE: Demoni nell'Armadio [GingerAle]

Evita di ghignare davanti alla svogliatezza di Peter e raccoglie il tutto in fretta con un cenno di assenso.
«Oh, questo andrà benissimo, ti ringrazio. »
Resta seria, così da non farsi scappare nessuna espressione di troppo, ovvero di divertimento puerile.
«A presto. Peter, Ufizu.»
Fa un cenno con la testa a entrambi e si incammina, armata e vestita di tutto punto, oltre il cancello che la condurrà verso le terre arse dal sole che circondano la Fortezza. Si ferma due secondi, il tempo di mettere le pillole e il mantello nella sacca, non vuole rovinarlo durante l'attraversamento del deserto, in quanto manca ancora qualche altro piccolo dettaglio per completare il travestimento.
"Beh, a questo punto so che all'Organizzazione fa comodo quello che ho dimostrato durante il test. Poco male."
Pensa mentre si mette il sacco in spalla, gonfiato dal mantello che ci ha piegato dentro.
"Chissà perché hanno rivolto questa richiesta particolare. Sono curiosa di scoprire di più, per cui devo muovere in fretta il mio culo secco senza perdere tempo."
Inspira profondamente e comincia a muoversi a passo spedito in una direzione precisa, verso ovest, quindi.
"Se cammino a passo spedito potrei riuscire a superare il deserto in due giorni massimo? Non farò soste finché non ne esco. Ho bisogno di trovare un villaggio dove procurarmi un vestito adeguato, delle calzature se proprio ci riesco. Il mantello dovrebbe bastare a coprire la spada."
Ragiona con calma, per passare il tempo e stroncare la monotonia del paesaggio desertico.
"Prendere quello che mi serve… devo mettere in conto di procurarmelo con metodi poco ortodossi. Rubare? Potrebbe essere un'opzione. Alla fine lo sto facendo anche per coloro a cui rubo. Meglio un vestito in meno che morire con le interiora a brandelli."
Calcia un sassetto con noncuranza.
"Oppure potrebbero aver bisogno di qualcosa con cui barattare i vestiti. Per esempio, non ho mai spaccato la legna, ma penso di poterlo fare senza problemi. Sì bè, c'è solo il problema di occhi d'argento e capelli biondi, che non sono molto simpatici alla gente. Però a questo si può rimediare con un po' di empatia."
Continua il flusso di coscienza, mentre lo sguardo resta vigile su ciò che la circonda, sulle ombre proiettate dal sole e la posizione dello stesso nel cielo per comprendere quanto tempo stia passando e quanto ne abbia lei. Oltre che per la predisposizione a restare preparata su eventuali pericoli.
"Intanto vediamo cosa mi riserva il destino."

Citazione:Yoki utilizzato: 0%
Stato fisico: illesa
Stato psicologico: curiosa, vigile, pensierosa
Abilità in Uso: Percezione dello Yoki (Passiva)

Nolite te bastardes carborundorum
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
oggi, 12:23 AM
Messaggio: #7
RE: Demoni nell'Armadio [GingerAle]
La neo-promossa guerriera cammina per diverso tempo attraverso il deserto dell'Est, fino a che durante il terzo giorno di viaggio non comincia a vedere del verde spuntare all'orizzonte. Finalmente comincia ad arrivare nelle Terre Centrali, dove le sarà più facile trovare un villaggio. In effetti, si imbatte in alcuni centri abitati entro sera, e lì potrebbe cominciare a ragionare sul come procurarsi un travestimento. L'alternativa è evitarli e andare dritta verso l'obiettivo. In un paese vede vestiti stesi ad asciugare dopo essere stati lavati al fiume, anche se mancano le calzature... una buona occasione per appropriarsene, dato che non sembra esserci nessuno a fare la guardia.

Citazione:Mi sono tenuto breve in modo da darti lo spazio per eventuali ragionamenti e azioni. A meno che tu non voglia interagire con le persone, considera di poter compiere un semplice furto di vestiario senza grossi problemi. Un paio di scarpe o stivali saranno un po' più difficili da trovare, quindi decidi tu se vuoi fare lo sforzo o meno. Approfitto della nota per segnalare che stavi parlando con Duran, non Ufizu. Non è un grosso errore, ma per pignoleria devo farlo notare.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)